FUTURPERA A FERRARA FIERE

FINO A SABATO NEI PADIGLIONI DI FERRARA FIERE, APPUNTAMENTO CON FUTURPERA

IL SALONE INTERNAZIONALE DELLA PERA

FuturPera – Inaugurazione

Salone Internazionale della Pera. A Ferrara si produce il 7O per cento dell’ intera produzione pericola regionale..
Una fiera  ricchissima di momenti informativi a partire dalle soluzioni e le proposte delle aziende nella parte espositiva e commerciale, specializzate in tutti i settori della filiera, dalla ricerca varietale al vivaismo e poi agrofarmaci e fitofarmaci, produzione, raccolta e post-raccolta, meccanizzazione agricola, logistica, packaging, commercializzazione del prodotto e import-export.

FuturPera – Ferrara Fiere

Il Salone chiuderà sabato con un appuntamento dedicato ala pera tra passato glorioso e rischio di estinzione.
Clima pazzo e attacchi da parte di agenti patogeni hanno fatto crollare negli ultimi cinque anni, la produzione di pere italiane (-48%) a 400 milioni di kg a fronte degli oltre 770 milioni di kg prodotti nel 2017, mentre le superfici destinate alla coltivazione diminuiscono del 15%”.

FuturPera – Ferrara Fiere

L’Emilia-Romagna, regione da sola produce il 66% delle pere italiane, seguita da Veneto (11,5%) e Sicilia (6,7%)”.

FuturPera – Ferrara Fiere

Gli incrementi sui prezzi non sono stati sufficenti. Quelli delle varietà più coltivate, come Kaiser (+36%),Abate Fetel (+31%) e Decana del Comizio (+22%) – secondo l’analisi di CAI –non compensano il drastico calo della produzione.che si è abbattuto sui bilanci delle aziende agricole. Ad aggravare il quadro della situazione anche la crescita del volume delle importazioni (+5,4%), attestatesi intorno ai 90 milioni di kg, e del valore delle stesse (+25,4%): i principali bacini di approvvigionamento sono Argentina (28% sul totale), Spagna (24%) e Cile (16%). Nello stesso periodo, invece, le esportazioni di pere italiane, rivolte al 90% in Europa (Germania, Francia, Austria) diminuiscono del 39% in volume e del 30% in valore”.

FuturPera – Ferrara Fiere

Dopo il forte calo tra il.2017 e il 2018 nel 2929 e’aumentato il consumo.pro capite da parte degli italiani (+39%), frutto che rappresenta il 7% del valore della spesa media relativa al comparto frutticolo, nonostante rientri tra i prodotti maggiormente interessati dai rincari.


Maurizio Barbieri
Giornalista professionista. Ha lavorato al quotidiano la Nuova Ferrara con la qualifica di capo servizio. Attualmente collabora con pubblicazioni di carattere turistico ed eno-gastronomiche.
Natoconlavaligia

Natoconlavaligia - La Redazione

Il sito non commerciale, nato nel 2004 si propone al servizio dei lettori e lettrici dei nostri articoli inseriti nelle tante sezioni informative.