AL CASTELLO DI GRUMELLO I BAMBINI GIOCANO A FARE I VIGNAIOLI

Il 12 settembre nelle  vigne del maniero situato nel cuore della Valcalepio, tra Bergamo e il lago d’Iseo torna, dopo una lunga attesa, una delle giornate di gioco più richieste da bimbi e famiglie

Domenica 12 settembre, nelle vigne di proprietà del Castello di Grumello (BG)  torna, dopo una lunga attesa, una delle giornate di gioco più richieste dalle famiglie. Il maniero offre ai suoi piccoli ospiti (di età compresa fra 4 e 10 anni) l’opportunità unica di partecipare alla vendemmia. I bambini imparano come si fa la raccolta dell’uva in vigneto tagliando ognuno il proprio grappolo, mettendolo nelle cassette disposte nei filari, entrando nei tini a piedi nudi e pigiando l’uva come si faceva un tempo. Per i genitori l’emozione unica di stare vicini ai propri figli, mentre provano a fare i vignaioli.

L’iniziativa è pensata per festeggiare l’edizione 2021 di “Cantine Aperte in Vendemmia”: la tradizionale kermesse di fine estate proposta in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino Lombardo.

Il Castello di Grumello visto dall’alto

Nell’arco della giornata viene proposto anche un picnic nel verde (il Castello fornirà a tutti i partecipanti panini, acqua, biscotti, succhi di frutta e, per gli adulti, il vino della Tenuta Castello di Grumello), mentre i bambini possono completare, colorandola, la storia della vendemmia. Prevista, inoltre, la visita guidata al Castello (esterni) costruito originariamente nel 1200 come fortezza militare e poi, nel corso del XVII secolo, ingentilito e trasformato in dimora patrizia di nobili casati quali i conti Suardo, i marchesi Del Carretto, i principi Gonzaga di Vescovado. Il tour termina nelle cantine secolari del maniero, dove è possibile fare acquisti.

”Cantine aperte in vendemmia – La vendemmia dei bambini”, domenica 12 settembre dalle 10.45 alle 16.30, prenotazione e prepagamento obbligatori al 348.30.36.243, ingresso: bambini 25 euro, adulti 30 euro (vendemmia dei bambini, picnic, visita guidata del Castello compresi); speciale “piano famiglia” con tariffa agevolata a 100 euro (due adulti più due bambini). La manifestazione viene annullata in caso di brutto tempo.

 

Info dettagliate: Castello di Grumello, cell. 348.30.36.243, indirizzo e-mail: angela.romano@castellodigrumello.it, sito Internet: www.castellodigrumello.it

Natoconlavaligia

Elena Cardinali

Sono nata a Verona nel 1958 ed ho lavorato come giornalista professionista nel giornale "L'Arena" di Verona dal 1982 al 2019. Nell’ultimo decennio della mia carriera professionale mi sono in particolare occupata del patrimonio storico e artistico di Verona. Al di fuori dell’impegno professionale, nonostante i tempi molto ridotti, ho portato avanti l’impegno di console a Verona del Touring Club Italiano, organizzando visite in luoghi storici della città, sempre con l’idea di allargare ad una più vasta platea la conoscenza del capoluogo scaligero. Sono stata insignita del Premio Giulietta 2020 alla donna e alla carriera, organizzato da Luce Arts Workshop con il patrocinio del Comune di Verona.