SAGRA I’ OSS DAL MAIAL SI TERRA’ A BERRA (FE)

CONTINUA L’USANZA DEL RITO DELLA MACELLAZIONE DEL MAIALE

GLI ESPERTI NORCINI RICAVERANNO PROSCIUTTI, SALAMI, COTECHINI, PANCETTE, CICCIOLI, COPPA DI TESTA E TANTE ALTRE PRELIBATEZZE DERIVANTI DAL SUINO

Locandina

Un tempo in moltissime famiglie in questo periodo era usuale il rito della macellazione del maiale. Esperti norcini, dopo aver ucciso il porco, provvedevano a ricavarne prosciutti, salami, cotechini, pancette, ciccioli, coppa di testa e tante altre prelibatezze e, dopo aver ultimato la lavorazione avveniva il pranzo di tutti i componenti la famiglia con gli stessi norcini dove erano immancabili gli ossi del maiale e i mitici zampetti. Una tradizione andata avanti per decenni e che attualmente rivive solamente in poche famiglie contadine e in alcune feste. Una di queste, giunta all’edizione numero 17 si intitola appunto I Oss dal maial si terra’ a Berra presso il centro sociale ‘La Colomba’ il 7 e l’8 dicembre. Stand gastronomico aperto il 7 dicembre solo la sera a partire dalle 19,30 e mercoledi’ 8 pranzo dalle 12 e cena dalle 19,30. Tra i piatti proposti troviamo i sguazabarbuzz ovvero i maltagliati con i fagioli, bollito di.maiale con zampetti e cotechino, salame fresco ai ferri con polenta, costine al forno con purea, fegato con polenta, salama da sugo con purea, brazadela e vin da tuciar.

Info
Prenotazioni al 3371047376
www.acsberra.it


Maurizio Barbieri
Giornalista professionista. Ha lavorato al quotidiano la Nuova Ferrara con la qualifica di capo servizio. Attualmente collabora con pubblicazioni di carattere turistico ed eno-gastronomiche.
Natoconlavaligia

Natoconlavaligia - La Redazione

Il sito non commerciale, nato nel 2004 si propone al servizio dei lettori e lettrici dei nostri articoli inseriti nelle tante sezioni informative.