Merotto premiato a Londra - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 26/10/2020
loghino
scritta natoconlavaligia
scritta on-line dal 2004
Vai ai contenuti

Merotto premiato a Londra.

IWSC assegna la medaglia d’argento alla Cuvée del Fondatore 2019.

 

Vigneti - Particella 86
 
Grandi soddisfazioni per Graziano Merotto, artigiano del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore e titolare dell’omonima azienda: la Cuvée del Fondatore Rive di Col San Martino Brut 2019 ha ricevuto la medaglia d’argento con un punteggio di 93 dalla International Wine & Spirit Competition (IWSC) a Londra.
Sono molto felice di aver ottenuto questo premio, risultato di un lavoro iniziato 50 anni fa al fine di valorizzare il territorio di Conegliano -Valdobbiadene”  afferma Graziano Merotto.
Frutto di anni di esperienza maturata da Graziano Merotto, la Cuvée Del Fondatore è il suo vino simbolo, nato dalla volontà di dimostrare come, attraverso scelte innovative, si possa produrre un grande brut capace di competere con bollicine internazionali.
La selezione dei vini del concorso internazionale IWSC edizione 2020 è stata eseguita da giudici esperti provenienti da tutto il mondo. Oltre 2840 vini sono stati degustati e valutati dall’IWSC Wine Judging Committee. La medaglia d'argento assegnata a Merotto dimostra la personalità di questo produttore autentico.

29/08/2020
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Scritta natoiconlavaligia
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti