Crostata con crema e rose di mango - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 13/04/2021
loghino
scritta natoconlavaligia
scritta on-line dal 2004
2021
Vai ai contenuti
Dolce viaggiare: le torte di Ilaria
Torte italiane e internazionali, torte insolite per viaggiare stando a casa.

Crostata con crema e rose di Mango


Preparazione: 1.30'   Difficoltà ricetta: media Tempo di cottura: 25/30' Porzioni: 8/10 Costo medio: sotto i 10 euro

La crostata è uno dei dolci tradizionali della pasticceria italiana e solitamente mette sempre d'accordo tutti con la sua semplice e rassicurante bontà. La crostata di oggi l'ho creata pensando alla festa delle donne che sarà tra pochi giorni: in guscio fragrante di frolla che racchiude un goloso ripieno con marmellata di fragole, crema al limone e vaniglia e per completare uno strato di frutta fresca dai colori allegri.
Pronti a tuffarvi in questa golosa crostata? Allora allacciate i grembiuli e partiamo!

La ricetta

Ingredienti per la frolla *:

- 250 g. farina 00
- 150 g. burro freddo
-100 g. zucchero a velo
- 2 tuorli d'uovo
- Un pizzico di sale
- Vaniglia
- Buccia di limone biologico grattugiata

*In alternativa potete utilizzare un rotolo di pastafrolla pronta.

Per la crema:

- 300 ml latte
- 100 ml panna fresca
- 110 g. zucchero
- 4 tuorli d'uovo
- 45 g. amido di mais
- Vaniglia
- Succo di mezzo limone

Altri ingredienti per terminare la crostata:
- 200 g. lamponi freschi
- 2 o 3 Mango
- Gelatina spray
- Marmellata di fragole

Per prima cosa, preparate la pastafrolla - Procedimento

1 In una ciotola unite lo zucchero a velo, la farina, il burro, lo zucchero, il sale e la buccia di limone grattugiata, mescolate ed unite il burro molto freddo tagliato a piccoli pezzetti.

2 Mescolate fino ad ottenere un composto sabbioso.

3 Unite la vaniglia, i tuorli ed impastate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

4 Coprite la pastafrolla con la pellicola trasparente e ponetela in frigorifero per 30/60 minuti.

5 Trascorso il tempo indicato, stendete la pastafrolla con l'aiuto di un mattarello e trasferitela in uno stampo da crostata imburrato ed infarinato.

6 Con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo della frolla, coprite con carta forno e mettete dei pesetti per non fare alzare la  frolla (fagioli secchi, ceci, ecc.) ed infornate, in forno caldo, a 160° per 20 minuti.

7 Togliete i pesetti e la carta forno e continuate la cottura per altri 5-10 minuti.

8 Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Mentre il guscio di pastafrolla si raffredda preparate la crema - Procedimento:

1 In una ciotola mescolate i tuorli e lo zucchero, aggiungete l'amido di mais e la vaniglia, mescolate nuovamente e tenete da parte.

2 Versate il latte e la panna in un pentolino e portate ad ebollizione.

3 Unite il succo di limone al composto di uova e zucchero, mescolate e successivamente versatevi a filo il latte caldo mescolando continuamente  per evitare il formarsi di grumi.

4 Versate il composto nel pentolino e rimettete sul fuoco e cuocete a fuoco medio fino a quando la crema non sarà densa.

5 Prendete il guscio di pastafrolla e cospargete il fondo con uno strato omogeneo di marmellata di fragole, versate la crema e livellate la superficie con l'aiuto di una spatola.

Preparazione delle rose di Mango e completamento - Procedimento

1 Sbucciate il Mango ed affettatelo a fettine sottili.

2 Prendete 3 fettine e sovrapponetele leggermente l'una all'altra, poi arrotolatele e tagliate a metà il rotolino ottenuto: avrete pronte le prime 2 rose. Continuate a fare rose di mango fino a quando sarà  sufficiente per la vostra crostata.

3 Disponete le rose sulla crema alternandole con i lamponi freschi.

4 Terminate la preparazione spruzzando un po' di gelatina spray sulla  frutta.

5 Mettete la crostata in frigorifero e gustatela dopo almeno 2-3 ore.


Se realizzate questa ricetta, fateci sapere il vostro parere, scrivendo a: ilaria@natoconlavaligia.info

Tutte le ricette di Ilaria le trovate sul suo Blog appena nato "Il Mondo nella mia cucina"

05/03/2021
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Natoconlavaligia
Torna ai contenuti