OKTOBERFEST SBARCA A FERRARA

“OKTOBERFEST” LASCIA LA BAVIERA IN GERMANIA E SBARCA A FERRARA FIERE

DALL’1 AL 10 OTTOBRE CON LA SUA TRADIZIONE FOLCLORISTICA, LA SUA MUSICA, I SUOI USI E COSTUMI, L’ATMOSFERA FESTOSA, L’OTTIMA CUCINA BAVARESE, LE GIOSTRE, LA PROVOCANTE PRESENZA FEMMINILE, OLTRE CHE LA SUA BIRRA, FANNO DELL’OKTOBERFEST, LA FESTA POPOLARE PIU’ GRANDE AL MONDO.

A sinistra il sindaco di Ferrara Alan Fabbri. A desta Andrea Moretti, presidente Ferrara Fiere

Tre padiglioni e due piazze ospiteranno oltre settecento tavoli oltre ad un luna park, giochi e gonfiabili per bambini, birrifici artigianali (alcuni dei quali del Ferrarese) e tanta musica anche con due palchi, abiti e figuranti in stile. La cerimonia d’apertura dell’O’Zapft is, durante la quale si apre ufficialmente la festa, stappando simbolicamente la prima botte con un martello si terra’ venerdì 1 ottobre alle ore 19 presso la tensostruttura all’esterno dei padiglioni 4 e 5 della Fiera di Ferrara e la birra può essere servita solamente da questo momento in poi, sara’ il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri a stappare la prima botte assieme al primo cittadino di Kaufeuren, citta’ tedesca gemellata con Ferrara, Stefan Bosse. La regina della desta sara’ lo storico birrificio Hofbrau Original, uno dei sei birrifici che detengono il monopolio dell’Oktoberfest con la sua birra bionda che vanta estimatori illustri quali la Principessa Elisabetta di Baviera detta “Sissi” e il compositore Wolfgang Amadeus Mozart che si narra riponesse tutta la sua attenzione quando era a corto di idee. Ad accompagnare la birra HB ci saranno piatti con un catering ligio alla tradizione culinaria bavarese con specialita’ quali wurstel, stinco e crauti. Due zone di sedute una interna ed una esterna per ospitare oltre quattromila persone in piena sicurezza e osservando le direttive vigenti in termini di distanziamento per una capienza di 3.600 posti. Due palchi di intrattenimento con tanta musica live, cover band e musica tradizionale bavarese.
“Oltre diecimila le prenotazioni per un tavolo – ha affermato Andrea Moretti, presidente di Ferrara Fiere per i due weekend siamo gia’ sold-out”.
Alla Baviera ha dedicato varie pubblicazioni Antonio Quarta, sottufficiale dell’Aeronautica Militare, dopo il suo primo viaggio in Baviera nel 2007, ha continuato a frequentare la regione tedesca piu’ volte all’anno affascinato dalle bellezze paesagistiche ed artistiche dalle sue antiche tradizioni e in particolare dalla figura di Ludwig II. Quarta, che fa parte dell’associazione R Ludwig II nel 2012 ha pubblicato il suo primo.libri “La Baviera di Ludwig”.

Il parco divertimenti è aperto dal lunedì al giovedì dalle 18. Sabato e Domenica dalle ore 12:00.

Il sindaco Alan Fabbri, nello stand della Fabri’s, azienda ferrarese.

La spillature della birra dalla prima botte.
I sindaci – di Ferrara, Alan Fabbri e di kaufbauren, Stefan Bosse
Antonio Quarta

Un ruolo importante nell’organizzazione dell’Oktoberfest a Ferrara l’ha avuto Antonio Quarta, sessantenne, nativo di Genova, da sedici anni a Ferrara dove vive e lavora quale Sottufficiale dell’Aeronautica Militare. Quarta e’ un autentico esperto di Baviera dove a partire dal 2007 si e’ recato ben 63 volte. “Quelli e’ stato un autentico colpi di fulmine -afferma – tanto da diventare una seria e costruttiva passione, incrollabile infatuazione, un vero amore. La Baviera con le sue bellezze paesaggistiche ed artistiche, con le sue antiche tradizioni e rievocazioni storiche, insieme ad un Re di Baviera per cui nutro profonda ammirazione, Ludwig II, il costruttore del favoloso castelli da favola di Neuschwanstein, mi ha fortemente affascinato sin dalla mia prima visita” Talmente affascinato ed incantato da pubblicate ben due libri “La Baviera di Ludwig” Este Edition nel 2011 e “Baviera la terra di Re Ludwig” premiato dalla giuria al settimo concorso di letteratura internazionale citta’ di Pontremoli. Conosciutissimo in Baviera tanto da essere ospitato dal Principe Luitpold von Witteisbach uno degli eredi dell’antica casata Wittelsbach presso la residenza reale a Kaltenberg. Quarta e’ curatore del sito molto seguito laavierapertutti.it in cui racconta la regione bavarese tra arte, stiria e aneddoti. Quarta ha un archivio fotografico bavarese composto da oltre 28.500 immagini. Fondamentali si sono rivelate le sue conoscenze per poter organizzare al meglio.l’Oktoberfest a Ferrara. Quarta si e’ recato personalmente a Keufbauren (cittadina gemellata con Ferrara) e a Monaco di Baviera dove ha raccolto vario materiale promozionale da distribuire durante l’Oktoberfest.


Il programma completo di tutti i giorni si trova sul sito https://www.oktoberfestferrara.it/il-programma/
– Per informazioni generiche: 351 5952501 (dalle 9 alle 18); info@nexonetwork.it;
– Per gruppi numerosi: 389 148 3886 (dalle ore 9 alle 18)..
Venerdi’ 1 ottobre inaugurazione Ostetrika Gamberini,&dj Stab.
Alle 19 taglio del nastro e apertura prima botte con la banda di Renazzo. Alle 19,30 apertura cucina.
Stesso orario.dj Stab (Rock Music) Area Esterna
21:30 Ostetrika Gamberini Area Esterna
21:30 – Emme Coletti Area Interna
Sabato 2;| Modena City Ramblers & Gibierfest Band
Domenica 3 Gibierfest Band & Jimmy Cash + Bikers Reunions. Lunedi’ 4 E Tributo Kiss; martedi’ 5 Tributo Ac/Dc.; Mercoledi’ 6 Tributo ai Guns N’ Rosed; giovedi’ 7 ThenRock History; venerdi’ 8: Dj Stab. The Rock History; sabato 8 No Funk Revolution.; Domenica 10 Queen Vision& Die Gibiener Musikanten.

Orario
Venerdì: 19 – 02; sabato: 12– 02; Domenica: 12– 01
Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì: 19 – 01.
www.oktoberfestferrara.it

Prenotazioni online dal sito (con Green Pass).
L’ingresso e’ gratuito.
Prenotando si ha diritto ad ingresso prioritario e tavolo garantito. Ci sara’ anche un servizio di navetta (costo del biglietto 1,80 euro). orario: 19 – 01.
www.oktoberfestferrara.it
L’Oktoberfest Ferrara è suddiviso in Due Aree:Area Esterna e Area Interna.
Prenotazioni online dal sito (con Green Pass).
L’ingresso e’ gratuito.
Prenotando si ha diritto ad ingresso prioritario e tavolo garantito.


Maurizio Barbieri
Giornalista professionista. Ha lavorato al quotidiano la Nuova Ferrara con la qualifica di capo servizio. Attualmente collabora con pubblicazioni di carattere turistico ed eno-gastronomiche.
Natoconlavaligia

Natoconlavaligia - La Redazione

Il sito non commerciale, nato nel 2004 si propone al servizio dei lettori e lettrici dei nostri articoli inseriti nelle tante sezioni informative.