Salento, prima edizione premio Tour Operator dell'anno - Natoconlavaligia, il sito di Turismo dal 2004

Ultimo aggiornamento 22/10/2020
loghino
scritta natoconlavaligia
scritta on-line dal 2004
Vai ai contenuti
Il Salento dedica la Prima edizione del Premio Tour operator dell’Anno al direttore di On The Road, Carlo Vezzoni.
Successo della conferenza stampa alla Bit di Milano 2020 Salento Amore mio.
E’ stato dedicato a Carlo Vezzoni, compianto giornalista di viaggi, scomparso l’11 giugno scorso,  fondatore e direttore della seguitissima rivista On the Road, il premio Tour Operator dell’Anno, che ha esordito quest’anno con la sua prima edizione alla BIT di Milano.
Il premio è stato ideato dalla rivista Spiagge diretta dalla giornalista salentina Carmen Mancarella (www.mediterraneantourism.it).
Per il loro impegno e la loro professionalità nel valorizzare e incrementare l’incoming verso il Salento, sono stati premiati i tour operator Sergio Faralli di Primo Piano Viaggi, specializzato in incoming di gruppi francesi, Susanna Wriston di Italia Dolce Vita, specializzata in gruppi americani e Massimiliano Mostardi, specializzato in individuale e famiglie provenienti soprattutto dall’Inghilterra, che amano soggiornare in dimore storiche e ville di chàrme. A loro è stato conferito come premio, oltre che la classica targhetta, un oggetto d’arte in pietra leccese, il PUMO simbolo di fertilità e fortuna, realizzato dalla bottega d’arte Le Meraviglie della Pietra (www.lemeravigliedellapietra.com)  con show room a Lecce, in via arcivescovo Petronelli e laboratorio a Castrignano dei Greci. I tour operator hanno ricevuto in dono anche l’opportunità di trascorrere un soggiorno in strutture del Salento da parte di CDSHotels, Palazzo Rodio e Villa Torricella.
“Sono molto grata al bravo e compianto collega Carlo Vezzoni - ricorda la direttrice della rivista di turismo e cultura del Mediterraneo Spiagge - Con lui, innamorato della Puglia e accanito viaggiatore, è partita la rinascita e la scoperta del Salento da parte dei giornalisti specializzati in viaggi e turismo, che abbiamo iniziato ad ospitare, sin dal lontano 2007, nel corso di numerosi educational, ai quali il direttore Carlo non mancava mai. E se non poteva partecipare di persona, aveva sempre cura di inviare i colleghi perché potessero raccontare con la loro penna, una terra alla quale lui era molto legato”. Erano presenti in sala, visibilmente emozionate, la moglie, Imelda Behan, e la figlia, Anna del direttore Carlo Vezzoni.
 
Soddisfatti i tour operator
“Cresce da parte dei francesi l’interesse verso la Puglia e il bel Salento - conferma Sergio Faralli di Primo Piano Viaggi. - Abbiamo diversi gruppi che hanno già confermato le prenotazioni e sono interessati al turismo d’esperienza”.
“Sì è il turismo d’esperienza che cercano anche i miei clienti americani - spiega Susanna Wriston di Italia Dolce Vita. - Abbiamo di recente fatto un viaggio alla scoperta di cantine e dei buoni vini del Salento. E sono già partiti gli ordini, per non parlare dell’ indimenticabile esperienza fatta in una pasticceria a Galatina dove abbiamo imparato a fare il pasticciotto, il tipico dolce del Salento”.
“Il Salento e la Puglia tutta sono sempre più richiesti dagli stranieri che amano il mare, ma soprattutto la tranquillità della campagna e il buon cibo, - spiega Massimiliano Mostardi, specializzato nell’affitto di ville di chàrme soprattutto agli inglesi - Il trend è costantemente in crescita”.
La breve, ma significativa cerimonia, si è svolta a conclusione di un’affollata conferenza stampa, organizzata alla Bit dalla rivista Spiagge, ha richiamato oltre cento giornalisti esperti di eventi, moda e turismo da tutta Italia.
 
L’assessore regionale al turismo, Loredana Capone, il presidente della Provincia di Lecce, Stefano Minerva, gli amministratori delle rispettive città, Nico Mauro (Galatina), Angelica Petrachi (Melendugno), Giulia Puglia (Nardò) e Francesco De Giorgi (Salve) assieme ad Daniele Totisco, responsabile di gestione di CDSHotels, Teresa Rodio di Palazzo Rodio, Francesco Luna, socio della Pro Loco di Salve hanno guidato i giornalisti in un viaggio emozionale nel Salento tra centri storici, mare, parchi naturali presentando il meglio dell’offerta turistica salentina. Hanno concluso la conferenza i componenti del direttivo dell’Associazione regionale pugliesi, Agostino Picicco e Giuseppe Selvaggi.
In campo i Comuni di Galatina, Melendugno, Nardò e Salve, l’agenzia MoodDesign di Piero Anselmi e il meglio dell’imprenditoria turistica salentina CDShotels (www.cdshotels.it) , Masseria Mauriani (www.masseriamauriani.it), Naturalis Bio Resort (www.naturalisbioresort.com), Casa Vacanze Petrachi (www.casavacanzepetrachi.it)  , il residence Oasi Vacanze a Torre dell’Orso (www.oasivacanze.it) il Camping Torre Castiglione a Porto Cesareo (www.torrecastiglione.it), il B&B Tenuta Calitre (www.tenutacalitre.com) a Melendugno,  Pasticceria Eros a Galatina, Escursioni Nemo a Torre Vado (www.escursioninemo.it),  Villa Torricella a Leverano, Palazzo Rodio a Ostuni (www.palazzorodio.it), Lido La Sorgente (www.lidolasorgente.it) a Torre dell’Orso, Lido Li Marangi (www.lidolimarangi.it) a San Foca, lido Mar de Plata a Casalabate (www.mardeplata.it)  e le creazioni artistiche in pietra leccese firmate Le Meraviglie della Pietra (www.lemeravigliedellapietra.com).
 
Tutto è pronto per richiamare sempre più viaggiatori e tour operator per un VIAGGIO DI EMOZIONI in UNA TERRA UNICA.
 
E il commento di alcuni giornalisti presenti è stato: “La nostra valigia è già pronta”.
 
11/02/2020
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Scritta natoiconlavaligia
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti