POSITANO FESTEGGIA PEPPE “BLACK” SOTTO LA LUNA BLU

POSITANO HA REGISTRATO IL TUTTO ESAURITO E TORNA A PUNTARE SUL TURISMO

Spiaggia di Positano

Dalle porte con oblò, sbucano i “membri dell’equipaggio” per servire ai “passeggeri” le specialità gastronomiche di Chez Black: il piatto con i Ricci di mare, dall’esclusiva forma dei frutti di mare; la Zuppa di pesce locale, i Paccheri di Gragnano con la Positanese, ma anche succulenti carni, dessert raffinati e dolci della tradizione. Dove è “ormeggiata” questa nave? In uno dei posti più incantevoli del mondo: Positano ! Non si tratta di un vero vascello ma del famoso ristorante Chez Black  di Peppe Russo, meglio conosciuto come Peppe “Black”, il patron del “Music on the Rocks” di Positano, “complice” di tutti gli altri progetti che ne son conseguiti (Rada Beach Restaurant, Rada Rooftop, Fly Lounge Bar).

Peppe Russo

Questi sono stati i primi locali che hanno accolto i turisti dopo la riapertura come il “Fly Cocktail Bar” e il “Rada Beach Bistrot”, entrambi “figli” del celebre disco club “Music on the Rocks, consentendo ai turisti di poter ammirare i suggestivi scorci positanesi. Il nostro “Peppe” ha festeggiato il suo compleanno che quest’anno è stato proprio in coincidenza con il fenomeno astrologico  della “Luna Blu” , un evento non rarissimo ma sicuramente insolito, che si ripete all’incirca ogni due anni e mezzo, pertanto per assistere ad un altro evento bisognerà aspettare il 2024. La luna purtroppo non si tinge del colore del mare ma è chiamata così solo in quanto questa Luna è la terza piena della stagione, se proprio si vuole essere poetici potremmo dire  – come avviene per il fiume Danubio – che solo gli innamorati la vedono di colore blu. In qualunque modo si voglia osservare il nostro satellite, certo che la festa in Costiera per il nostro “Peppe” è stata grande: se è vero che la data di nascita rivela il carattere di una persona, allora la dimostrazione di ciò è  il 21 agosto, nel bel mezzo dell’estate, quando ricade il suo compleanno. Peppe  sin da piccolo ha preferito la stagione estiva come periodo ideale in cui creare, lavorare, adoperare le sue abilità: ha dapprima collaborato con il papà presso il ristorante “Chez Black”, e poi ha animato la consolle delle serate del “Music on the Rocks”, tra i club più belli e noti d’Italia, meta di tanti personaggi famosi intenzionati per divertirsi lontani da occhi indiscreti, punto di riferimento del clubbing nazionale ed internazionale, qui cocktail e piatti sono sinonimi di relax e rigenerazione profonda a contatto con le bellezze naturali e le unicità del luogo. L’ottavo mese dell’anno è un mese pieno di luce, di colori e di sole. E come lo è agosto lo sono anche le persone nate in questo bellissimo mese. Le persone che nascono ad agosto sono coraggiose, sempre alla ricerca di nuove avventure. Amano mettersi in gioco ed affrontare sempre nuove sfide senza alcuna paura. Ed effettivamente è quello che Peppe ha sempre fatto, calcando la mano in questi ultimi due anni – certamente non semplici a causa delle restrizioni imposte dall’emergenza pandemica -, quando anziché rallentare ha accelerato le sue intenzioni avviando l’anno scorso il progetto “Rada Beach Bistrot”, ristorante pop up in riva al mare aperto sia a pranzo che a cena, e quest’anno il “Rada Rooftop” – unico ristorante in Italia ad avere sala e cucina sotto le stelle e con un panorama mozzafiato – e riaprendo il “Music on the Rocks” con una veste diversa che, sebbene contempli il rispetto di tutte le normative anti  Covid – 19, assicura tanta buona musica affiancata ad una rinnovata offerta beverage e ad una insolita proposta food, temerarie ed intraprendenti, ma non solo. Le persone nate nel mese più importante dell’estate sono anche gentili e leali, infatti Peppe collabora da decenni sempre con lo stesso staff, rispettando le competenze di ogni suo singolo componente,  senza mai interferire con le loro competenze, ed in generale nel rispetto del concetto di “lavoro”. Caratteristiche che gli hanno fatto guadagnare anche la simpatia e la stima degli ospiti internazionali dei suoi locali, che non appena sono in zona passano a trovarlo. Solo quest’anno sono intervenuti: i calciatori Matteo Politano e Dries Mertenz, l’allenatore Rino Gattuso, l’attore Alessandro Preziosi,  la cantante Emma Marrone, l’attore Can Yaman, la star internazionale Jennifer Lopez, l’artista LL Cool J  e tantissimi altri che vogliono mantenere l’anonimato.

Una persona fortunata si indica come nata sotto una buona stella, se poi il suo compleanno cade addirittura sotto una “Luna Blu” la fortuna sarà certo assicurata.

Natoconlavaligia

Harry di Prisco

Nato a Napoli nel ‘49, Maturità Classica, Laureato in Giurisprudenza 110/110 e lode, iscritto all’Albo dei Giornalisti dal ‘73, componente del Consiglio di Disciplina Territoriale dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, socio GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica), spec. in Enogastronomia, Viaggi, Turismo e Cultura, Isp. On. Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, corrisp. di testate internazionali e nazionali, proboviro della Sez. Italiana Ass. dei Giornalisti Europei, Vicepres. del Movimento Unitario Giornalisti, M.lo Corpo Ambientale Nazionale, socio fondatore Rotary, Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana “motu proprio” presidenziale.