XXII SALONE INTERNAZIONALE DEL FUMETTO A NAPOLI

Open Fiber è connectivity partner del Comicon XXII salone internazionale del fumetto alla Mostra d’Oltremare di Napoli

 

Fino  a domani, lunedì 25 aprile,  Open Fiber  presenterà la sua innovativa capacità di implementare e gestire servizi ultrabroadband all’avanguardia è connectivity nel salone internazionale del fumetto Comicon, di cui è partner, in svolgimento alla  Mostra d’Oltremare di Napoli.

Il Comicon riparte per una nuova avventura che guarda al futuro. E lo fa anche grazie alla tecnologia innovativa di Open Fiber, società leader nelle reti in fibra ottica di ultima generazione. I partecipanti all’evento potranno infatti navigare su Internet alla massima velocità disponibile sul mercato: 10 gigabit al secondo sulla rete FTTH realizzata a Napoli. Dieci Gbps simmetrici in download e upload, ovvero 100 volte 100 megabit, dedicati ai tanti appassionati di arte, cultura, fumetti e videogiochi.

La società guidata dall’amministratore delegato Mario Rossetti è il primo operatore in Italia (e fra i primi in Europa) a fornire un servizio di accesso ultraveloce da 10 Gigabit al secondo simmetrici, dimostrando la flessibilità della propria architettura di rete in grado di sostenere le evoluzioni tecnologiche dei prossimi anni.

Una velocità di connessione in grado di superare il Gigabit, unita a latenze inferiori ai 5 millisecondi, è fondamentale in particolare per chi utilizza i videogiochi sia a livello professionale che amatoriale. Ecco perché Open Fiber, in collaborazione con ProGaming, è presente nel Padiglione 6 con postazioni attrezzate e console di ultima generazione per dare vita a sfide tra pro-player, talent dei videogames e pubblico di appassionati videogiocatori. Open Fiber intende così promuovere anche un momento di sensibilizzazione sociale.

Harry di Prisco

Nato a Napoli nel ‘49, Maturità Classica, Laureato in Giurisprudenza 110/110 e lode, iscritto all’Albo dei Giornalisti dal ‘73, componente del Consiglio di Disciplina Territoriale dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, socio GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica), spec. in Enogastronomia, Viaggi, Turismo e Cultura, Isp. On. Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, corrisp. di testate internazionali e nazionali, proboviro della Sez. Italiana Ass. dei Giornalisti Europei, Vicepres. del Movimento Unitario Giornalisti, M.lo Corpo Ambientale Nazionale, socio fondatore Rotary, Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana “motu proprio” presidenziale.