Crostata Strudel - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 26/11/2020
loghino
scritta natoconlavaligia
scritta on-line dal 2004
Vai ai contenuti
Dolce viaggiare: le torte di Ilaria
Torte italiane e internazionali, torte insolite per viaggiare stando a casa.
Crostata Strudel

Preparazione: 30'   Difficoltà ricetta: media   Tempo di cottura: 30' Porzioni: 8 Costo medio: sotto i 10 euro



Crostata Strudel-img©M.Ilaria
Crostata strudel
Amo molto le crostate, e questa è una versione insolita e gustosa, che ben si addice alle fredde giornate novembrine.

Ingredienti

Per la frolla:
- 120 g. burro freddo a cubetti
- 2 uova
- 350 g. farina 0
- 90 g. zucchero
- la buccia grattugiata di 1 limone biologico
- 1 pizzico di sale fino
- 1 cucchiaino di pasta di vaniglia
- 4 g. di lievito per dolci

Per il ripieno:
- 100 g. ricotta (a temperatura ambiente)
- 2 mele croccanti
- 200 g. zucchero
- 4 tuorli
- 50 g. amido di mais
- 50 g. pinoli
- 50 g. uvetta ammollata (in 2 cucchiai di rum e 2 di succo di arancia)
- Succo di 1 limone
- 600 g. di latte

Procedimento:
1 Ammollare l'uvetta in acqua tiepida alla quale va aggiunto il rum ed il succo di arancia.

2 In una ciotola mescolare lo zucchero, la farina, il lievito, il pizzico di sale, ed il burro a cubetti. Amalgamare fino ad ottenere un composto sabbioso, a questo punto aggiungere le uova, la vaniglia e la buccia di limone. Impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare, in frigo, per almeno 1 ora.

3 Lavare le mele, sbucciarle e tagliarle a fettine sottili e poi tagliarle a metà. In una padella antiaderente saltere le mele, per 10 minuti, con 3 cucchiai di zucchero ed il succo di limone. Togliere dal fuoco e mettere da parte.

4 Con una forchetta lavorare a crema la ricotta.

5 In un pentolino sbattete i 4 tuorli, unire lo zucchero e successivamente incorporare l'amido di mais. A parte scaldare il latte ed unirlo, gradatamente, al composto di uova, mescolando con cura. Cuocere a fuoco basso fino ad ottenere una crema densa.

6 Accendere il forno a 180°.

7 Su di una spianatoia infarinata stendere la frolla ed adagiarla in uno stampo da 24 cm. di diametro, precedentemente imburrato ed infarinato, arrivando a coprire i bordi. Con la forchetta bucherellare il fondo della torta.

8 Unire la crema con la ricotta, le mele, i pinoli e l'uvetta ben strizzata.

9 Con la frolla avanzata fare alcune strisce per creare il reticolo tipico della crostata.

10 Informare nella parte più bassa del forno e cuocere per 30minuti.

Alla prossima ricetta di "Dolce viaggiare: le torte di Ilaria"

Se hai bisogno di chiarimenti scrivi a:

22/11/2020
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Scritta natoiconlavaligia
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti