SOLO IL COVID POTEVA BATTERLO – SUI SOCIAL MATTEO BERRETTINI HA ANNUNCIATO IL SUO RITIRO DA WIMBLEDON

IL TENNISTA ROMANO, CHE NEL 2021 ERA ARRIVATO IN FINALE, QUEST’ANNO PUNTAVA TUTTO SU WIMBLEDON

É RISULTATO POSITIVO AL TEST DEL COVID, QUINDI, HA ANNUNCIATO, SU INSTRAGRAM, IL SUO RITIRO

da pagina instagram @Matteo Berrettini Italia – Rafael Nadal e Matteo Berrettini al primo allenamento in assoluto sul campo centrale a Wimbledon

Il tennista romano, uno dei favoriti del torneo di Wimbledon, ha duvuto desistere. Nei giorni scorsi era febbricitante ed ha fatto il test Covid, dal quale é risultato positivo.

Oggi avrebbe dovuto affrontare il cileno Garin, ma ha dovuto desistere e queste sono le sue parole “La priorità è proteggere la salute e la sicurezza dei giocatori e di tutte le persone coinvolte nel torneo. Non ho parolale per descrivere il mio profondo dispiacere e delusione. Il sogno è finito per quest’anno, ma tornerò più forte!”.

Il torneo di Wimbledon si svolge su campi in erba, a lui molto consoni per la sua struttura e potenza fisica. L’anno scorso è arrivato ad un soffio dalla vittoria perdendo la finale in quattro set contro Novak Djokovic. Secondo stop dall’inizio dell’anno, dopo l’intervento alla mano che lo ha fermato per tre mesi, è arrivato fra capo e collo (come si dice) anche il Covid a bloccare il campione tennista romano.

Matteo non è stato sconfitto in campo, ma fuori, e ritornerà sempre più forte di prima.

FORZA MATTEO BERRETTINI!


28/06/2022  15:57:16  Giovanni Tavassi

Giovanni Tavassi

Sono nato nel 1957 - Diplomato al Liceo Artistico di Napoli - Vivo a Portomaggiore (FE) - Ho lavorato in RFI come Professional dell'Alta Velocità. Sono il Direttore di www.natoconlavaligia.info, sito non commerciale, che è in rete dal 2004. Appassionato di Turismo, arte, cultura, food, wine e tanto altro, ho realizzato questo sito per accompagnare i nostri lettori verso mete turistiche, musei, luoghi, fiere, sagre, sport... Operatore per quanto riguarda la realizzazione, il montaggio e la messa in rete, su youtube al mio canale Enneweb TV, delle videointerviste. Scrivo nelle varie sezioni del sito e gestisco tutti gli altri collaboratori che scrivono sul sito. Faccio parte, come associato, di ARGA (Associazione Regionale dei Giornalisti Agricoli, Agroalimentari, Ambientali).