TORNA A TREVISO DAL 14 AL 16 MAGGIO 2022 – GOURMANDIA

TRE GIORNI DEDICATI AL GUSTO DAL 14 AL 16 MAGGIO 2022, A TREVISO, CI SARA’ GOURMANDIA LA KERMESSE GASTRONOMICA IDEATA DA DAVIDE PAOLINI E DEDICATA AGLI ARTIGIANI DEL CIBO

LA MANIFESTAZIONE CHE RIUNISCE IL MEGLIO DELLA PRODUZIONE GASTRONOMICA ARTIGIANALE ITALIANA SI SVOLGERA’ A TREVISONELL’OPENDREAM – EX AREA PAGNOSSIN IN VIA NOALESE 94


Oltre 150 produttori
che si racconteranno attraverso storie, assaggi, cookingshow, isole monotematiche di prodotto, approfondimenti, tavole  otonde, laboratori, per tre giorni interamente dedicati al cibo italiano.

La kermesse, che si svolge presso lo Spazio Open Dream di Treviso, è a ingresso gratuito (con registrazione obbligatoria sul sito) affinché più persone siano invogliate e spinte a ritornare a godere degli eventi dal vivo, dopo due anni di fermo.
Orario di apertura al pubblico, dalle 10 alle 20 e il lunedì dalle 10 alle 17, con una fascia dedicata agli operatori.
“Sappiamo che la pandemia non ha intaccato l’entusiasmo e la passione dei gastrolover anzi, che hanno prodotto ancora più curiosità e voglia di conoscere quelle che sono le eccellenze di nicchia del Bel Paese. Per questo Gourmandia torna, aperta a tutti, con oltre 150 produttori , dichiara Davide Paolini, ideatore della manifestazione.

Gourmandia 2022 a dx Davide Paolini - ph©Gourmandia (3)
Gourmandia 2022 - ph©Gourmandia (6)
Gourmandia 2022 - ph©Gourmandia (5)
Gourmandia 2022 - ph©Gourmandia (4)
Gourmandia 2022 - ph©Gourmandia (2)
Gourmandia 2022 - ph©Gourmandia (1)
previous arrow
next arrow
 
Gourmandia 2022 a dx Davide Paolini - ph©Gourmandia (3)
Gourmandia 2022 - ph©Gourmandia (6)
Gourmandia 2022 - ph©Gourmandia (5)
Gourmandia 2022 - ph©Gourmandia (4)
Gourmandia 2022 - ph©Gourmandia (2)
Gourmandia 2022 - ph©Gourmandia (1)
previous arrow
next arrow
Shadow

Il Mercato degli artigiani del gusto
Come per le precedenti edizioni, la selezione degli espositori è rigorosissima, ispirata dai principi di passione, professionalità, rispetto del territorio e, ovviamente, prodotti di eccellenza. Un viaggio lungo lo stivale italiano, e non solo, per conoscere e assaggiare l’enogastronomia più autentica, con i piccoli produttori provenienti da Nord a Sud, dal Centro e dalle isole.
A Gourmandia 2022 si riunisce e si scopre il meglio della produzione gastronomica artigianale e di nicchia, come la Casatella, un formaggio fresco a pasta molle, della provincia di Treviso; o come Halva, un dolce mediorientale a base di tahina di sesamo, con zucchero e miele, senza latte e uova, prodotto dall’azienda Sesames e che è tipico di tutta la zona del Mediterraneo, di cui racconta sapori e profumi, colori e sensazioni.
Ancora, il pollo ruspante di razza collo nudo Label Rouge dell’Associazione Pollo Latte & Miele di Padova, allevato all’aperto in maniera sostenibile, e alimentato con latte e miele che garantiscono un maggiore benessere dell’animale, per una carne magra, morbidissima e ricca di proprietà nutritive come vitamine, proteine e calcio; la composta di kiwi giallo dell’azienda calabrese Kalogea, una produzione unica al mondo; i formaggi erborinati affinati nei cocktail Manhattan, Martini e Negroni dell’azienda Moro Formaggi di Oderzo; e il capocollo di Martina Franca Duecento del salumificio Santoro di Cisternino, un capocollo di pregio, prodotto con suini che arrivano a 200 kg di peso cresciuti allo stato brado, marinato nel vino cotto, affumicato con legno di fragno e stagionato per 200 giorni.

Non solo, a Gourmandia ci saranno anche diverse aree dedicate, in quelle che saranno le Isole dell’esperienza.
L’Area della pizza, con appuntamenti, laboratori, nuove tendenze, degustazioni e approfondimenti su uno dei prodotti cult del made in Italy; lIsola della Farina in collaborazione con Petra Molino Quaglia, in cui nei diversi momenti della giornata si alterneranno pasticceri, pizzaioli, pastai che prepareranno le loro specialità con i tanti tipi di farina Petra; il Mondo Valsana, con una serie di cooking show con i produttori fornitori dell’azienda con dibattiti e laboratori su tendenze attuali del mondo gastronomico, con focus su salumi e formaggi; e ancora, l’Area della Casatella: questo prodotto, non molto conosciuto, sarà raccontato e realizzato in diretta con making show di casari locali.
Infine, l’edizione 2022 di Gourmandia riserverà un’attenzione particolare al mondo dei distillati, con due nuove aree dedicate: l’area del gin, con approfondimenti e degustazioni di piccoli produttori; e l’area del sakè, una delle ultime riscoperte della gastronomia globale.
Gourmandia ospiterà – Inconfondibile-Festival dei Vini Rifermentati in Bottiglia  – dove potrete assaggiare e comprare i buonissimi vini col fondo di 50 piccoli vignaioli, provenienti da tutta Italia, e partecipare alle degustazioni guidate da Gianpaolo Giacobbo e Massimo Zanichelli.

Gourmandia e Inconfondibile, l’eccellenza che fa la differenza! Nel frattempo, date un’occhiata al nostro nuovo sito:
https://gourmandia.gastronauta.it
La kermesse è organizzata in uno degli hub più innovativi dell’est Italiana, lo
Spazio OpenDream di Treviso, un progetto di rigenerazione urbana che nasce come recupero di un’exarea industriale dismessa nel 2016 e che ora è diventato un mercato, una piazza delle eccellenze, dove convivono tante anime, dall’arte, all’artigianato, al green tourism, alla musica, fino ad arrivare al cibo. Un polo sinergico dove produzione e creatività si incontrano: è per questo che lo Spazio OpenDream si abbina alla perfezione con Gourmandia, e con l’eccellenza dei suoi artigiani da tutta Italia.

Info
Gourmandia
https://gourmandia.cibovagare.it/

Gourmandia in breve
Quando: dal 14 al 16 maggio 2022
Dove: Opendream Ex Area Pagnossin via Noalese 94, Treviso
Ingresso gratuito

Natoconlavaligia

Giovanni Tavassi

Sono nato nel 1957 - Diplomato al Liceo Artistico di Napoli - Vivo a Portomaggiore (FE) - Ho lavorato in RFI come Professional dell'Alta Velocità. Sono il Direttore di www.natoconlavaligia.info, sito non commerciale, che è in rete dal 2004. Appassionato di Turismo, arte, cultura, food, wine e tanto altro, ho realizzato questo sito per accompagnare i nostri lettori verso mete turistiche, musei, luoghi, fiere, sagre, sport... Operatore per quanto riguarda la realizzazione, il montaggio e la messa in rete, su youtube al mio canale Enneweb TV, delle videointerviste. Scrivo nelle varie sezioni del sito e gestisco tutti gli altri collaboratori che scrivono sul sito. Faccio parte, come associato, di ARGA (Associazione Regionale dei Giornalisti Agricoli, Agroalimentari, Ambientali).