Fondo San Giuseppe, riconoscimento delle quattro viti - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 23/11/2020
loghino
scritta natoconlavaligia
scritta on-line dal 2004
Vai ai contenuti

Ancora riconoscimenti per il Fondo San Giuseppe di Brisighella.

Riconoscimento delle Quattri Viti dalla "Guida Vitae 2021" per il Fiorile Romagna Docg Albana Secco 2019.

di Giovanni Tavassi



Fondo San Giuseppe - img©Fondo San Giuseppe

Fondo San Giuseppe una bella realtà vitivinicola a pochi chilometri da uno dei borghi medioevali più belli d'Italia "Brisighella" che si trova all'interno del Parco Nazionale della Vena del Gesso sull'Appennino tra Firenze e Ravenna, conosciuto anche per la via aerea degli asini. In qualsiasi parte uno si giri, si scoprono panorami indimenticabili, prediletti dagli artisti, che sono stati oggetto di opere d'arte di grandi maestri dello scorso secolo.

Fondo San Giuseppe produce vino biologico certificato da Suolo e Salute
In questo contesto dove la natura conserva il suo aspetto geolocico-naturalistico con elementi estremamente distintivi e unici come i calanchi, l'azienda Fondo San Giuseppe a 400 m.s.l.m. Adriatico, cura i suoi vigneti esposti a Nord nella sottozona di Valpiana, completamente circondati da boschi e un territorio ricco di biodiversità. A poche centinaia di metri dal Fondo, passa anche il fiume Lamone che contribuisce a creare un’umidità sufficiente affinché, in alcune annate, le varietà più sensibili, quali riesling renano e albana, possano beneficiare dello sviluppo della botritis cinerea o muffa nobile, che conferisce ai vini quei tipici sentori di idrocarburi e pietra focaia.

Un piccolo pezzo di storia - Stefano Bariani dice "l’agricoltura biologica è per me un credo e non una convenienza"
Il vignaiolo Stefano Bariani, laureatosi nel 1996 - dottore in Scienze Agrarie, dopo un percorso come ricercatore al Cnr, dopo varie esperienze e la permanenza di circa dieci anni nel settore vitivinicolo, ha sentito la necessità di esprimere il suo sentimento, e la sua visione, come vignaiolo e produttore di vino biologico.
Nel 1997 consegue il diploma di sommelier (AIS) ed inizia un nuovo percorso lavorativo nell'azienda Gaja, leader del settore vitivinicolo, dopo aver avuto un lunghissimo colloquio con Angelo Gaja. Gli anni di permanenza a Gaja, sono stati importanti per la sua professionalizzazione sia dal punto di vista della cantina e produzione sia dal punto di vista delle pubbliche relazioni. Stefano continua a sentire il bisogno ed aveva la convinzione di poter portare avanti la bontà del metodo biologico e naturale, un pensiero irrefrenante che sente già da quando era studente di agraria. Dopo l'esperienza di circa dieci anni, nel 2006, decide di lasciare Gaia per intraprendere un proprio percorso da vignaiolo. Una scelta coraggiosa e sconsigliata anche da tanti amici e parenti, visto che Stefano aveva un lavoro sicuro in una cantina leader. Ma la caparbietà e la ricerca di qualcosa di nuovo lo hanno portato a cercare dei terreni per creare una produzione tutta sua e insieme alla moglie Mariagrazia, nel 2008 ha acquistato il Fondo San Giuseppe a Brisighella, costituito da 5 ettari di vigneto, 11 di bosco indispensabili al benessere dell'agro-ecosistema.

Dal 2008 ad oggi è stato sempre un crescendo e oggi l'Azienda Fondo San Giuseppe nei suoi terreni limo argillosi, calcarei, con scheletro marnoso e ricchi in sostanza organica, produce ottimi vini di qualità come Albana, Trebbiano, Riesling Renano, Chardonnay, Marsanne, Albana Nera, Centesimino e Sangiovese, con etichette Igt, Doc e Docg.
Stefano dice "Intendo il vino come frutto spontaneo della terra, intaccato il meno possibile dagli interventi tecnici dell’uomo”.

 

Ultimo riconoscimento ricevuto da Guida Vitae 2021 per il Fiorile Romagna Docg Albana Secco 2019
Tanti sono stati i riconoscimenti per le produzioni di vini biologici dell'azienda, l'ultimo è quello delle Quattro Viti dalla Guida Vitae 2021, i sommelier degustatori hanno premiato il Fiorile Romagna Docg Albana Secco 2019.


Natoconlavaligia fa i propri complimenti all'Azienda Fondo San Giuseppe che ha saputo evolversi con nuove tecniche di viticultura e vinificazione biologica e naturale dei prodotti, garantendo al consumatore un vino sempre di massima qualità.

Mappa della località


Info
Fondo San Giuseppe
Via Tura, 7A
48013 Brisighella (RA) Italia
Telefono: +39 334 6018221

OPERATORE CONTROLLATO
N. 33039
ORGANISMO DI CONTROLLO
AUTORIZZATO DAL MIPAAF
IT-BIO-004
AGRICOLTURA ITALIANA


24/10/2020
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Scritta natoiconlavaligia
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti