Marco Faggiano e Cristina Marchello - Gelateria Agricola - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 23/11/2020
loghino
scritta natoconlavaligia
scritta on-line dal 2004
Vai ai contenuti

Nasce la "Gelateria Agricola" di Marco Faggiano e la sua fidanzata Cristina Marchello.

Mentre nella Puglia arancione molti bar e ristoranti restano aperti per l’asporto! - Per la serie #ritornoalfuturo a Lecce un giovane imprenditore, Marco Faggiano, inventa i gelati del Parco dell’Idume - tutta salute. Sono al latte di capra e al gusto di polline e finocchietto selvatico.

di C.M.

Naturali, buonissimi, originali! Sono un’emozione da provare almeno una volta nella vita i gelati inventati da Marco Faggiano con la sua fidanzata Cristina Marchello che hanno fondato la Gelateria Agricola, in piazza Italia, all’ombra di Porta San Biagio a Lecce.
Sì perché i gelati nascono dalla natura incontaminata e selvaggia del Parco dell’Idume, a Torre Chianca, marina di Lecce. E anche in questo periodo si possono ordinare e consumare comodamente in casa propria per telefono o per email (3293244473; info@museofaggiano.it).
Ritorniamo tutti al futuro, privilegiando i ritmi lenti e le cose buone che solo la natura sa donare.
I gelati sono fatti con il leggerissimo e nutriente latte delle capre tipiche salentine: è ricco di vitamina B12 ed efficace potenziatore delle difese immunitarie. Ce n’è per tutti i gusti, dal tradizionale cioccolato fino alle erbe selvatiche che crescono nel parco, come il finocchietto  e il polline raccolto dalle api e presto arriverà anche il gusto di mirto. Ci sono anche i gelati per i VEGANI.
 
“Abbiamo pensato di non fare la solita gelateria - dice Marco Faggiano - ma di ispirarci ai doni che la natura ci fa ogni giorno, per creare gusti speciali e soprattutto proteggere la salute nostra e quella dei nostri graditi ospiti. Il polline, si sa, è un antibiotico naturale… il finocchietto selvatico aiuta a digerire. Il latte di capra, che proviene da una razza tipica salentina, poi è leggerissimo e molto nutriente. Inoltre non lascia, nei gelati, quel retrogusto di formaggio, che a volte dà fastidio”.
 
Per raccontarvi questa originale Gelateria siamo andati a Torre Chianca assieme a Luciano Faggiano con cui scopriamo il Parco dell’Idume. Si chiama così perché è attraversato dall’unico fiume di Lecce, il fiume IDUME, che scorre, sotterraneo, sotto la Basilica di Santa Croce, sotto Palazzo dei Celestini, ma anche sotto il Museo Faggiano per sfociare poi in mare sulla spiaggia di Torre Chianca dove forma un gelido  e placido bacino tanto caro ai leccesi.
Tra fiori colorati e piante officinali, sembra un Paradiso:
“Sì è vero, sembra di stare in un Paradiso, - dice Luciano Faggiano, titolare del Bar Astoria e padre di Marco. - Tutto è selvaggio e incontaminato. Acquistammo questo terreno, vasto ben 21 ettari, tanti anni fa e lo abbiamo lasciato incontaminato. Qui vivono le nostre api, con il cui polline facciamo i gelati”.
Ma come si fa a catturare il polline dalle API? “Esistono delle trappole che vengono posizionate all’ingresso degli alveari. Passandoci, le api, perdono il polline che hanno appallottolato a una zampina. Così il polline cade in un contenitore che noi posizioniamo sotto le piccole trappole”.

Tutto intorno la natura selvaggia sembra un inno al Creato. Nel parco ci sono molte erbe officinali con cui si curavano i nostri nonni.
Il fiume Idume scorre placido tra i canneti, i pantani naturali si fanno largo tra le salicornie e anche in autunno inoltrato i prati fioriscono tra mille colori e profumi.
Luciano Faggiano, con pettini speciali, raccoglie il mirto, poi fa una bella scorta di finocchietto selvatico. Porta queste preziose essenze alla gelateria di suo figlio.
Qui Marco è pronto a trasformare questi preziosi doni della natura in prelibati gelati.
Nella Gelateria Agricola si possono trovare i barattoli di polline, conservato in modo naturale, il miele millefiori, prodotto dalle Api del Parco e tante altre prelibatezze.
Da non perdere gli spumoncini al finocchietto selvatico e pistacchio oppure nocciola…
Tutto è un susseguirsi di emozioni.
La Gelateria Agricola sorge accanto al bar Astoria della Famiglia Faggiano e si trova a pochi passi dal Museo Faggiano la cui storia sta incantando il mondo intero, soprattutto gli Americani, tanto che il  prestigioso quotidiano New York Times gli ha dedicato la prima pagina.
Gli Americani la raccontano così: Luciano Faggiano compra una casa e ci trova un museo. Un fatto che può succedere solo nella splendida Italia. Ma questa è un’altra storia che vi invitiamo a scoprire da soli.

Info
Gelateria Agricola
Piazza Italia – Lecce
Tel. 329.3244473
Per richiedere i prodotti della Gelateria Agricola
Telefono 3293244473
Orari Gelateria Agricola 10.00 – 19.00
Orari Bar Astoria: 7.00 – 18.00
   
08/11/2020
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Scritta natoiconlavaligia
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti