Spal - Reggina 1 a 4 - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 13/04/2021
loghino
scritta natoconlavaligia
scritta on-line dal 2004
2021
Vai ai contenuti

Pesante sconfitta per 4 a 1 ai danni della SPAL al Paolo Mazza di Ferrara e 3 punti alla Reggina che festeggia.

Grande Reggina ma la partita è stata condizionata anche da alcuni giudizi arbitrali discutibili, come il terzo goal della Reggina realizzato in netto fuori gioco di Rivas.

di Giovanni Tavassi

25^ giornata, sesta giornata del girone di ritorno campionato BKT disputata nello Stadio Romeo Menti di Vicenza

Le formazioni in campo

SPAL 4-3-1-2
Titolari: Berisha - Dickmann, Tomovic, Okoli, Sala (46′ Sernicola) - Strefezza (70′ Murgia), Esposito, Mora - Valoti (52′ Segre) - Paloschi (70′ Tumminello), Asencio (52′ Di Francesco).
A  disposizione: Thiam, Gomis, Vicari, Spaltro
Indisponibili: Floccari, Missiroli, Ranieri (per un'otite), Seck per un problema all'occhio.
Allenatore: Pasquale Marino
Ammoniti:
Squalificati: Mora (8' pt) per doppia ammonizione

REGGINA 4-2-3-1
Titolari: Nicolas - Delprato, Loiacono, Cionek, Liotti - Crimi (70′ Bianchi), Crisetig - Rivas (58′ Ménez), Folorunsho (82′ Orji), Edera (70′ Bellomo) - Montalto (82′ Denis)
A disposizione: Guarna, Plizzari, Dalle Mura, Lakicevic, Stavropoulos, Chierico, Micovschi
Allenatore: Marco Baroni
Ammoniti: Montalto, Crimi, Rivas, Sernicola, Crisetig
Squalificati: nessuno

Arbitro: Alessandro Prontera di Bologna
Risultato finale: 1 a 4
Marcatori: Rivas al 16' ed al 49' - Montalto al 19' - Esposito al 53' e Folorunsho 67'
Calci d'angolo: 4 - 6
Possesso palla: 46% - 54%
Tiri in porta: 3 - 10

Il pre partita
La SPAL con 37 punti cerca di recuperare punti per non perdere l'inseguimento del secondo posto. Negli ultimi sei incontri ha totalizzato 5 punti a seguito di 5 pareggi ed una sconfitta con il Pordenone, arriva all'incontro contro la Reggina con la brama di fare punti e rimanere incollata alle squadre per la seconda posizione in campionato BKT.

La Reggina a 29 punti e a centro classifica, negli ultimi cinque incontri ha totalizzato 11 punti a seguito di tre vittorie e due pareggi, sicuramente arriva a Ferrara con la voglia di far bene.

La partita di andata in casa della Reggina, è stata vinta dalla SPAL per 1 a 0.

Alcune battute del mister Marino, in conferenza stampa pre partita Spal - Reggina
Non sono fondamentali i sistemi di gioco ma gli approcci alle partite.
Lo spogliatoio è stato sempre compatto, abbiamo cercato di lavorare per risolvere i problemi e quando ci sono momenti negativi il gruppo si compatta maggiormente e tutti vogliono fare qualcosa in più perchè in questo periodo manca la vittoria. Diciamo che tutti questi pareggi, ovvero, la maggioranza sono mancate vittorie rispetto a qualche mancata sconfitta, per cui da questo punto di vista la squadra è consapevole di questo.
I nostri avversari vivono un momento opposto al nostro, noi vogliamo cercare di migliorare la situazione, qualche partita l'abbiamo sbagliata ma la squadra è consapevole di avere delle qualità importanti e le dobbiamo mettere in pratica.

Conferenza stampa alla vigilia della partita SPAL - Reggina


Veniamo alla partita
Comincia male per la SPAL che per una doppia ammonizione deve perdere Mora e giocare, praticamente, tutta la partita in inferiorità numerica. La Reggina ha approfittato del vantaggio numerico e spingendo ha trovato subito una doppietta al 16' e 20' del primo tempo.
La SPAL, in dieci non si è data per vinta ed è tornata in campo nel secondo tempo con la voglia di rimediare allo svantaggio subito nel primo tempo, ma purtroppo un errore di valutazione arbitrale ha fatto nascere un terzo goal per la Reggina ed è qui che la SPAL si è demoralizzata, non potendo più riagguantare una partita ormai compromessa.
Esposito ha accorciato le distanze su punizione ma un errore in difesa ha regalato il 4° goal alla Reggina che esce a testa alta dal Paolo Mazza, dove non aveva mai vinto.

In breve alcune fasi di gioco:

5’  - SPAL attacco dalla sx con Okoli che appoggia a Mora che crossa per la testa di Asencio che viene anticipato.

6' - Mora viene ammonito per fallo su Folorunsho

8' - Azione al limite, Mora entra in area tocca il pallone e viene colpito di punta dal difensore e va a terra, l'arbitro giudica come una simulazione di Mora, quindi, lo ammonisce la seconda volta e lo espelle, la SPAL resta in 10. Il contatto è molto dubbio perchè non si riesce a capire l'entità del contatto fra i due giocatori.

14' - Pericolo per la SPAL azione in attacco della Reggina, una deviazione in area e Berisha interviene in due tempi sul pallone e lo fa suo.

16' - La Reggina in superiorità numerica, continua ad attaccare e passa in vantaggio con Rivas che si trova alle spalle di tutti i difensori spallini e di testa insacca il goal per la Reggina.

19' - Disattenzione difensiva SPAL e bravura di Folorunsho che, dopo un batti e ribatti, tiene in campo un pallone che sembrava destinato ad andare sul fondo e lo da a centro e Montalto non sbaglia il 2 a 0 per la Reggina.

27' - Altro brivido per la SPAL sul tiro di Delprato che sfiora il palo alla dx di Berisha.

28' - Viene ammonito per fallo, Montalto.

29' - Giuste proteste della SPAL perchè l'arbitro giudica falloso, sul portiere, un intervento di testa di Asencio, ma in effetti era stato lui a subire il fallo.

37' - Altra ammonizione per la Reggina, viene ammonito Crimi per fallo su Valoti.

39' - Occasione SPAL su punizione, Esposito tira e scheggia la traversa.

43' - Bell'occasione SPAL con Valoti che fa un gran tiro da fuori area ma il portiere respinge.

1' minuto di recupero, durante il quale è stato ammonito Rivas per una manata in faccia a Strefezza.

46' - In campo Sernicola al posto di Sala.

48' - Punizione pericolosa dalla destra per la Reggina, cross in area ma nessuno interviene e va a fondo campo.

49' - Montalto da il pallone a Rivas che è in fuori gioco, ma giudicato regolare dall'assistente dell'arbitro, e segna il terzo goal facendo passare il pallone fra Berisha ed il palo protetto.

52' - Doppio cambio SPAL  escono Valoti e Asencio ed entrano Segre e Di Francesco.

53' - Goal SPAL, Esposito calcia una punizione che viene deviata dalla barriera e va alle spalle di Nicolas.

57' - ottimo intervento di Tomovic che mette in angolo un pallone pericolosissimo.

58' - Cambio Reggina, esce Rivas autore della doppietta ed entra Ménez.

61' - Errore di Di Francesco e il pallone è di Montalto che calcia da lunga distanza ma trova pronto Berisha che devia in angolo.

65' - Ammonito Sernicola per fallo.

67' - I difensori della SPAL tengono in gioco i giocatori della Reggina e Folorunsho ne approfitta regalando il 4 goal alla sua squadra.

70' - Doppio Cambio Reggina, escono Edera e Crimi ed entrano Bellomo e Bianchi.

71' - Doppio cambio SPAL, escono Strefezza e Paloschi ed entrano Murgia e Tumminello.

81' - Ancora intervento di Berisha su tiro di Folorunsho, salva la sua porta.

82' - Crisetig ammonito per fallo - Esce Folorunsho ed entra Orji

3 minuti di recupero

91' - Ultimo pericolo per Berisha che viene ostacolato da Denis ma salva il pallone sulla linea.


Precedenti fra le due squadre
Nei quattro precedenti scontri fra le due squadre, in serie B, ci sono state 2 vittorie della SPAL e due pareggi.
L’ultimo confronto fra le due squadre, al Paolo Mazza di Ferrara, risale al 23 dicembre 1973 - Campionato della Serie B 1973/1974.
La partita fini con il risultato di 1 a 0 per la SPAL con un goal di Pezzato al 43'.

La Spal giocherà la prossima partita, sabato 2 marzo alle ore 19.00 allo Stadio Arechi di Salerno contro la Salernitana.

27/02/2021 versione pdf
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Natoconlavaligia
Torna ai contenuti