UN’ESTATE RICCA DI APPUNTAMENTI AL MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE

Molte iniziative attendono i visitatori del Museo Archeologico Nazionale di Ferrara che, grazie alla stretta collaborazione con l’Università di Ferrara – Laboratorio di Archeoantropologia, il Conservatorio Frescobaldi di Ferrara, il Ferrara International Piano Festival, la Soprintendenza per i BB AAP di Bologna, gli Artisti Ferraresi e le Associazioni Culturali offre ai propri visitatori un ricco calendario estivo

Cratere – ©MAN Ferrara

Si tratta di una programmazione molto varia che comprende mostre, concerti e visite guidate ma anche attività di didattica, come i saggi di fine anno del Conservatorio e concerti straordinari organizzati per il Ferrara International Piano Festival 2021 che vede di nuovo il museo come sede privilegiata le esibizioni sia degli allievi che dei maestri.

Gli appuntamenti, inclusi nell’abituale costo del biglietto, prenderanno avvio dai primi giorni di giugno con i saggi di classe degli allievi del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara e si concluderanno a ottobre con il finissage di ben due mostre: quella di Roberto Donatelli “Le Isole” e quella di Claudio Gualandi “Palazzo Costabili: Biagio Rossetti e il suo quartiere”.

Bene sintetizza il senso di queste iniziative la direttrice Paola Desantis: “Per il Museo queste iniziative sono da sempre vera linfa che alimenta l’idea di museo come luogo di confronto culturale, punto di riferimento di idee, conoscenza, approfondimenti ma anche di passione per la bellezza sotto tutte le molteplici forme dell’arte”

“Per gli studenti e i docenti del Conservatorio aggiunge, d’altro canto il direttore del Conservatorio Frescobaldi Fernando Scafati è un’opportunità unica di avere a disposizione un prezioso spazio e una platea privilegiata, formata anche dal pubblico dei visitatori del Museo, oltre che dagli amanti della musica”.

Dopo i difficili e lunghi mesi di chiusura imposti dalla pandemia finalmente il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara, da sempre sede di eventi legati all’arte contemporanea e alla musica, torna ad ospitare appuntamenti culturali di altissima levatura, che potranno essere vissuti in piena sicurezza rispettando le norme anticontagio e che arricchiranno e renderanno unica l’esperienza della visita.

Di seguito l’elenco delle iniziative:

MostraLe Isole” di Roberto Donatelli, a cura di ArcheoStudio900
Inaugurata il 4 giugno e in corso fino al 30 ottobre
CONCERTI

Giugno
Conservatorio G. Frescobaldi – SAGGI di classe 2021

Martedì 8, ore 15      Musica d’insieme per strumenti ad arco, prof. Luca Bellentani
Mercoledì 9, ore 15  Musica d’insieme per strumenti ad arco, prof. Luca Bellentani
                                Musica da camera, Prof. Laura Pontecorvo
Sabato 12, ore 15,     Musica da Camera, Prof. Laura Pontecorvo
Musica da Camera, Prof. Mariacristina Salierno
Giovedì 17, ore 15    Musica d’insieme per strumenti a fiato, prof. Massimo Mondaini
Musica da camera, Prof. Laura Pontecorvo

Festa della Musica 2021

Lunedì 21 giugno ore 19
Concerto Orchestra d’archi Giovanile del Conservatorio Frescobaldi
musiche di Antonio Vivaldi
studenti della classe di Canto Rinascimentale e Barocco della prof.ssa Gloria Banditelli
Ensemble d’archi Barocco

“Il Conservatorio Frescobaldi propone per la Festa della Musica, data in cui in tutta Europa si celebra questa ricorrenza, un concerto nel quale i protagonisti saranno gli studenti, dai più giovani ai professionisti, attraverso un viaggio vocale e strumentale nel repertorio barocco”.

Nell’ambito delle GIORNATE EUROPEE dell’ARCHEOLOGIA 2021

Venerdì 18 giugno
inaugurazione Mostra
Palazzo Costabili. Biagio Rossetti e il suo quartiere
Nelle illustrazioni di Claudio Gualand
Con la collaborazione del GAF
Inaugurazione: venerdì 18 giugno
Periodo apertura mostra dal 19 giugno al 3 ottobre

Sabato 19 giugno ore 10,30
Ferrara, Museo Archeologico nazionale
Giornata d’incontro in collaborazione con SAPAB e GAF
Tra terra ed acque: prospettive di ricerca e ultimi rinvenimenti nel territorio ferrarese

Paola Desantis Presentazione
Chiara Guarnieri Tra terra ed acque: prospettive di ricerca e ultimi rinvenimenti nel territorio ferrarese.
Letizia Bassi, L’attività del Gruppo Archeologico Ferrarese
Marco Bruni, Una pieve sepolta tra le centuriazioni affioranti. San Venanzio e l’Alto Copparese.
Flavia Amato, L’ultima mansio ? Un edificio posto ai limiti tra terra ed acqua nel territorio argentano.
Francesca Acqui, Ritrovamenti monetali romani rinvenuti presso un sito dell’argentano: catalogazione e analisi
Simone Bergamini, Dalla Terramara di Pilastri ai “pilastri della Terramara” dallo scavo alla pubblicazione
Giulia Guidorzi, Lungo i fiumi e per le strade. Sondaggi archeologici nell’alto bondenese
Domenica 20 giugno, ore 10,30
Presentazione del progetto
Hyper Spina: l’iperbolico sogno possibile di incontrare i nostri antenati
Inaugurazione del percorso virtuale-antropologico a cura di Antropolab-laboratorio di Archeoantropologia e Antropologia Forense dell’Università di Ferrara

Ferrara International Piano Festival

dal 28 giugno al 10 luglio
Il Festival si svolge annualmente dal 2014, presso il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara (con un’unica interruzione lo scarso anno, causa pandemia COVID), con concerti e corsi di alto perfezionamento musicale, che attraggono allievi da tutto il mondo;
Le due master class si concluderanno con:
–          tre saggi degli allievi (in data 30 giugno, 4 e 7 luglio)
–          due concerti (Recital di Paule Kristic l’8 luglio e di Daniel Nemov il 9 luglio)
Si tratta complessivamente di cinque concerti aperti al pubblico (in data 30 giugno, 4, 7, 8, 9 luglio) in forma di concerti dal vivo.

Info
Museo Archeologico Nazionale di Ferrara
Palazzo Costabili, detto “di Ludovico il Moro”
Via XX settembre 122
Telefono (+39) 0532 66299
drm-ero.archeologico-fe@beniculturali.it

Giovanni Tavassi

Sono nato nel 1957 - Diplomato al Liceo Artistico di Napoli - Vivo a Portomaggiore (FE) - Ho lavorato in RFI come Professional dell'Alta Velocità. Dal 2004 sono operatore per quanto riguarda la realizzazione, il montaggio e la messa in rete delle videointerviste e scrivo nelle varie sezioni del sito www.natoconlavaligia.info, in special modo Arte & Cultura - Viaggi & Stili - Assaggi & Gusti e Wellness & Lifestyle.