GENERALI MARATHON MILANO. CORRERE IN SICUREZZA LA MARATONA DI MILANO 2021

Il capoluogo lombardo ospiterà un’edizione speciale della Generali Milano Marathon 2021 domenica 16 maggio. Lo scenario è quello magico del Castello Sforzesco che vedrà correre la maratona con un circuito ad anello composto da sei giri. La partenza sarà in Piazza del Cannone a Milano, che diventerà il baricentro di questo fantastico evento. Non si tratterà, però, della 20esima edizione prevista nel 2020 e rinviata causa pandemia da Covid19, ma sarà una corsa speciale che vuole dare a tutti noi un piccolo segnale di speranza per la ripartenza. Il motto è correre insieme, ovunque. Le corse in programma sono dedicate sia ad atleti professionisti che fanno della corsa non solo uno sport, ma anche un lavoro, sia a sportivi appassionati e volenterosi di mettersi in gioco e divertirsi grazie al formato run anywhere. Come detto, la maratona del 16 maggio 2021 sarà una special edition, proprio a causa delle restrizioni per la pandemia covid-19.

CORRERE IN SICUREZZA

Per questo motivo gli infermieri e medici specializzati del Centro Medico Unisalus di Milano daranno il loro supporto con attività di screening prima della gara. Saranno loro ad eseguire tamponi antigenici rapidi (processati entro i successivi 15 minuti) a tutti i partecipanti. In caso di eventuale positività, procederanno, in collaborazione con i laboratori di analisi, ad eseguire un tampone molecolare (PCR). Inoltre la macchina organizzativa, sarà fortemente focalizzata sul rispetto di tutte le buone norme comportamentali che verranno messe in atto per prevenire il contagio.

FORMAT SPECIALI

Anche il format della Maratona quest’anno sarà speciale. Innanzitutto il circuito sarà dedicato solo ad atleti con un tempo di accredito non superiore a 2h45′ in maratona e 1h15′ in mezza maratona, realizzato dal 1 gennaio 2019 in poi. Così come definito dal sito ufficiale dell’evento. Sarà possibile correre anche la 10km competitiva per tutti i runner agonisti in regola con i requisiti FIDAL. Ma la vera novità sarà la Lenovo Relay Marathon con il format Run Anywhere. La pandemia ferma gli assembramenti, ma non potrà fermare la corsa. Quest’anno non ci sarà spazio per gli sportivi non agonisti che potranno partecipare lo stesso senza un presenza fisica in piazza del Cannone. Iscrivendosi alla Lenovo Relay, potranno correre ovunque per la città collegando e tracciando il loro percorso tramite gps su smartphone o smartwatch. Tutti i team iscritti potranno confermare il loro sostegno e le loro donazioni alle ONP correndo in forma libera e decentrata,anche in quella che può diventare una vera e propria gara di solidarietà.

BUON DIVERTIMENTO A TUTTI

Il Title Sponsor dell’evento, Assicurazioni GENERALI  e la macchina organizzativa a cura di RCS ACTIVE TEAM, hanno messo in campo tutta la loro passione e le loro capacità per presentarvi questa fantastica Special Edition della Maratona di Milano. Non ci resta che augurare in bocca al lupo e buon divertimento a tutti coloro che parteciperanno a questa maratona che si preannuncia la start list più qualificata nella storia dell’evento, con la possibilità di ritoccare ancora una volta le migliori prestazioni mai realizzate sul suolo italiano. Il tutto nel rispetto delle normative anti-covid e con il supporto in fase di screening da parte del Centro Medico Unisalus (www.centromedicounisalus.it)

Tiziano Argazzi

Giornalista appassionato di turismo, Food & Wine e Motori. Da molto tempo si diletta a scrivere di viaggi, vacanze e tempo libero, inserendo anche vari suggerimenti enogastronomici. Negli ultimi anni ha iniziato ad interessarsi anche del mondo automobilistico e fa parte di Uiga l’Unione italiana giornalisti dell’automotive.