BAKEWELL TART E’ UN DOLCE TRADIZIONALE DEL REGNO UNITO

QUESTA SETTIMANA, ILARIA CI PORTA NEL REGNO UNITO PER PRESENTARE LA BAKEWELL TART

Dolce viaggiare: le torte di Ilaria

La Bakewell tart è un dolce tradizionale del Regno Unito, a base di marmellata di lamponi e crema frangipane racchiuse in una frolla delicata.

Le origini di questa torta non sono chiare, ma si ritiene che fu creata accidentalmente nel 1820 (altre fonti riportano 1860) dalla Signora (Mrs) Greaves, l’allora proprietaria del rinomato ristorante “White Horse Inn”. La torta, come la conosciamo noi ora, pare sia una evoluzione del Bakewell pudding un dolce che prende il nome dalla cittadina di Bakewell, nella regione del Derbyshire.

Qualsiasi sia la vera storia di questo dessert di sicuro c’e’ invece la sua delicata ed elegante armonia di sapori che sono sicura conquistera’ anche i vostri palati.

Pronti a gustare una fetta di storia della pasticceria anglosassone, magari accompagnata da un ottimo té?
Allora non vi resta che allacciare i grembiuli e partire per la verde cittadina di Bakewell!

Bakewell Tart – ph©I.mascellani

Preparazione: 15′
Difficoltà ricetta: bassa
Tempo di cottura: 65′
Porzioni: 8
Costo: medio

LA RICETTA

Ingredienti

Per il guscio esterno

-100g burro
-200g farina 00
-1 cucchiaio di zucchero
-45ml di latte
-un pizzico di sale

Per il ripieno

-180g marmellata di lamponi
-160g burro ammorbidito
-160g zucchero
-2 uova grandi
-160g di mandorle finemente tritate
-1cucchiaio di farina
-essenza di mandorla amara
-vaniglia20g
-mandorle a lamelle

Procedimento

Per prima cosa preparate la frolla.

Tagliate a dadini il burro freddo e mescolatelo a farina, zucchero e sale, fino ad ottenere un composto sabbioso.Unite il latte ed impastate con cura fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.Stendete l’impasto ottenuto su di una teglia da crostata precedentemente imburrata ed infarinata. Bucherellate il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta e

Base Bakewell tart – ph©I.mascellani

mettetela in frigorifero per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo indicato, accendete il forno a 180 gradi Centigradi.Coprite la frolla con carta forno fermata da pesetti sferici di ceramica (potete sostituire i pesetti con fagioli secchi, senza pero’ dimenticare la carta forno). Infornate e cuocete la base della Bakewelltart per 15 minuti. Trascorsi i 15minuti togliete i pesetti e la carta forno, abbassate la temperatura a 160 Gradi e cuocete per altri 10 minuti.

Nel frattempo preparate la crema frangipane.

Con l’ausilio delle fruste elettriche, montate il burro ammorbidito e lo zucchero, poi incorporate le uova, una alla volta, infine aggiungete la vaniglia, l’essenza di mandorla amara ( 3-4 gocce ), le mandorle tritate molto fine e la farina mescolate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.Ora riprendete il guscio di frolla e sul fondo distribuite in modo uniforme la marmellata di lamponi

Marmellata Lamponi Base Bakewell Tart – ph©I.mascellani

Versateci sopra la crema frangipane ed informate nuovamente. Cuocete a 160 gradi per 40 minuti, preferibilmente ponendo la tart sulla griglia piu’ bassa del forno.5 minuti prima della fine della cottura, cospargete la superficie della torta con mandorle a lamelle ed un cucchiaio di zucchero.

La Bakewell tart è ottima sia tiepida che a temperatura ambiente.


Se realizzate questa ricetta, fateci sapere il vostro parere, scrivendo a: ilaria@natoconlavaligia.info

Tutte le ricette di Ilaria le trovate sul suo Blog https://ilmondonellamiacucina.blogspot.com/?m=1 

Natoconlavaligia

Ilaria Mascellani

Nata a Portomaggiore - Scrivo sul sito www.natoconlavaligia.info nella sezione Assaggi & Gusti - Le ricette di Ilaria. Appassionata di cucina ho anche il blog personale https://ilmondonellamiacucina.blogspot.com