IL GRUPPO MONTI SALUTE PIU’ – INAUGURA LA STRADA DELLE TERME

LA VIA DEL TURISMO GREEN LUNGO L’APPENNINO TOSCO-EMILIANO, DA PORRETTA TERME AL VILLAGGIO DELLA SALUTE PIU’ E RITORNO

drone terme alte
053
048
046
045
044
043
042
035
034
032
027
024
023
022
021
020
018
016
015
014
011
010
009
008
007
006
004
002
001
_WZ65279
previous arrow
next arrow
 
drone terme alte
053
048
046
045
044
043
042
035
034
032
027
024
023
022
021
020
018
016
015
014
011
010
009
008
007
006
004
002
001
_WZ65279
previous arrow
next arrow
Shadow

Dal 3 luglio l’Appennino Tosco-Emiliano si arricchisce di una nuova via: si chiama Strada delle terme e congiunge i due centri termali della montagna bolognese, le Terme di Porretta ad Alto Reno Terme e il Villaggio della Salute Più di Monterenzio. Il progetto è ideato e realizzato dal Gruppo Monti Salute Più, titolare dei due centri termali, e si inserisce in una più ampia offerta di salute e benessere legati al turismo green.

La Strada delle terme è stata completamente mappata e geolocalizzata perché sia possibile percorrerla a piedi, in bike o in auto. Non si tratta solo dello spostamento da un punto all’altro del territorio, anzi: i tre tracciati sono ricchissimi di punti di interesse, che meritano una deviazione o una pausa.

Ci saranno luoghi naturalistici come il Monte Stagno e il castagneto secolare di Poranceto, luoghi di rilevanza storica o artistica come Castiglione dei Pepoli, luoghi di interesse architettonico come la Badia di Monte Armato o la Rocchetta Mattei.

“Per il nostro gruppo le vacanze non sono quelle ‘modaiole’ – afferma il Prof. Antonio Monti, direttore scientifico dei centri termali, – ma un tempo prezioso da dedicare alla cura di sé, al benessere e alla prevenzione. Non a caso si parla oggi insistentemente di turismo salutistico: la natura è il contesto migliore in cui viverlo nell’arco di alcuni giorni. La scienza più aggiornata dimostra che il contatto vivo con un ambiente naturale induce calma e serenità, regolarizza il battito cardiaco, abbassa la pressione arteriosa, stimola le energie psicofisiche e alza le difese immunitarie. Questa proposta di esperienza ecoterapeutica, che noi chiamiamo ‘Natura World’ e si arricchisce oggi della Strada delle terme, è in continuità con il concetto di salute che proponiamo alle terme: uno stile di vita attivo in cui si è protagonisti del proprio benessere”.

La varietà dei percorsi permette la più ampia flessibilità nelle modalità di fruizione: sarà quindi possibile partire in auto da uno dei centri termali per raggiungere uno dei sentieri e godersi una piacevole passeggiata; oppure compiere il tragitto, o una parte di esso, interamente a piedi (chiaramente in più giorni); o ancora, per i ciclisti più esperti, vivere l’intero percorso nell’arco di due giornate intensive.

“Per gli itinerari di più giorni – aggiunge Graziano Prantoni, general manager del gruppo – esiste un’ampia possibilità di luoghi di sosta e pernottamento, tra b&b, agriturismi e locande. Alcuni di questi sono inoltre ‘Green point Strada delle terme’ convenzionati: chi percorrerà il tragitto e si farà fare un timbro sull’apposita tessera potrà beneficiare di sconti presso le strutture termali (come un meritato bagno termale rilassante o un massaggio decontratturante agli arti inferiori). Si tratta di una delle numerose collaborazioni che stiamo attivando con i territori per una valorizzazione ancora più efficace di questi prodotti turistici”.

Gli interessati al percorso potranno scaricare i tracciati dai siti termediporretta.it e villaggiodellasalute.it; le mappe digitali saranno gratuite fino a fine agosto, e in seguito disponibili per il download a un prezzo simbolico di 3 euro.

L’inaugurazione vera e propria è prevista per domenica 3 luglio dalle ore 9.30. Un corteo di auto storiche partirà dal parco delle Terme di Porretta diretto al Villaggio della Salute Più; già dalle ore 18 di sabato 2 luglio ci sarà un’anteprima con sfilata dei partecipanti. l’iniziativa avverrà in collaborazione con club Auto Moto Storiche Bagni della Porretta.


01/07/2022  17:30:15 Nota stampa “F.Pagliarone”

Natoconlavaligia - La Redazione

Il sito non commerciale, nato nel 2004 si propone al servizio dei lettori e lettrici dei nostri articoli inseriti nelle tante sezioni informative.