TERZINE SULL’AMORE – l’INCONTRO DI BERTOLT BRECHT CON DANTE

IL RUGGIERO – MUSICA STORIA E POESIA CONTINUA LA COLLABORAZIONE CON IL GOETHE ZENTRUM BOLOGNA CHE TOCCA LA LETTERATURA, IL CINEMA, LA MUSICA, L’ARTE, IL TEATRO.

UN “OSSERVATORIO TEDESCO IN PROGRESS” A BOLOGNA CHE METTE IN RETE STIMOLI DI CONOSCENZA DELL’ATTUALITA’ E DEL FUTURO, CON IL PROGETTO “COSA DIVENTEREMO?/wAS WIRD AUS UNS?” E INCONTRI DI LETTERATURA E ARTE COM CON IL PROGETTO Dante Deutsch: Brecht/Weiss/Werfel  CHE INIZIA CON IL PRIMO APPUNTAMENTO, DEDICATO A BRECHT, RICCO DI STORIE, MUSICA, IMMAGINI E IN DIALOGO ANCHE CON IL PUBBLICO CHE VORRA’ INTERVENIRE.

Bertolt-Brecht

Venerdì 26 novembre, ore 18
Goethe Zentrum Bologna, via de’Marchi 4

TERZINE SULL’AMORE/TERZINEN UEBER DIE LIEBE
L’incontro di Bertolt Brecht con Dante
(prenotazioni cultura@istitutodiculturagermanica.com)

Michael Dallapiazza in dialogo con Emanuela Marcante e Daniele Tonini

Testi di Bertolt Brecht, musiche di Kurt Weill e Hanns Eisler
Con la partecipazione in audio e video di Bertolt Brecht

(qui un anticipo del Maestro, se vorrete
https://www.youtube.com/watch?v=WPWxcTtnuX4 )

Un dialogo sull’amore e sull’esilio che lega il poeta italiano al poeta e drammaturgo tedesco negli anni cardine (a partire dal 1928) della scrittura dell’Opera da tre soldi e di Mahagonny (in cui confluiranno le Terzine sull’amore, che evocano il Canto V dell’Inferno con Paolo e Francesca) e quindi nel lungo periodo dell’esilio tra Svezia e Finlandia e negli Stati Uniti.

Brecht scrive versi intensi, compositi, umorali, musicali che si aprono in scenari in cui l’autore chiama a raccolta altri poeti amati, chiosando in primis causticamente il rapporto di Dante con Beatrice e sentendosi in seguito sempre più legato al destino dello stesso Dante come poeta esiliato e bistrattato dall’esclusione dal proprio paese.

Il nodo poetico e di vita Dante/Brecht sarà investigato e raccontato dal Prof. Michael Dallapiazza – professore di germanistica presso l’Università di Bologna – in dialogo con Emanuela Marcante e Daniele Tonini e con letture di testi, immagini, video che riporteranno la voce di Brecht e le voci di protagonisti del suo teatro.

Con ascolti di musiche dei grandi compositori che si intrecciano indissolubilmente alla vita creativa di Brecht – e si legano anche al suo rapporto con Dante – come Kurt Weill e Hanns Eisler attraverso esecuzioni storiche e brani dal vivo con la voce di Daniele Tonini e con al pianoforte Emanuela Marcante. 

L’evento Dante/Brecht è il primo del progetto Dante Deutsch in collaborazione con LILEC-Università di Bologna che ci racconterà quindi di Dante nella scrittura teatrale legata all’Olocausto de L’istruttoria/Die Ermittlung di Peter Weiss (per il Giorno della Memoria, in collaborazione con il Museo Ebraico di Bologna) e nel romanzo di particolare “fantascienza” di Franz Werfel La stella degli uomini non nati/Stern der Ungeborenen

Il Ruggiero

Goethe Zentrum Bologna

 

Natoconlavaligia

Giovanni Tavassi

Sono nato nel 1957 - Diplomato al Liceo Artistico di Napoli - Vivo a Portomaggiore (FE) - Ho lavorato in RFI come Professional dell'Alta Velocità. Sono il Direttore di www.natoconlavaligia.info, sito non commerciale, che è in rete dal 2004. Appassionato di Turismo, arte, cultura, food, wine e tanto altro, ho realizzato questo sito per accompagnare i nostri lettori verso mete turistiche, musei, luoghi, fiere, sagre, sport... Operatore per quanto riguarda la realizzazione, il montaggio e la messa in rete, su youtube al mio canale Enneweb TV, delle videointerviste. Scrivo nelle varie sezioni del sito e gestisco tutti gli altri collaboratori che scrivono sul sito. Faccio parte, come associato, di ARGA (Associazione Regionale dei Giornalisti Agricoli, Agroalimentari, Ambientali).