DRIN DRIN IL BISCOTTO A DENOMINAZIONE COMUNALE DI ORIGINE (RAVENNA)

CON LA PRESENTAZIONE A RAVENNA DEL “DRIN DRIN”, IL BISCOTTO A DENOMINAZIONE COMUNALE DI ORIGINE, PREPARATO SECONDO L’ANTICA RICETTA DELLO ZUCCHERINO, O zucarén IN DIALETTO ROMAGNOLO.

DECO INDUSTRIE, PRIMA AZIENDA IN ITALIA,  HA COMPLETATO LA GAMMA DI BISCOTTI DE.C.O.

Biscotti Drin Drin

Prima del Drin Drin, infatti, Deco Industrie ha dato vita a Ferrara ai “Ciambellini”, dalla tradizione del Brazadlin, il biscotto tipico di Ferrara, e al “Que Bon” realizzato secondo il disciplinare creato dal comune di Bondeno sulla base di una ricetta storica del territorio.

I ciambellini, in ferrarese brazadlin

Il riconoscimento De.C.O. è istituito e concesso dalle Amministrazioni Comunali al fine di tutelare e valorizzare un prodotto tipico, una ricetta tradizionale, un’attività agroalimentare del territorio e rappresenta un modello virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato, per attivare sinergie economiche nell’ambito del marketing territoriale.​

Un momento Della presentazione dei biscotti Drin Drin

La nuova gamma di biscotti a Denominazione Comunale di Origine, che sarà proposta con il marchio Saltari, intercetta e soddisfa un duplice bisogno del consumatore: avere prodotti realizzati, secondo un rigido disciplinare, con ingredienti locali e, cosa ancora più importante, prodotti che hanno una storia ed un territorio da raccontare. Senza ovviamente trascurare il gusto, prerogativa indispensabile di tutti i prodotti a marchio Saltari.

Deco Industrie distribuirà la nuova gamma di biscotti Saltari nella Grande Distribuzione Organizzata italiana a partire da inizio 2022.


10/12/2022  18:19:33
Nota stampa

Natoconlavaligia

Natoconlavaligia - La Redazione

Il sito non commerciale, nato nel 2004 si propone al servizio dei lettori e lettrici dei nostri articoli inseriti nelle tante sezioni informative.