NAPOLI E’ FEMMINA

NAPOLI, UN IMMENSO TEATRO ALL’APERTO

Ninfa Partenope – (da pag. fb 3Pietre.it)

Ogni giorno esco da casa per godere delle bellezze della mia città, a ritrovarle in ogni strada degli antichi borghi, a rivederle in tutti i vicoli della città antica, dove all’improvviso si aprono squarci d’intensa bellezza, dove il profumo del mare trasportato dalla fresca brezza marina irrompe nei polmoni regalandoti gioia e benessere.

Esco da casa per ascoltare la sua musica, quella fatta di melodie, parole, sussurri, imprecazioni, soffi, che attraverso i vicoli, trasportate su un pentagramma naturale circolano dappertutto. Napoli è femmina come pure la Musica ma, come tale, è anche Mamma che a tutte le ore dedica la sua melodia a tutti i suoi figli.

Napoli nella sua globalità è Arte che da sempre affascina chiunque, anche per chi è solo di passaggio, coinvolgendo differentemente ognuno, suscitando emozioni e sensazioni diverse, piacevoli ricordi dall’osservazione di un luogo, un oggetto o un panorama, sia perché legati a momenti particolari vissuti che ad attimi di beatitudine o di esaltanti bagliori di passione.

Napoli è di una bellezza infinita ed anche vera ma, come tale è un bene fragile, facciamo sì che nessuna la deturpi, ognuno faccia sua parte affinché la nostra eterna e leggiadra Partenope resti immutata in futuro come regalo all’umanità.

Natoconlavaligia

Vincenzo Maestoso

Sono nato a Napoli nel 1950 e risiedo nella città partenopea. In quiescenza dal 2013 dalla Polizia Municipale del Comune di Napoli con il grado di Tenente. Interior Designer degli ambienti e degli spazi. Appassionato di musica, teatro e sport che tutt'ora pratico a livello amatoriale. Onorato di partecipare, insieme agli altri, all'arricchimento di questo bellissimo blog.