Vecchio Amaro del Capo sponsor del Giro d'Italia - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 31/10/2020
loghino
scritta natoconlavaligia
scritta on-line dal 2004
Vai ai contenuti

Vecchio Amaro del Capo sponsor ufficiale del Giro d'Italia 2020.

La partecipazione alla manifestazione celebrata con una Special Edition.




 
Vecchio Amaro del Capo sponsor ufficiale del Giro d’Italia esce con una splendida etichetta rosa, tributo alla manifestazione ciclistica più prestigiosa alla quale partecipa, quest’anno, per la prima volta. Un percorso di 3496,8 chilometri da sud a nord che Vecchio Amaro del Capo accompagnerà in tutte le 21 tappe con la sponsorizzazione del traguardo volante, la partecipazione nell’area Hospitality e sulle tavole degli italiani uniti per seguire il giro e brindare ai successi con l’amaro più amato.

Un’edizione senza precedenti quella del Giro d’Italia 2020 per la prima volta in edizione autunnale, così come senza precedenti la Special Edition di Vecchio Amaro del Capo (in vendita su Caffo.store) con una splendida etichetta rosa, tributo alla manifestazione ciclistica più prestigiosa alla quale partecipa come Official Sponsor.
Vecchio Amaro del Capo sarà presente alle 21 tappe della competizione ciclistica che partirà sabato 3 ottobre dalla Sicilia toccando l’Italia da sud a nord, accompagnando il Giro da Monreale a Milano (25 ottobre), con il gusto di chi, oltre cent’anni fa,ha fatto lo stesso percorso e continua a dare sempre il massimo in ogni sua tappa.
Per tutti 3496,8 chilometri del tour tra paesaggi, borghi e vette alpine ghiacciate da scalare, alla temperatura ideale di -20 gradi, Vecchio Amaro del Capo ci sarà per celebrare le vittorie. Un amaro che da sempre unisce gli Italiani in unico grande spirito, col suo gusto inconfondibile dal sapore gentile e aromatico e che ora, di regione in regione, accompagnerà le specialità tipiche di ogni località, dallo ‘Sfincione’ di Monreale alla ‘Cotoletta alla Milanese’ da gustare come giusta conclusione di ogni fine pasto. Berlo ghiacciato è il premio per chiunque ami ritrovarsi insieme anche attraverso le grandi sfide.
Gli affezionati dell’amaro italiano e super appassionati del Giro d’Italia non solo si innamoreranno della bottiglia in etichetta rosa da acquistare su Caffo.Store in edizione limitata, ma apprezzeranno anche il merchandising di maglie e cappellini dedicati, grazie alla collaborazione con l’agenzia di comunicazione Adv Maiora guidata da Daniele Cipollina la vera sorpresa sarà la bici da corsa brandizzata con il logo di Vecchio Amaro del Capo. La due ruote ispirata alla nobile competizione è realizzata da Lombardo, brand, ormai internazionale, specializzato in bikes di alta gamma e prodotta in pochissimi esemplari
In qualità di Official Sponsor Vecchio Amaro del Capo accompagnerà tutto il giro la presenza di un traguardo voltante dedicato posto prima dell’arrivo, sotto il quale sfrecceranno i campioni dei pedali, mentre nell’area hospitality Vecchio Amaro del Capo il drink più bevuto tra gli invitati.
 
“Abbiamo scelto di essere sponsor ufficiale perché Vecchio Amaro del Capo come il Giro d’Italia, è partito dal sud e ora unisce tutto lo Stivale e anche tanti Paesi al mondo.  La nostra ambizione è di diventare l’amaro più amato non solo dagli italiani per questo dobbiamo pedalare duro e avere ben chiaro il nostro traguardo – commenta Nuccio Caffo amministratore delegato del gruppo che prosegue – essere al Giro d’Italia per Vecchio Amaro del Capo significa consolidare la sua leadership sul mercato come amaro preferito in Italia e amatissimo anche all’estero dove stiamo acquisendo sempre più quote di mercato”.
 
Il Giro d’Italia è dunque un’importante vetrina e un’occasionedi visibilità anche oltreconfine grazie alla diretta Rai che registra un seguito in 198 Paesi e un pubblico di 790 milioni di spettatori. Un’audience sconfinata che unisce tutti in un’unica grande passione che il claim di Vecchio Amaro del Capo dedicato al Giro d’Italia riassumecon le parole ‘Seguici fino in Capo al mondo’.
 
 
GRUPPO CAFFO 1915
 
Caffo Antica Distilleria produce e distribuisce bevande alcoliche dal 1915. Gruppo Caffo si compone di varie distillerie: la storica e più antica con sede a Limbadi e l’unica distilleria in tutta la Calabria, un vero fiore all’occhiello del gruppo tanto da aggiudicarsi il premio come Miglior Distilleria Italiana 2019 all’Annual Berlin International Spirits Competition, la Distilleria Friulia- Passons Pasian di Prato (Udine) e Mangilli - Cantine e Distillerie - Flumignano di Talmasson (Udine). La costruzione di un'intera filiera produttiva inizia dalla coltivazione delle erbe officinali, ingredienti base dei propri liquori. Vecchio Amaro del Capo fa parte di questa famiglia insieme a un catalogo di numerose ricette fra liquori, distillati, premiscelati e sciroppi tra cui gli apprezzatissimi Liquorice, l’originale liquore di pura liquirizia calabrese, Limoncino dell’Isola, nato come tributo a Tropea e alla generosità dei frutti di Calabria, Elisir Borsci S. Marzano il più sensuale dei sapori – prodotto nello storico stabilimento Borsci S. Marzano 1870 di Taranto – e l’amaro S. Maria al Monte la cui ricetta segreta è tramandata da cinque generazioni. Tra le specialità del gruppo, la new entry l’amarissimo Petrus Boonekamp, il padre di tutti gli amari, storico marchio olandese, per le sue caratteristiche organolettiche fa parte di una categoria di amari i cosiddetti ‘amarissimi’ (Magenbitter) molto apprezzati in Germania e in generale in tutto il nord Europa. Con l’acquisizione di Petrus Boonekamp, Gruppo Caffo 1915 conferma la sua vocazione internazionale, rafforzando la sua presenza in tutta Europa, negli Stati Uniti e in Australia. Il marchio Vecchio Amaro del Capo resta il più amato fra gli italiani e si aggiudica oltre il 33% di quota di mercato presso la Grande Distribuzione, come dimostra anche il rapido sviluppo nel canaleHo.Re.Ca. (bar, ristoranti e locali di entertainment). Vecchio Amaro del Capo è un'eccellenza firmata Caffo: la special edition Riserva del Centenario è stata premiata con la Grand Gold Medal al Concorso Mondiale Spirits Selection di Bruxelles, venendo di fatto riconosciuto come il miglior liquore d’erbe al mondo. Il World Grappa Awards 2020 è il riconoscimento conferito alle grappe Mangilli che guadagnano i tre gradini più alti del podio come ‘Migliori grappe al mondo’ e con il ‘Miglior design’. Il 2020 in particolare, è un anno ricco di premi e riconoscimenti che rendono merito al lavoro e all’impegno dell’azienda in ogni aspetto, in particolare, dal punto di vista della produzione. La tonica “Miracle 1638” del Gruppo Caffo 1915 ha ottenuto il Premio di ‘Miglior Prodotto al Mondo al Bergamotto’ 2020in occasione dell’ultima edizione del BergaFest a Reggio Calabria. Gruppo Caffo 1915 è stata riconosciuta come eccellenza del Made in Italy insieme alle più prestigiose aziende del panorama nazionale nell’edizione 2020 di ‘Save the Brand’e premiata per aver riportato nel Paese storici brand nazionali e internazionali, contribuendo alla valorizzazione del patrimonio liquoristico italiano. Altra pioggia di medaglie arrivano dalla competizione internazionale ‘SIP Awards International Spirits Competition’ 2020, con un totale di cinque medaglie vinte tra Emporia Gin, Petrus Boonekamp e Vecchio Amaro del Capo versione Red Hot premiato con tre medaglie.

02/10/2020
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Scritta natoiconlavaligia
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti