RIEVOCAZIONE STORICA – LA GIOSTRA DEL MONACO

UNDICI INTENSE GIORNATE DEDICATE ALLA RIEVOCAZIONE DI FATTI ED EVENTI TIPICI DEL MEDIOEVO FERRARESE

DAL 26 AGOSTO AL 5 SETTEMBRE, RICONOSCIUTE DALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA TRA GLI EVENTI STORICI DELLA REGIONE, PER CONOSCERE E RIVIVERE LA STORIA ATTRAVERSO LE ATMOSFERE, I COLORI, I COSTUMI, I SAPORI E LE GESTA DEL PASSATO, QUANDO AGOSTO DIVENTA SETTEMBRE, A FERRARA, SUL BALUARDO DI SANTA MARIA ALLA FORTEZZA IN VIALE IV NOVEMBRE, LA’ DOVE SORGEVA INTORNO ALL’ANNO 1000 IL CASTEL TEDALDO, PRIMO CASTELLO FERRARESE, SI RIEVOCA TUTTO QUESTO

Alcuni piatti della Giostra del Monaco
Saranno a disposizione dei visitatori, tutti i giorni dall’ora vespertina ed il sabato e la domenica dal mattino, un grande campo militare, con tende Medievali, popolate da Capitani d’Arme, militi e scudieri, ma anche maniscalchi, fabbri e falegnami, un ampio maneggio, spazi culturali, artigiani e mercanti, musica, canti e balli per tutta la durata della Festa.
Tanti eventi in un programma intenso e accattivante ricco di incontri culturali, musiche, danze, rappresentazioni teatrali, giochi e canti con trovatori e giullari, rievocazioni di imprese militari, bandiere, focoleria e gastronomia con le tante specialità culinarie ferraresi, i cappellacci e le paste ripiene, le paste in crosta, le misticanze, le carni ed il bastone del Monaco, il tipico pane ritorto, gli insaccati, i dolci della tradizione ed i vini delle sabbie.
Tanti gli spazi dedicati, la Contea dei giochi, con laboratori, cantastorie, antichi giochi, tiro con l’arco per bambini, danza, magici giullari e focolieri, esibizioni di scherma antica, tornei di arco e balestra, sfide cavalleresche a cavallo e battagliole accompagneranno i visitatori calandoli nel magico clima dell’evo di mezzo fino alla rievocazione della battaglia di Cassano d’Adda in programma sabato 4 settembre alle 22,30 dove Azzo VII, sconfiggendo Ezzelino da Romano, divenne il primo Estense Signore di Ferrara.
Le due sfide della Giostra del Monaco
Sfide di abilità equestre tra cavalieri armati di mazza ferrata per colpire i tre scudi in gesso di diversa grandezza, posti a circa tre metri d’altezza su una speciale “forca”, recanti l’effige dell’Aquila nera simbolo di Ezzelino, il Monaco, al termine della Giostra, il Cavaliere che avrà guadagnato più punti verrà proclamato ed acclamato novello “Paladino Estense”.
La Giostra di Ferrara, con i Cavalieri dell’Aquila Bianca a sfidarsi all’incontro, in armatura con la lancia, e contendersi cavallerescamente il titolo di Cavaliere Estense per l’onore e la gloria della casa d’este.
Taverna dell’Aquila Bianca e Locanda del Monaco
In funzione la Taverna dell’Aquila Bianca e Locanda del Monaco apertura tutti i giorni dalle 19,30 il sabato e la domenica dalle 17, festivi aperto anche a pranzo.
Prenotazione consigliata ai numeri: 335/6098774 oppure 349/5782842 o attraverso messaggio privato alla pagina Facebook per gli spettacoli, il numero massimo di persone consentite è pari a 150.
Tutti gli spettacoli si svolgeranno all’aperto
Strada dei Mercanti – tutti i giorni dalle 19 sabato e domenica dalle 17.
Mercato Medievale – sabato e domenica dalle 17.
Corte dei Giuochi – tutti i giorni dalle 18:30, sabato e domenica dalle 17. Giochi di abilità medievali e prove di tiro con l’arco.
Maneggio – tutti i giorni dalle 18:30 alle 22
passeggiate con i pony.
Accampamento Medievale – accampamento degli armati, visitabile tutti i giorni dalle 19 slle 23
Arena del Baluardo – tutti i giorni dalle 21 spettacoli con mangiafuoco, teatranti e giullari, musiche e bandiere, danze, corteggi ed esibizioni cortesi ed equestri, rievocazione della battaglia di Cassano d’Adda.
Tutti i giorni dalle 18:30 laboratori per bambini con la Maga Pasticciona.
Da segnalare giovedi’ 26 l’esibizione degli Alfieri bandieranti e del gruppo danza e della Guarnigione armata della Contrada di San Giacomo che realizza l’evento. Venerdì’ 27 alle 21,15 l’inaugurazione ufficiale; sabato 28 alle 21,30 Cusalpipers, concerto di musica folk e celtica; domenica 29 trofeo di arco storici; alle 21,30 spettacolo di canti, musiche e giullarate con la Compagnia Saltafossum; mercoledi’ 1 settembre Ritorno al futuro. Ferraresi nel mondo dal Rinascimento ai giorni nostri. Esilarante spettacoli comici di Andrea Poltronieri; sabato 4 rievocazione della storica battaglia di Cassano d’Adda; domenica 5 alle 21,30 Daridel Pagan Folk ed alle 23 accensione del falo’ con gli Arcieri della Contrada di San Giacomo.

MAURIZIO BARBIERI
Giornalista
Ha Studiato presso l’Università degli Studi di Ferrara
Ha lavorato presso la testata giornalistica “La Nuova Ferrara”
Vive a Ferrara
Natoconlavaligia

Natoconlavaligia - La Redazione

Il sito non commerciale, nato nel 2004 si propone al servizio dei lettori e lettrici dei nostri articoli inseriti nelle tante sezioni informative.