DI MASO IN MASO DI VINO IN VINO

LUNEDI’ 25 APRILE RITORNA A GRANDE RICHIESTA “DI MASO IN MASO DI VINO IN VINO”NATURA E GUSTO SULLE COLLINE AVISIANE

Dopo il successo delle precedenti edizioni ritorna lunedì 25 aprile “di maso in maso di vino in vino”, l’evento enogastronomico sulle verdi Colline Avisiane, trai masi di Pressano e Sorni.

Siamo ormai giunti alla quarta edizione di questa giornata dedicata al gusto, che è diventato un appuntamento fisso per tutti gli amanti delle scampagnate, dei sapori autentici e delle eccellenze del Trentino.

La formula vincente rimane invariata, con qualche novità.

I masi quest’anno saranno 12: Azienda Agricola Cesconi, Maso Grener, Maso Tratta, Maso Spon, Maso Poli, Maso Panizza di sopra, Maso Nuovo, Maso Nero, Maso Rosabel, Maso Spiazol, Maso Belvedere, Maso Alto con proposte che coinvolgono vignaioli, cantine, birrifici, ristoranti e produttori alimentari rigorosamente locali.

Un percorso di 13 km tra le caratteristiche geometrie dei paesaggi vitivinicoli delle Colline Avisiane, 12 tappe in 12 diversi masi, gli storici insediamenti tipici di questo territorio: splendide case rurali dove potrete scoprire e assaporare i prodotti della terra e le specialità culinarie a km0.

Protagonisti dell’evento saranno oltre 50 aziende e associazioni locali che hanno predisposto un’accurata offerta di prodotti enogastronomici di eccellenza.

Non mancheranno laboratori, musica e vari intrattenimenti per tutte le età.

La “strada del Vino SP 131” sarà chiusa al traffico tra l’abitato di Pressano e Maso Rosabel, per permettere alle persone di scegliere liberamente se godersi questa giornata con una tranquilla camminata, se farlo in sella ad una bicicletta o più comodamente a bordo dei due trenini turistici, che ogni 20 minuti circa saranno a disposizione, gratuitamente.

Quest’anno è richiesto un contributo per accedere alla manifestazione per riuscire a garantire gli standard di sicurezza, controllando e limitando il numero di posti disponibili. Il biglietto di ingresso adulti è di 5,00 euro, dai 5 ai 17 anni è di 1,00 euro mentre da 0 a 4 anni l’ingresso è gratuito.

È possibile acquistare i biglietti online scegliendo obbligatoriamente la zona di accesso: ingresso 1 – Pressano Paese; ingresso 2 Sorni- Loc. Rosabel; ingresso 3 Giovo- Loc. Serci.

Il giorno dell’evento basterà presentarsi all’ingresso prescelto, per ritirare il braccialetto e il calice con la tasca portabicchiere che consentiranno di accedere, acquistare e consumare innumerevoli prelibatezze all’interno di ogni maso.

Sarà possibile parcheggiare le autovetture a Lavis presso la cantina La-vis e le stazioni della Ferrovia Trento Malé di Lavis e Zambana, da dove partirà un bus navetta gratuito di andata e ritorno per Pressano (INGRESSO 1) durante tutta la giornata. Inoltre, è possibile parcheggiare lungo un lato della strada in prossimità di Maso Rosabel (INGRESSO 2) Un altro parcheggio sarà disponibile, per chi proviene dalla Val di Cembra, in località Serci di Giovo presso il piazzale del Consorzio 5 Comuni (INGRESSO3), con un bus navetta gratuito che nel pomeriggio assicurerà il rientro da Maso Rosabel dalle 13.00 alle 18.00.

Di maso in maso di vino in vino sulle Colline Avisiane è un evento adatto ai bambini e pensato anche per il divertimento delle famiglie: la chiusura della strada al traffico e la possibilità di spostarsi con i trenini renderanno la giornata una vera festa nella natura accessibile anche per i più piccoli. Ogni tappa prevede momenti musicali, speciali intrattenimenti, cibi e bevande adatti anche ai bambini.

Novità di questa edizione è l’area PLAY & FUN – 3/12 ANNI presso Maso Rosabel Sono previste attività per due fasce d’età:

  • per bambini dai 3 ai 6 anni dalle 10.00 alle 15.00 in presenza dei genitori
  • per quelli dai 6 ai 12 anni dalle 11.00 alle 16.00, con la possibilità per i genitori di lasciare i bimbi dai 6 anni in su per un paio d’ore di libertà!

 

Anche in questa edizione ci sarà la possibilità, per le persone disabili, di prenotare alcuni parcheggi auto a Pressano; inoltre, per bambini e adulti in situazione di grave handicap della mobilità, sarà possibile riservare una Joëlette, una carrozzella da fuori strada a ruota unica che permetterà loro di raggiungere anche le tappe “alte” del percorso dei masi grazie all’aiuto di due accompagnatori volontari.

Ricordiamo che il percorso “basso”, lungo la “SP 131 Strada del Vino”, dall’Azienda Agricola Cesconi a Maso Rosabel può essere fatto tranquillamente in carrozzina o a bordo del trenino (che sarà accessibile anche alle carrozzine per disabili). Quest’anno  grazie alla collaborazione con Ciclo Shop Rent, potrai affittare una bici elettrica e raggiungere senza fatica le Colline Avisiane.

Grazie a queste attenzioni e alla bellezza paesaggistica del percorso permetteremo a tutti di godersi questa giornata green, all’insegna dei sapori del territorio.

Il ritrovo è previsto per le ore 9.30 presso l’INGRESSO 1 con l’inaugurazione ufficiale dell’evento, accompagnata dalle note del Gruppo Strumentale Giovanile di Lavis, per poi partire alla scoperta degli incantevoli masi. Il percorso di 12 tappe può essere fatto in senso orario e antiorario in totale libertà.

Per poter partecipare all’evento è obbligatorio acquistare i biglietti online. Per garantire la sicurezza di tutti, i posti disponibili saranno solo 3000, senza biglietto non sarà possibile accedere ai Masi.

I biglietti si possono acquistare sul sito www.dimasoinmaso.it

Le Colline Avisiane TI ASPETTANO per assaporare le eccellenze del territorio.

@dimasoinvino #dimasoinmaso


05/04/2022   16:23:40
Nota stampa

Natoconlavaligia

Natoconlavaligia - La Redazione

Il sito non commerciale, nato nel 2004 si propone al servizio dei lettori e lettrici dei nostri articoli inseriti nelle tante sezioni informative.