LEGA BASKET SERIE A – LA VIRTUS DOPO 20 ANNI RITORNA CAMPIONE D’ITALIA

UN’ATTESA LUNGHISSIMA PER I TIFOSI CHE IERI HANNO POTUTO GIOIRE DOPO LA VITTORIA DELLA VIRTUS BOLOGNA CONTRO L’OLIMPIA MILANO, CON IL RISULTATO DI 73 A 62.

UNA GIOIA IMMENSA E NON PREVEDIBILE QUELLA DEI TIFOSI DELLA VIRTUS BOLOGNA.

La V nera conquista, dopo vent’anni di attesa per i tifosi, il suo 16° tricolore di Campioni d’Italia.

A metà maggio nessuno avrebbe scommesso un euro sulla vittoria del campionato da parte della Virtus Bologna, invece, lo sport lascia sempre possibilità e spiragli aperti, proprio quello che è successo in casa Virtus. Vicissitudini come l’ esonero e reintergo dell’ex cestista serbo e allenatore, Sale Djordjevic, una squadra allo sbando, ma all’improvviso hanno ricompattato e a testa alta sono arrivati in fondo al campionato vincendo alla grande.

Appena quattro anni fa la Virtus veniva promossa dalla serie A2, e il patron Zanetti si sbilanciava promettendo, ai tifosi, la vittoria dello scudetto in cinque anni. Quest’anno, dopo la partita e la brutta sconfitta con Kazan, Zanetti aveva perso le speranze e annunciava di puntare all’obiettivo minimo dei playoff. Poi, tutto è girato per il meglio, e inaspettatamente è arrivato il grande traguardo.

Ieri è stata una bellissima serata di sport con la vittoria anche della nostra Nazionale di Calcio contro la Turchia.

I nostri complimenti alla Virtus Bologna!

Giovanni Tavassi

Sono nato nel 1957 - Diplomato al Liceo Artistico di Napoli - Vivo a Portomaggiore (FE) - Ho lavorato in RFI come Professional dell'Alta Velocità. Dal 2004 sono operatore per quanto riguarda la realizzazione, il montaggio e la messa in rete delle videointerviste e scrivo nelle varie sezioni del sito www.natoconlavaligia.info, in special modo Arte & Cultura - Viaggi & Stili - Assaggi & Gusti e Wellness & Lifestyle.