Vinitaly 2019 l'edizione dei record - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 18/04/2019
Vai ai contenuti

Menu principale:

Manifestazioni articoli

Vinitaly 2019 l’edizione dei record.

Verona per quattro giorni, dal 7 al 10 aprile, è stata la capitale mondiale del vino. Nei padiglioni fieristici della città scaligera si è infatti svolto Vinitaly il Salone Internazionale dei Vini e dei Distillati che quest’anno ha celebrato la 53esima edizione.

(T.Arg) e (G.Tav)




Da record. Infatti sono stati 4600 gli espositori in arrivo da 35 nazioni su 100 mila metri quadrati netti espositivi. Quest’anno, in collaborazione con ICE Agenzia e con la rete di delegati di Veronafiere in 60 nazioni, è stata ulteriormente potenziata l’attività di incoming selezionando e invitando top buyer da 50 nazioni di 5 continenti.


All’inaugurazione erano presenti le massime autorità istituzionali. Sono stati presenti il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, il premier Giuseppe Conti i vice premier Salvini e Di Maio  e il ministro dell'Agricoltura Gian Marco Centinaio.

Sono state molte le novità in calendario. Due di queste, Organic Hall e Vinitaly Design, sono state pensate per dare ulteriore impulso al progetto di una sempre maggiore specializzazione in chiave business della rassegna. Progetto lanciato in occasione del cinquantesimo e che ha portato il Salone internazionale dei vini e dei distillati ad accreditare, nell’ultima edizione, 32 mila buyer esteri su un totale di 128 mila presenze da 143 Paesi, gestendo una graduale diminuzione del numero complessivo dei visitatori consumer, per i quali è stato potenziato e riprogettato al contempo il fuori salone Vinitaly and the City.

Novità anche per Vinitaly Directory Official Catalogue & Business Guide, il catalogo online che dopo l’italiano, l’inglese e il cinese amplia le opportunità di contatto con i buyer, inserendo le edizioni in francese, tedesco, spagnolo, russo, giapponese e portoghese.

In contemporanea è in programma Sol&Agrifood, il Salone Internazionale dell’Agroalimentare di Qualità, che ha quali focus specifici l’olio extravergine di oliva (Evo), le birre artigianali e i prodotti alimentari realizzati da piccole e medie aziende del comparto (www.solagrifood.com).

Vinitalybio un grande spazio dedicato ai vini biologici
Nel padiglione F è stato creato un grande spazio, ben identificabile, denominato Organic Hall per accogliere Vinitalybio, dedicato ai vini biologici prodotti secondo la normativa europea e promosso con Federbio, e la collettiva di produttori artigianali dell’associazione Vi.Te – Vignaioli e Territori che già da sette anni collabora con Veronafiere. L’incremento della superficie disponibile è stato improntato per aumentare la visibilità delle aziende che hanno puntato maggiormente sulla sostenibilità delle produzioni e, nel caso dei vini artigianali, ad accrescere la consapevolezza dei buyer rispetto a queste produzioni attraverso un calendario di iniziative e appuntamenti dove hanno primeggiato  convegni e specifiche masterclass.

Le degustazioni uno dei suoi  tratti distintivi
Business ma anche irripetibile occasione di degustare, guidati da esperti internazionali, vini che hanno fatto, stanno facendo o faranno la storia dell’enologia mondiale. Il confronto tra vini, territori, annate consente agli operatori della filiera, dai produttori ai buyer che devono guidare le tendenze di consumo, di migliorare le proprie competenze degustative, innalzando la percezione della qualità. Vinitaly è anche questo, e il giro del mondo nel bicchiere della 53esima annata della rassegna è stato un nuovo imperdibile viaggio. Le degustazioni sono da sempre uno dei suoi tratti caratteristici. Ogni edizione è come una nuova annata, che porta in dote straordinarie occasioni per assaggiare etichette di ogni provenienza e partecipare a orizzontali e verticali che lasciano il segno. E anche nel 2019 la rassegna non si è smentita ed ha offerto  numerose sale degustazioni, circa un centinaio di tasting che hanno dato  l’opportunità di conoscere o approfondire vini di tutti i continenti, delle maggiori aree di produzione o di quelle di nicchia, così come di molti distillati e liquori.

Buyer, sommelier, enologi, tecnici, giornalisti, operatori del settore hanno spaziato dal consolidato appuntamento con i Tre Bicchieri del Gambero Rosso con un “gran tour” ideale attraverso i vini selezionati in tutta Italia, alla degustazione guidata da Ian D’Agata in collaborazione con l’Associazione le Donne del Vino che ha presentato i “I vini rivoluzionari delle giovani donne del vino”. Un altro evento must è stato quello con Riccardo Cotarella che ha presentato “7 Vini che hanno fatto grandi i loro territori”, una degustazione mirata a spiegare caratteristiche organolettiche e storia di sette vini importanti. Fra le degustazioni top organizzate dagli espositori, molto interesse hanno suscitato l’Amarone della Valpolicella, con una serie di appuntamenti tra cui la degustazione dei dieci anni delle Famiglie Storiche; il XXXI Seminario Tecnico Masi; il Montepulciano a cura del Consorzio del Vino Nobile, del Cirò, del Morellino di Scansano e la Vernaccia di San Gimignano, sempre a cura dei rispettivi consorzi.

Poi altri tre importanti nomi si sono aggiunti all’albo d’oro del Premio Internazionale Vinitaly, destinato ad aziende o professionisti che si siano particolarmente distinti per lo sviluppo qualitativo della viticoltura e dell’enologia, in Italia e all’estero, istituito da Veronafiere nel 1996 in occasione del trentennale della rassegna. Si tratta della cantina Ornellaia come riconoscimento dell’eccellenza dei suoi vini, di Leon Liang, tra i fondatori della più importante e innovativa scuola di educazione al vino in Cina, e di Demei Li, l’enologo che per primo ha portato un vino cinese a vincere un premio internazionale.
Il sipario su Vinitaly 2019 è calato. La quattrogiorni è stata molto intensa e produttiva. L'appuntamento è per la 54esima edizione in programma l'anno prossimo dal 19 al 22 aprile.

(T.Arg) 10.04.2019

Alcune interviste effettuate nella giornata dell'8 aprile 2019 negli stand di Vinitaly

Intervista al Vignaiolo Claudio Quarta, Alessandra Quarta e Elena Anticoli De Curtis (nipote del grande Totò)
Il Vignaiolo Claudio Quarta ha portato, al Vinitaly 2019, due nuovi vini dedicati al grande Principe De Curtis in arte Totò.
Un Bianco da vitigni Greco e Fiano e un Rosso da vitigni Piedirosso e Casavecchia -
Testimonial per la presentazione di questi due nuovi vini, non poteva che essere la nipote del grande Totò, Elena Anticoli De Curtis.


Info
Claudio Quarta - Cantina San Paolo
Via Aufieri, 25
Contrada San Paolo di Tufo
83010 – Torrioni (AV)
Tel. +39 340 8591741
Tel. +39 0825 99 89 77

Claudio Quarta Vignaiolo
Via Provinciale, 222
73010 – Guagnano (LE)
Tel. +39 0832 704 398

Tiziano Argazzi e Nicolas Mazzoli intervistano Clemente Zecca, Cantina Conti Zecca Leverano (Le)
Cantina Conti Zecca Millecinquecentottanta di Leverano presente con i suoi vini tipici salentini,
ne abbiamo parlato con il giovanissimo produttore Clemente Zecca



Info
Conti Zecca
Clemente Zecca, producer
Via Cesarea sn
73045 Leverano (Le)
Tel. +39 334 2592202

Padiglione Emilia Romagna - Intervista a Ambrogio Manzi, Direttore Generale dell'Enoteca Emilia Romagna
Ambrogio Manzi attivissimo Direttore Generale dell'Enoteca Regionale Emilia Romagna, ha gestito al Vinitaly 2019
il Padiglione dedicato alla Regione Emilia Romagna - Un padiglione ricco e molto accogliente dal punto di vista scenografico.


Info
Enoteca Regionale Emilia Romagna
Direttore Generale Ambrogio Manzi
Piazza Rocca Sforzesca, 40060, Dozza (BO)
Sede amministrativa:
Via Cà Bruciata 36, 40060, Toscanella di Dozza (BO)
Tel. +39 0542 367700
Fax:+39 0542 678073 (Sede legale)
+39 0542 367716 (Sede amministrativa)

Intervista a Stefano Gava - Capo Enologo dell'Azienda Vitivinicola Villa Sandi
Siamo andati a conoscere il Capo Enologo, Stfeano Gava dell'Azienda Vitivinicola Villa Sandi, che ci ha parlato delle novità e del futuro dell'Azienda.


Info
Villa Sandi SPA
Via Erizzo, 113A
31035 Crocetta del Montello TV
Intervista a Marco Calaon Presidente del Consorzio Vini Colli Euganei
Il Presidente del Consorzio Vini Colli Euganei ci ha parlato del Consorzio e delle prossime attività importanti,
come Vulcanei che si svolgerà 19 maggio 2019 a Villa Papafava a Frassanella Rovolon (Pd)


Info
Consorzio Vini Colli Euganei
Piazzetta Martiri 10
35030 - Vo' (Padova)
Tel. 049 5212107 - Fax 049 8914813

Intervista a Stefano Sorlini titolare dell'Azienda Vitivinicola Metinella a Montepulciano
Metinella un'Azienda Vitivinicola giovane che merita attenzione per la produzione di ottimi vini in zona di Montepulciano.
Ce ne ha parlato il proprietario Sefano Sorlini


Info
Azienda Agricola Metinella di Stefano Sorlini
Via Fontelellera 21/a
53045 Montepulciano (Siena)
Tel. +39 030 5780877

Intervista a Fabio Menichelli - Export Manager - SCA Authorized Trainer del Gruppo Golden Brasil Coffee
Visitando i padiglioni ci siamo imbattuti in un ottimo caffè ed abbiamo intervistato il responsabile Fabio Menichelli


Info
Golden Brasil Coffee
Fabio Menichelli Export Manager - SCA Authorized Trainer
Tel. +39 347 1674465
Via San Giorgio, 1
00040 Ardea (Rm)

Intervista ad Erica Parri - piccolo Birrificio Clandestino
Ci  incuriosiva il nome "Piccolo Birrificio Clandestino" ed abbiamo trovato una grande realtà che ci ha illustrato Erica Parri


Info
Piccolo Birrificio Clandestino
Via Nicolardi, 40 (Livorno)

Birrificio Tedesco Engel - Intervista a Margherita Altinier e Wilhelm Fach
Engel un birrificio tedesco con una tradizione dal 1783, siamo andati a conoscerli nel loro stand

Info
Biermanufaktur Engel
GmbH & Co. KG
Haller Strabe, 29
74564 Crailsheim
Germania
Tel. +49 7951 91930

Intervista a Riccardo Deserti, Direttore del Consorzio del Parmigiano Reggiano
Ormai presente già da diversi anni al vinitaly, non poteva mancare il Consorzio del Parmigiano Reggiano che insieme ai grandi vini,
si trova sempre sulle nostre tavole e nellle cucine stellate - Ne abbiamo parlato con il Direttore Riccardo Deserti.


Info
CONSORZIO DEL FORMAGGIO PARMIGIANO-REGGIANO
Via Kennedy, 18
42124 - Reggio Emilia - Italia
Tel. +39 0522 307741
Fax +39 0522 307748

L'Alta pasticceria di Loison - Intervista a Dario Loison
Un laboratorio artigianale dai grandi numeri e alta pasticceria - Loison oltre alla cura degli ingredienti di ottima qualità, cura tantissimo il packaging, e lo si può notare dalle bellissime e preziose confezioni  studiate nei minimi particolari. Dario Loison ci ha raccontato come la sua piccola realtà è arrivata a questi livelli.



Info
DOLCIARIA A. LOISON Srl
SS. Pasubio, 6
Costabissara (VI)
Tel: +39 0444 557844
Fax: +39 0444 557869

giannitessari con i suoi vini vulcanici
L'enologo veneto giannitessari presente al vinitaly con i suoi importanti vini della zona vulvcanica, dei Colli Berici e Lessini

Soave - Pigno - Chardonnay - Rebellis - Pinot Noir - Tai Rosso - Due Veneto Rosso - Pian Alto - Lessini Durello 36mesi  -
Lessini Durello Metodo Classico 60 Mesi  - Lessini Durello Metodo Classico 120 Mesi - Alpone


Info
giannitessari
Via Prandi 10
Roncà (VR) – 37030
Tel. +39 045.7460070
FAX +39 045.7461003

(G.Tav) 10.04.2019


Sito realizzato da Giovanni Tavassi
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti | Torna al menu