Chievo Verona - Spal 1 a 1 - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 13/04/2021
loghino
scritta natoconlavaligia
scritta on-line dal 2004
2021
Vai ai contenuti

Chievo Verona - Spal, un scontro per la zona play off - La seconda partita per Mister Rastelli finisce con un pareggio 1 a 1.

Una partita giocata con molta prudenza da una parte e dall'altra. Le squadre che precedono la SPAL in classifica, fanno un passo falso, il Monza pareggia con la Virtus Entella, la Salernitana perde con il Lecce e il Venezia perde con la Reggina.

di Giovanni Tavassi



Le proteste spalline, dopo l'assegnazione del rigore da parte dell'arbitro Calvaruso

Chievo Verona - SPAL
31^ giornata, dodicesima del girone di ritorno campionato BKT disputata nello Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona.

Le Formazioni in campo

Chievo Verona 4-4-2
Titolari: Semper - Rigetti, Rigione, Leverbe, Bertagnoli - Ciciretti (64' Di Gaudio), Viviani M. (63' Obi), Palmiero, Garritano - Djordjevic (74' De Luca), Canotto (74' Fabbro)
A disposizione: Margiotta, Seculin, Zuelli, Gigliotti, Pavlev, Mogos, Cotali, Giaccherini
Indisponibili: --
Allenatore: Alfredo Aglietti
Ammoniti: 28' Viviani M. - 61' Leverbe - 71' Rigione
Squalificati:--

SPAL 3-5-2
Titolari: Berisha - Ranieri (91' Sala), Tomovic, Okoli -  Sernicola, Mora (65' Murgia), Viviani F. (65' Missiroli), Segre, Dickmann - Valoti, Strefezza (81' Di Francesco)
A disposizione: Gomis, Thiam, Spaltro, Esposito, Di Francesco, Tumminello, Moro, Seck
Indisponibili: Paloschi e Asencio
Allenatore: Massimo Rastelli
Diffidati: Esposito, Vicari, Tomovic, Sernicola e Sala (hanno quattro ammonizioni a testa)
Ammoniti: 9' Viviani F. -  45' Mora
Squalificati:--

Arbitro: Gianpaolo Calvarese di Teramo
Risultato finale: 1 a 1
Marcatori: 55' Garritano (R) - 62' Valoti
Calci d'angolo: 9 a 6
Possesso palla: 45% a 55%
Tiri totali: 16 - 11

Il pre partita
44 punti il Chievo Verona e 45 punti per la SPAL, la partita risulta un testa a testa per la zona play off.

La SPAL nelle ultime 5 partite in campionato ha totalizzato ha totalizzato 8 punti vincendo contro il Cittadella ed il Pescara, pareggiando con Salernitana e Virtus Entella e perdendo contro il Pisa.

Il Chievo Verona nelle ultime 5 partite in campionato ha totalizzato 5 punti vincendo contro il Pordenone, pareggiando con Frosinone e Reggina e perdendo contro il Vicenza ed il Lecce.

Un passaggio del Mister Massimo Rastelli in conferenza stampa di presentazione
"In questi dieci giorni di sosta abbiamo avuto la possibilità di lavorare un pò su tutti gli aspetti, quindi, sull'aspetto fisico, tecnico, tattico. Questi dieci giorni mi hanno permesso naturalmente di conoscere ancora meglio i ragazzi e quindi entrare ancora di più in sintonia con loro cercando di capire quali potessero essere le problematiche personali, per aiutarli a renderli al centodieci percento.
Non vedo oltre la partita del Chievo, la partita più fondamentale è quella di domani, poi successivamente penseremo alle altre. Ogni gara mette in palio tre punti, punti pesanti e noi dobbiamo ritornare a casa, comunque, con dei risultati positivi.
Per quanto riguarda il recupero di Paloschi e Asencio stanno cercando naturalmente, chi per un motivo chi per un altro di velocizzare il recupero, sono due infortuni completamente diversi, uno muscolare e l'altro contusivo. Asencio sta facendo il lavoro in palestra, piscina e un lavoro leggermente sul campo per cercare di togliere il dolore per permettere di rientrare in gruppo. Asencio rientrerà prima in gruppo mentre per Paloschi ci vorrà ancora qualche settimana."

Mister Massimo Rastelli, alla vigilia della 31^ giornata di Serie BKT  2020-21, presenta la gara
Chevo Verona - SPAL, programmata allo Stadio  “Bentegodi” di Verona venerdì 2 aprile alle ore 19.00.


Veniamo alla partita
Le squadre scendono in campo, hanno entrambe l'obiettivo di vincere, ma dalle fasi di gioco si percepisce subito, la contrattura da una parte e dall'altra per evitare di fare un passo falso.
Partita equilibrata, con poco pensiero per i due portieri tranne che nell'occasione dei due goal.
I primi 15/20' minuti il Chievo Verona spinge di più in attacco, ma pian piano la SPAL conquista campo ed il primo tempo si conclude sul risultato di
0 a 0.
Il secondo tempo è una fotocopia del primo, ma a cambiare per prima la partita è stato il Chievo Verona che si è vista assegnare, dall'arbitro Calvaruso, un rigore causato da Okoli, ma molto discutibile.
Il rigore viene trasformato da Garritano per l' 1 a 0 del Chievo Verona.
La SPAL non demorde e ragiona, cerca il goal che trova su punizione battuta da Viviani F. al centro dell'area, liscia Tomovic ma appostato alle sue spalle c'è Valoti che colpisce di testa e non sbaglia il pareggio per la SPAL.
Occasioni da una parte e dall'altra, fino alla fine ma senza impensierire i portieri.
Alla fine un pareggio anche buono visto che le squadre in zona play off avanti a SPAL e Chievo Verona hanno comunque fatto un passo falso.  La Salernitana ha perso con il Lecce - Il Venezia ha perso con la Reggina  e il Monza ha pareggiato.

La classifica vede al comando sempre l'Empoli, che ha pareggiato, a 59 punti, seguita da Lecce 55, Monza 51, Salernitana 51, Venezia 49, Spal 46, Cittadella e Chievo Verona a 45.

In breve alcune fasi di gioco:

1' - Fallo su Strefezza al limite destro dell'area del Chievo Verona, batte Viviani e il tiro va fuori alla destra di Semper.

3' - Chievo Verona in attacco, cross al centro per Canotto che tira ma arriva la grande risposta di Berisha.

4' - Chievo Verona ancora in area spallina, colpo di testa di Leverbe che va oltre la traversa.

5' - Garritano passa al centro, colpisce la coscia di Rigione e rimbalza fra le mani di Berisha.

8' - Azione SPAL in area del Chievo Verona, finisce con il fuori gioco di Strefezza.

10' - Brivido per la SPAL, calcio di punizione di Palmiero per Garritano, Ranieri anticipa di sinistro e rischia l'autogol.

14' - Un colpo di testa in difesa di Ranieri in anticipo sull'avversario e pallone va in calcio d'angolo.

16' - Si vede la SPAL con Mora, passaggio in diagonale verso Dickmann che è solo e entra in area. Sul cross al centro cade Valoti e protesta per un contatto di Palmiero, ma Calvaruso dice che non c'è fallo.

23' - La SPAL inizia a recuperare campo e guadagna un calcio d'angolo. Mora per F. Viviani che calcia  al volo di sinistro, il tiro sbagliato diventa un assist per Tomovic che tira e Semper para.

26' - La SPAL guadagna un calcio di punizione di F. Viviani, sulla battuta la barriera del Chievo respinge.

39' - Azione combinata in area spallina, cross di Rigione, la difesa alza a campanile e sulla palla che scende c'è il destro di Ciciretti che trova la porta della SPAL, non arriva Berisha ma di testa respinge Ranieri.

40' - Occasione per la SPAL, Strefezza riceve da Mora che scatta in area e tira, il diagonale finisce di pochissimo al lato del palo destro di Semper.

52' - SPAL con cross di Dickmann che arriva a Strefezza, davanti alla porta di Semper, ma Rigione respinge.

53'  - Calvaruso vede un fallo di Okoli su Canotto ed assegna il rigore al Chievo Verona. I giocatori spallini protestano perchè Okoli, per loro non avrebbe commesso fallo. Dalle immagini, il rigore ci è sembrato al quanto dubbio.

54' - Continuano le proteste e Valoti chiede spiegazioni a Calvaruso, allontanando i suoi compagni di squadra.

55' - Dal dischetto va Garritano che batte spiazzando Berisha, 1 a 0 per il Chievo Verona.

57' - La SPAL si scuote per recuperare, va in attacco con Valoti che tira ma Rigione devia in angolo.

61' - La SPAL cerca il pareggio. Calcio piazzato F. Viviani per Tomovic che in elevazione raccoglie e tira di testa, ma va fuori.

62' - Con tenacia arriva il pareggio della SPAL. Strefezza in attacco sulla sinistra finisce a terra su intervento di Leverbe, Calvaruso fischia punizione e ammonisce il giocatore. Viviani F. batte la punizione, Tomovic liscia il pallone, ma alle sue spalle c'è Valoti ben piazzato che insacca di testa alle spalle di Semper, 1 a 1.

63' - Il Chievo Verona sostituisce M. Viviani con Joel Obi.

64' - Seconda sotituzione Chievo Verona esce Ciciretti ed entra Di Gaudio.

65' - Contromossa di Rastelli, escono F. Viviani e Mora ed entrano Missiroli e Murgia.

67' - Ottima partita di Valoti che si rende ancora una volta pericoloso di testa su cross di Sernicola, Leverbe la sfiora la palla mettendola in calcio d'angolo.

69' - Altra occasione SPAL con Strefezza che viene anticipato da Rigione che mette in corner.

74' - Doppio cambio del Chievo Verona, escono Canotto e Djordjevic ed entrano Fabbro e De Luca

74' - La SPAL ha due calci di punizione consecutivi entrambi battuti da Murgia. Il primo è murato dalla barriera  gialloblù e il secondo sfiora l'incrocio dei pali.

81' - Per i biancazzurri esce Strefezza ed entra Di Francesco.

82' - Occasionissima per il Chievo Verona con De Luca, imbeccato da Di Gaudio, che controlla un pallone in area solo che a tu per tu con Berisha, si fa anticipare.

89' - Sul fronte opposto sempre Valoti colpisce ancora di testa, saltando più alto di tutti e indirizza la palla verso la porta. Il pallone sfiora la traversa di Semper.

90' - Di Gaudio, entrato al 63', messo in campo da Aglietti per creare scompiglio nella difesa della SPAL, ci riesce e negli ultimi minuti dal 90 al 93' entra più volte in area e ottiene due calci d'angolo. Ma la partita finisce al 94', con un pareggio come all'andata, con il risultato di 1 a 1.

Il post partita
Mister Massimo Rastelli
Giocare una partita senza attaccanti puri per la perdita di Floccari e Tumminello che sta crescendo e sta cercando di mettersi in pari ma è ancora un pò in ritardo, quindi, ho schierato in campo Valoti che sa giocare fra le linee e dà comunque fisicità e Strafezza che aveva il compito di giocare fra i due centrali e attaccare la profondità e naturalmente bravo a giocare anche fra le linee. Credo che abbiano interpretato molto bene la gara. Sono soddisfatto dell'impegno dei ragazzi, peccato che negli ultimi sedici metri è mancata un pò di precisione che ci avrebbe fatto fare qualche goal in più. Un aspetto positivo è quello quando vai sotto di un goal ma la squadra non si è scomposta minimamente e ha creduto a tutto quello che aveva fatto nella preparazione della gara, quindi siamo rimasti in partita, abbiamo continuato a spingere, abbiamo trovato il goal con Valoti e continuato a giocare, abbiamo rischiato due o tre volte di raddoppiare sempre con Valoti e in altre situazione che per un pelo non siamo riusciti a trovare la porta, è mancato un pò di incisività nell'ultimo passaggio e nell'ultimo tiro in porta.

Mattia Valoti
Si, siamo partiti un pò sotto tono dove ci hanno messo lì con qualche calcio d'angolo e qualche situazione pericolosa, però siamo stati bravi a rimanere in gara e appena possibile a prendere in mano la situazione imponendo il nostro gioco, ci siamo riusciti da metà primo tempo in poi. Nel secondo tempo dopo il loro goal, abbiamo giocato meglio noi.

Le interviste di mister Massimo Rastelli e Mattia Valoti al termine di Chievo Verona-SPAL


Nelle ultime 7 partite fra le due squadre -
Chievo Verona 2 V 4 P 1 S
SPAL 1 V 4 P 2 S

Chievo Verona - Spal 2 - 0 Amichevoli Club nel Luglio 2011
Spal - Chievo Verona 1 - 1 Amichevoli Club nel Agosto 2017
Chievo Verona - Spal 2 - 1 Serie A nel Novembre 2017
Spal - Chievo Verona 0 - 0 Serie B nel Dicembre 2020
La SPAL giocherà la prossima partita, 05 aprile 2021 alle ore 19.00 allo Stadio Paolo Mazza, contro il Venezia che ha perso, in casa, per 0 a 2 contro la Reggina.

15/03/2021 versione pdf
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
natoconlavaligia
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Natoconlavaligia
Torna ai contenuti