Golocious presenta a Portici la “Pizza in teglia”

Vincenzo Falcone e Gian Andrea Squadrilli imprenditori di successo e food influencer fra i più seguiti d’Italia

In uno dei più bei luoghi di Portici, nel suggestivo porticciolo del Granatello, arriva la “Pizza in teglia” proposta da Golocious. A due passi dal mare,  non c’è cosa più bella che assaporare qualcosa di buono.

Nel suo ricco menù, che segue rigorosamente la stagionalità dei prodotti, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Tra i must: la Queen of Pistacchio (Mortadella Igp bolognese, pesto di pistacchio, provola dei Monti Lattari, dadini di patate al forno), la Crispy (stick di patate dolci americane fritte, salsiccia di suino, provola dei Monti Lattari e salsa crispy), e la Rotolo (crocchè panato al panko, crema di noci, provola dei Monti Lattari, bacon croccante e dadini di patate al forno).

E poi non potevano mancare tutte le classiche come: Margherita, Marinara, Cosacca e quelle che strizzano l’occhio a Nerano e Amatriciana. Il trancio è crunch grazie all’impasto di 48 ore di lievitazione con utilizzo della biga per un blend di farine tipo 0 (30%) e tipo 1 (70%). Completano l’offerta le fritture come il crocchettone panko, i paccheri ripieni di ricotta e le frittatine al ragù e al pistacchio.

Continua così l’espansione del brand ideato dagli imprenditori e food influencer Vincenzo Falcone e Gian Andrea Squadrilli, che ha l’obiettivo di far godere occhi e palato senza appesantire lo stomaco. Si tratta del nono locale della catena, grazie anche ai format “Burger&Wine” e “Pizza & Cucina”, che ha già conquistato i palati di mezza Italia ed è presente a Napoli, Sorrento, Roma, Milano, Padova e Verona.

Natoconlavaligia

Harry di Prisco

Nato a Napoli nel ‘49, Maturità Classica, Laureato in Giurisprudenza 110/110 e lode, iscritto all’Albo dei Giornalisti dal ‘73, componente del Consiglio di Disciplina Territoriale dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, socio GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica), spec. in Enogastronomia, Viaggi, Turismo e Cultura, Isp. On. Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, corrisp. di testate internazionali e nazionali, proboviro della Sez. Italiana Ass. dei Giornalisti Europei, Vicepres. del Movimento Unitario Giornalisti, M.lo Corpo Ambientale Nazionale, socio fondatore Rotary, Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana “motu proprio” presidenziale.