Palazzo dei Diamanti - Mostra De Nittis - Natoconlavaligia.info

Ultimo aggiornamento 25/02/2020
loghino
scritta natoconlavaligia
scritta on-line dal 2004
Vai ai contenuti
De Nittis e la rivoluzione dello sguardo - Palazzo dei Diamanti a Ferrara.
Dall'1 dicembre 2019 al 13 aprile 2020.
Di Giovanni Tavassi

Mostra De Nittis a  Palazzo dei Diamanti
Colazione in giardino, 1884. Barletta, Pinacoteca Giuseppe De Nittis

Dopo la bellissima mostra dedicata a Giovanni Boldini, arriva a Palazzo dei Diamanti un altro artista di fine '800, Giuseppe De Nittis con la mostra "De Nittis e la rivoluzione dello sguardo".
De Nittis italiano nato a Barletta nel 1846 è un pittore d'avanguardia per quanto riguarda il verismo e l'impressionismo in Sud Italia, in seguito, insieme a Boldini, sono state le figure di spicco nella scena parigina di fine '800.
De Nittis è  stato un tipo tenace e contro il volere della famiglia, frequenta  l'Accademia delle Belle Arti di Napoli e inizia a dipingere all'aperto  facendo riproduzioni di paesaggi a Portici (NA).
Nel 1867 dopo aver girato Firenze, dove si avvicina al Macchiaioli,  Napoli, Palermo, Barletta, Roma, Firenze, Venezia e Torino, si  trasferisce a Parigi dove inizia la sua affermazione nella pittura. E'  stato considerato come uno dei principali interpreti della pittura,  rivoluzione dello sguardo, per le inquadrature e prospettive che hanno  dato il via alla modernità nell'arte. Due anni dopo il suo arrivo a  Parigi, sposa la parigina Léontine Lucile Gruvelle, una relazione che influenza notevolmente le sue scelte sociali e artistiche.

“È la vita per la quale son nato: dipingere, ammirare, sognare” - Giuseppe De Nittis, Taccuino.

La mostra "De Nittis e la rivoluzione dello sguardo" è stata organizzata con la collaborazione del Comune di Barletta e a cura di Maria Luisa Pacelli (Direttrice delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara), Barbara Guidi (Conservatrice capo delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara) e Hélène Pinet (già responsabile delle collezioni di fotografia e del servizio di ricerca del Musée Rodin di Parigi).

Le opere in mostra
Giuseppe De Nittis, Colazione in giardino, 1884. Barletta, Pinacoteca Giuseppe De Nittis
Giuseppe De Nittis, Le corse a Auteuil – Accanto alla stufa, 1880-81. Barletta, Pinacoteca Giuseppe De Nittis
Giuseppe De Nittis, Studi di nubi II, 1864-66. Barletta, Pinacoteca Giuseppe De Nittis
Giuseppe De Nittis, Léontine in canotto, 1874. Collezione privata
Giuseppe De Nittis, Westminster Bridge (studio), 1878. Barletta, Pinacoteca Giuseppe De Nittis
Giuseppe De Nittis, Effetto di neve, c. 1880. Barletta, Pinacoteca Giuseppe De Nittis
Giuseppe De Nittis, Pattinaggio, 1880. Barletta, Pinacoteca Giuseppe De Nittis
Giuseppe De Nittis, Il salotto della principessa Mathilde, 1883. Barletta, Pinacoteca Giuseppe De Nittis

Acquista il biglietto online

Info e prenotazioni
Palazzo dei Diamanti
"De Nittis e la rivoluzione dello sguardo"
Tel. +39 0532 244949
diamanti@comune.fe.it
www.palazzodiamanti.it

Date e orari
Dal 1 dicembre a Palazzo dei Diamanti
Aperto tutti i giorni 9.00 – 19.00 (la biglietteria chiude 30 minuti prima)
Aperto anche 8, 25 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio, Pasqua e Lunedì dell'Angelo

Aperture serali straordinarie
Il 31 dicembre fino alle 23.30; il 4 gennaio, il 14 febbraio, l'11 e il 12 aprile fino alle 22.30


02/01/2020
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Scritta natoiconlavaligia
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti