KANDINSKIJ – L’OPERA 1900-1940

PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA MOSTRA CON OTTANTA OPERE DELL’ARTISTA KANDINSKIJ

LA MOSTRA SARA’ VISITABILE A PARTIRE DA DOMANI 26 FEBBRAIO E FINO AL 26 GIUGNO 2022 A PALAZZO ROVERELLA DI ROVIGO – KANDINSKIJ COME NON LO AVETE MAI VISTO.

Conferenmza a Palazzo del Grano2 - ph©S.bolognesi
Conferenza a Palazzo del Grano3 -ph©S.bolognesi
Conferenza a Palazzo del Grano1 -ph©S.bolognesi
Palazzo Roiverella - ph©S.bolognesi
Inaugurazione a Palazzo Roverella - ph©S.bolognesi
Palazzo Roverella - ph©S.bolognesi
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (1)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (2)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (3)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (4)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (5)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (6)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (7)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (8)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (9)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (10)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (11)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (12)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (13)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (14)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (15)
previous arrow
next arrow
 
Conferenmza a Palazzo del Grano2 - ph©S.bolognesi
Conferenza a Palazzo del Grano3 -ph©S.bolognesi
Conferenza a Palazzo del Grano1 -ph©S.bolognesi
Palazzo Roiverella - ph©S.bolognesi
Inaugurazione a Palazzo Roverella - ph©S.bolognesi
Palazzo Roverella - ph©S.bolognesi
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (1)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (2)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (3)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (4)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (5)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (6)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (7)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (8)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (9)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (10)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (11)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (12)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (13)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (14)
Palazzo Roverella - Mostra Kandinskij - ph©S.Bolognesi (15)
previous arrow
next arrow
Shadow

Questa mattina  si è svolta, nella salone bellissimo al Palazzo del Grano di Rovigo, la conferenza stampa di presentazione della mostra, che aprirà, per i visitatori,  da domani a Palazzo Roverella di Rovigo e andrà avanti fino al 26 giugno 2022.

Gilberto Muraro – Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo – ph©Natoconlavaligia
Vicesindaco Roberto Tovo – ph©natoconlavaligia

A fare da moderatore è stato Gilberto Muraro, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Muraro ha salutato le autorità e la stampa ed ha letto l’epistolare che il presidente di Regione Veneto, Luca Zaia che per altri impegni non ha potuto essere presente a questa giornata. Inoltre ha messo in evidenza la grande collaborazione della Fondazione per quanto riguarda la realizzazione di questi grandi eventi che si svolgono sul territorio. E’ poi intervenuto il vicesindaco di Rovigo, Tovo Roberto, che ha portato i saluti dell’Amministrazione Comunale ed ha ringraziato la Fondazione Cariparo, i curatori della mostra e anche tutti gli operatori che ruotano intorno all’organizzazione, ha poi continuato dicendo che eventi di tale portata sono molto importanti  perchè fanno arrivare a Rovigo tanti visitatori, creando indotto per l’economia territoriale.

Dott.ssa Sandra Bedetti – Vice presidente Accademia dei Concordi – ph©natoconlavaligia

E’ poi intervenuta la Dott.ssa Sandra Bedetti, vice Presidente dell’Accademia dei Concordi.

A chiudere la conferenza sono stati i due curatori della mostra: Paolo Bolpagni e Evgenija Petrova che hanno presentano un pò di storia ed il percorso museale con ottanta opere dell’artista Vasilij Vasil’evič Kandinskij, che ricordiamo è nato a Mosca, in Russia, il 16 dicembre 1866 ed è morto il 13 dicembre 1944 a Neuilly-sur-Seine in Francia.
“Negli ultimi anni sono state diverse le mostre dedicate a questo grande maestro dell’astrattismo, ma non come questa, sostengono i due curatori della mostra. Uno sforzo immane che ha portato a Rovigo 80 opere (da tutte le parti) da collezioni private e prestiti. Radunare ben ottanta opere di Kandinskij (oltre a libri in edizione originale, documenti, fotografie, rari filmati d’epoca, cimeli e oggetti d’arte popolare), – commenta il co-curatore Paolo Bolpagni, – è stata un’impresa ardita e straordinaria, che consentirà al pubblico italiano di ammirare capolavori unici che segnano tutti i principali snodi della carriera di uno dei massimi artisti del Novecento”
Questo è stato possibile grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e in collaborazione con il Comune di Rovigo, Accademia dei Concordi, il sostegno di Intesa San Paolo e prodotta da Silvana Editoriale che ha curato anche l’edizione del catalogo in vendita.
I visitatori troveranno prima una sala introduttiva riservata all’arte popolare russa, quindi, si entrerà nelle sale dove le ottanta opere sono state divise in  12 sezioni.

Evgenija Petrova – ph©natoconlavaligia

Mostra Kandinskij – Intervista a Paolo Bolpagni uno dei curatori della mostra

Ma la mostra si potrà visitare con la formula paghi 1 e prendi 3. Con il biglietto di Kandinskij, che di per sè ha già un costo contenuto rispetto all’importanza della mostra, il visitatore può estendere  la sua visita all’intero Museo-Pinacoteca allestito in Palazzo Roverella. Si potranno ammirare le opere della straordinaria collezione d’arte dell’Accademia dei Concordi e della Pinacoteca del Seminario Vescovile, quindi, opere di artisti come Bellini, Palma il Giovane, Tiepolo, Dosso Dossi, e Battista Dossi, Pittoni, Nogari, Alessandro Longhi e tanti altri.§
A partire dal prossimo 12 marzo, si potrà visitare anche anche la mostra parallela su “Giovanni Miani. Il Leone Bianco del Nilo”, proposta dalla Fondazione Cariparo in Palazzo Roncale.

Per quanto riguarda la sezione workshop a Palazzo Roverella, i visitatori troveranno libri e pubblicazioni su Kandinskij e altri gadget. Ma il pezzo più forte è il catalogo, un volume riccamente documentato che indaga nella sua interezza il percorso dell’artista, considerato il padre dell’astrattismo.

Di grande importanza è il Catalogo “Kandinskij – L’Opera 1900-1940” – Da Silvana Editoriale
a cura di Paolo Bolpagni e Evgenia Petrova
24×28 cm
280 pagine
150 illustrazioni
Edizione italiana brossura
Testi di:Paolo Bolpagni,. Silvia Burini, Andrea Gottdang, Brigitte Hermann, Jolanda Nigro Covre, Evgenija Petrova, Philippe Sers

NON RESTA CHE ANDARE A ROVIGO A PALAZZO ROVERELLA PER VISITARE L’IMPERDIBILE MOSTRA DEL GRANDE ARTISTA RUSSO KANDINSKIJ, PADRE DELL’ASTRATTISMO.

Versione pdf

25/02/2022  20:40:41

Natoconlavaligia

Giovanni Tavassi

Sono nato nel 1957 - Diplomato al Liceo Artistico di Napoli - Vivo a Portomaggiore (FE) - Ho lavorato in RFI come Professional dell'Alta Velocità. Sono il Direttore di www.natoconlavaligia.info, sito non commerciale, che è in rete dal 2004. Appassionato di Turismo, arte, cultura, food, wine e tanto altro, ho realizzato questo sito per accompagnare i nostri lettori verso mete turistiche, musei, luoghi, fiere, sagre, sport... Operatore per quanto riguarda la realizzazione, il montaggio e la messa in rete, su youtube al mio canale Enneweb TV, delle videointerviste. Scrivo nelle varie sezioni del sito e gestisco tutti gli altri collaboratori che scrivono sul sito. Faccio parte, come associato, di ARGA (Associazione Regionale dei Giornalisti Agricoli, Agroalimentari, Ambientali).