UN FOCUS SULLE FIERE DEL SETTORE TURISMO ED ENOGASTRONOMIA

L’ATTUALE SITUAZIONE PANDEMICA STA CREANDO NON POCHI PROBLEMI AL SISTEMA FIERISTICO

LE ATTUALI NORMATIVE NON IMPONGONO LA CHIUSURA DELLE FIERE E IN TEORIA CON IL GREEN PASS RAFFORZATO LE FIERE POSSONO ACCOGLIERE IL PUBBLICO RISPETTANDO TUTTE LE NORME IN MATERIA DI SICUREZZA MA STANTE LA SITUAZIONE, MOLTI ENTI FIERISTICI HANNO DOVUTO ANNULLARE, SOSPENDERE O RIPROGRAMMARE DIVERSE MANIFESTAZIONI

Questo il quadro della situazione nei vari enti fieristici

Ferrara Fiere  e congressi ha dovuto annullare  l’edizione di Auto e Moto prevista a gennaio, la Elettronica-Militaria-Softair prevista a febbraio e il nuovo evento che doveva nascere  a marzo che tratta tutto il mondo bike. Spostato anche il salone del Restauro che doveva svolgersi in aprile e che invece avrà luogo dall’8 al 10 giugno. Espositori e organizzatori esterni temono un danno a causa della mancanza di pubblico, che anche nella migliore delle ipotesi è previsto in netto calo almeno nei primissimi mesi dell’anno.

A Rimini il Sigep ovvero il salone internazionale dedicato alla pasticceria e gelateria  originariamente previsto dal 22 al 26 gennaio e’ stato  spostato al 12-16 marzo. Sempre a Rimini  Beer & Food attraction slitta di un mese: si svolgerà dal 27 al 30 marzo. Macfrut, fiera internazionale dell’ortofrutta è in calendario a Rimini dal 4 al 6 maggio.

Piacenza Expo confermale manifestazioni in programma ovvero. Pantheon 28 e 29 gennaio; mostra mercato giocattolo vintage (29-30 gennaio); Tomato World (17 e 18 febbraio e Apimell-Seminat-Buonvivere dal 4 al 6 marzo.

A Padova Itinerando che doveva svolgersi in gennaio   e’ stata sospesa. Prima fiera in programma a Padova è Be Comics dal 18 al 20 marzo seguita nello stesso mese da Antiquaria.

A Milano la Bit, Borsa Internazionale del Turismo, riprogrammata dal 13 al 15 febbraio  al 10 al 12 aprile.

A Verona la 115ª edizione di Fieragricola (International Agricultural Technologies Show), inizialmente prevista dal 26 al 29 gennaio, viene riprogrammata dal 2 al 5 marzo. Confermata Vinitaly dal 10 al 13 aprile.

Bologna Fiere ha rinviato Arte Fiera e Marca By previste rispettivamente dal 21 al 23 e dal 29 al 20 gennaio posticipandole . Marcaby si svolgerà il 12 e 13 aprile e Arte Fiera dal 13 al 15 maggio.
Slitta a fine marzo (27-29) la prima edizione di Sana Slow Wine Fair che avrebbe dovuto svolgersi dal 26 febbraio all’1 marzo.

A Modena Fiere confermate Modena Antiquaria, Petra e Sculptura dal 26 marzo al 3 aprile. Si tratta delle prime fiere del 2022.

A Parma la stagione fieristica si aprira’ dal 12 al 20 marzo con Mercanteinfiera edizione Primavera dal 12 al 20 marzo mentre Cibus è confermata dal 3 al 6 maggio.

A Firenze in calendario Taste. In viaggio con le diversità del gusto”, la manifestazione di Pitti Immagine che presenta il meglio delle eccellenze enogastronomiche italiane e della food culture contemporanea si esploreranno   nuovi sapori, sorprendenti e inaspettati: l’appuntamento è a Firenze in Fortezza da Basso dal 26 al 28 marzo con i buyer internazionali, gli operatori specializzati, la stampa italiana ed estera e il pubblico di appassionati. Taste cambierà location e dalla Stazione Leopolda si sposterà – per questo ritorno in presenza – alla Fortezza da Basso.

A Pordenone tutte le  manifestazioni. Si inizia con Ortogiardino dal  5 al 13 marzo 41° Salone della floricoltura, vivaistica, orticoltura. Da segnalare Cucinare dal 9 al 11 aprile 9° Salone dell’enogastronomia di qualità; Fotomercato dal 23 al 24 aprile  12° Mostra-scambio antiquariato.

A Bolzano Klimahouse, in programma a gennaio, è stata spostata a maggio, dal 18 al 21.
Le altre manifestazioni in programma a partire da febbraio, al momento restano confermate.
​Da segnalare dal 22 al 25 aprile la fiera Tempo Libero.

Non è un inizio d’anno semplice per gli eventi nel mondo del vino.   Qualcosa però si muove.

Vari eventi sono in agenda.  Il primo è  ‘Cesena in Bolla’ di Taste Production, appuntamento principe della spumantistica di qualità. Due le novità a partire dalle date, lunedì (28 febbraio) e martedì (1 marzo), e  location, Cesena Fiera, non più il teatro Verdi.

Una delle novità di inizio d’anno arriva da Ais Romagna che mette in campo ‘Esperienze di Vitae’ Emilia, Romagna, Marche. Il 5 marzo al Palazzo del Turismo di Riccione protagonisti sono i vini top delle tre aree regionali che hanno ricevuto il punteggio massimo nella guida nazionale Vitae dei sommelier Ais.

Slitta a fine marzo (27-29) la prima edizione di Sana Slow Wine Fair, organizzata da BolognaFiere sotto la direzione artistica di Slow Food e la collaborazione di FederBio.

Confermato invece è ‘Vini ad Arte 2022’, l’evento firmato dal Consorzio dei Vini di Romagna, in programma in varie location del territorio e nel Museo delle Ceramiche di Faenza, previsto dal 22 al 24 maggio.


Maurizio Barbieri
Giornalista professionista. Ha lavorato al quotidiano la Nuova Ferrara con la qualifica di capo servizio. Attualmente collabora con pubblicazioni di carattere turistico ed eno-gastronomiche.
Natoconlavaligia

Natoconlavaligia - La Redazione

Il sito non commerciale, nato nel 2004 si propone al servizio dei lettori e lettrici dei nostri articoli inseriti nelle tante sezioni informative.