ITALIA BATTE SVIZZERA 3 A 0 – DOPPIETTA LOCATELLI E TERZO GOAL DI CIRO IMMOBILE

ITALIA E’ SCESA IN CAMPO, ALL’OLIMPICO, MOTIVATA PER FARE RISULTATO E LO HA OTTENUTO CON TENACIA E BEL GIOCO

GRANDE SERATA, ALL’OLIMPICO, PER LOCATELLI SCHIERATO IN CAMPO DA MANCINI AL POSTO DI VERRATTI CHE NON E’ ANCORA PRONTO AL RIENTRO

Gioa dopo il primo goal di Locatelli

L’Italia straccia letteralmente la Svizzera che era stata giudicata molto ostica per il confronto con la nostra nazionale.
Italia che continua a camminare a testa alta, ventinove risultati positivi consecutivi, da dieci partite non subisce reti e nelle due ultime partite ha vinto per 3 a 0.
Venendo al gioco in campo, si è vista un’Italia bella che è partita sempre in maniera cauta, ma appena carburato ha messo sotto pressione costantemente la Svizzera.
Al 19′ Chiellini in area della Svizzera conquista un pallone e lo manda in rete, ma dopo il ricorso al VAR, viene annullato per fallo di mano dello stesso Chiellini. Dopo alcuni minuti, al 24′ lo stesso Chiellini, getta la spugna per problemi muscolari ed entra Acerbi.
L’Italia continua a tenere sotto pressione la Svizzera, e al 26′ con un’azione travolgente di Berardi  che percorre il corridoio destro, entra in area e passa il pallone al centro dove arriva Locatelli di gran carriera e lo spinge in rete.
Il primo tempo si chiude con l’Italia in vantaggio.
Le squadre entrano in campo e la Svizzera dà la parvenza di essere ben piazzata in campo, ma dura poco perchè al 52′ dopo una serie di passaggi, il pallone arriva a Locatelli, al limite dell’area, che si smarca prende la mira e tira infilando il palo alla sinistra di Sommer che non può fare altro che guardare il pallone entrare alle sue spalle. Locatelli ricorderà sicuramente questa serata degli Europei 2020 all’Olimpico, in maglia azzurra, dove si trova anche ad essere, al momento, capocannoniere.
Gli Azzurri, sotto la guida di Mancini che continua a dare indicazioni, macinano gioco e creano occasioni, e Immobile dopo aver sbagliato i primi due tiri, al 72′ ed al 75′, dalla stessa posizione a sinistra dell’ area Svizzera, chiude il risultato definitivamente all’89’ con un bel tiro da fuori area, il pallone viene appena sfiorato da Sommer, ma va in rete per il 3 a 0 definitivo per l’Italia che porta gli Azzurri agli Ottavi di Finale.
Unica occasione per la Svizzera in tutta la partita, viene svetata in due tempi da Donnarumma.

PROSSIMO INCONTRO

L’Italia giocherà la prossima partita contro il Galles, il 20 giugno 2021 alle ore 18:00 allo Stadio Olimpico di Roma.

Giovanni Tavassi

Sono nato nel 1957 - Diplomato al Liceo Artistico di Napoli - Vivo a Portomaggiore (FE) - Ho lavorato in RFI come Professional dell'Alta Velocità. Dal 2004 sono operatore per quanto riguarda la realizzazione, il montaggio e la messa in rete delle videointerviste e scrivo nelle varie sezioni del sito www.natoconlavaligia.info, in special modo Arte & Cultura - Viaggi & Stili - Assaggi & Gusti e Wellness & Lifestyle.