San Valentino romantico e gourmet nelle città d'Arte - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 21/08/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Hotel & Spa articoli

San Valentino romantico e gourmet nelle città d'arte: le proposte del gruppo Duetorrihotels a Verona, Bologna, Firenze e Genova.


Il gruppo, tra i leader dell’hôtellerie e del Made in Italy, ha in serbo delle affascinanti idee per la festa degli innamorati, con tante sorprese da scoprire tra cene a lume di candela, coccole e wellness.
Protagonisti, i quattro luxury hotel del gruppo, ospitati all’interno di eleganti palazzi storici a Verona, Firenze, Bologna e Genova.  

Love is in the air: si avvicina la data più romantica dell’anno, è il momento perfetto per programmare una gita per due e godersi un San Valentino indimenticabile.
Se la festa degli innamorati fosse una ricetta di cucina, sarebbero tre gli ingredienti che non dovrebbero mancare: una sorpresa da condividere, un luogo magico da esplorare e una cena romantica da assaporare. Le proposte del Gruppo Duetorrihotels vanno esattamente in questa direzione: il leader dell'hôtellerie italiana ha in serbo quattro idee originali per un San Valentino da trascorrere nelle sue strutture luxury, palazzi storici che si trovano nelle città d’arte italiane, Verona, Firenze, Bologna e Genova.
Con un’attenzione particolare a nutrire non solo il cuore ma anche il corpo: dopotutto il 2018 è stato proclamato ufficialmente l’anno nazionale del cibo italiano.

Verona, Due Torri Hotel: una location da film



Difficile trovare una meta più romantica di Verona, la città di Romeo e Giulietta. Il Due Torri, nel trecentesco Palazzo dell’Aquila, avvolge gli ospiti con atmosfere ricercate ed eleganti: non sorprende che lo scorso maggio l’hotel sia diventato un set cinematografico, ospitando troupe e attori del film “Un amore così grande”. Già presentata alla Mostra del Cinema di Venezia, la pellicola uscirà nelle sale cinematografiche nelle prossime settimane.
Il cinque stelle membro di The Leading Hotels of the World, dedica tutto il mese di febbraio agli innamorati, proponendo alle coppie che soggiorneranno nella struttura il venerdì e/o il sabato sera una speciale promozione che include una colazione, un upgrade in categoria superiore e un cocktail di benvenuto nella suggestiva Due Torri Lounge.
E non è tutto: in concomitanza con Verona in Love (14-18 febbraio), il ricco calendario di eventi che dal 14 al 18 febbraio coinvolge tutta la città, il ristorante del Due Torri – tre forchette Michelin – propone, il 14, il 16 e il 17 febbraio, il suo menù di San Valentino.
Lo chef Roberto Ottone preparerà ravioli di spigola, pescatrice e pomodoro “alla caprese”, uno speciale dessert “rosso passione” accompagnati da vino e bollicine della selezione Due Torri. Un’idea romantica per festeggiare l’amore a due passi dal celebre balcone di Giulietta.

Bologna, Grand Hotel Majestic: arte e passione

 

La “capitale” della Food Valley è uno scrigno di sorprese che incanteranno gli innamorati: nel cuore del centro storico, tra portici e palazzi medievali, il Grand Hotel Majestic “già Baglioni” ha in serbo per tutte le coppie una proposta ricca di magia, arte e coccole: un “long weekend”, dal 9 al 14 febbraio, per festeggiare la persona amata. All’arrivo gli ospiti saranno accolti con bollicine italiane e fragole, e troveranno in camera petali di rosa e dolci sorprese da condividere. Il barman offrirà loro un cocktail di San Valentino con le sue creazioni, e riceveranno due biglietti per “México “La Mostra Sospesa” – Orozco, Rivera, Siqueros”, una delle esposizioni più importanti in città, visitabile nell’adiacente Palazzo Fava. Per un San Valentino di puro benessere e relax, l’area Health & Wellness del Majestic sarà a loro disposizione per un’ora. Chi lo desidera potrà acquistare in più il trattamento “Flame of passion” per due persone, completo di ingresso in area wellness con bagno turco, sauna ed emotional shower, massaggio di coppia con Hot Candle Tauleto in camera, un flute di champagne con una degustazione di finger food e un bouquet di rose rosse.
Il pacchetto può includere, a scelta, anche una cena a lume di candela nelle sale affrescate del ristorante I Carracci - tre forchette Michelin -, oppure al Café Marinetti, di gusto contemporaneo. L’occasione di celebrare l’amore a tavola, dolcemente cullati dalla musica dal vivo. La location sarà arricchita da un’esposizione particolare che inaugura proprio il giorno degli innamorati: “Dolci Conversazioni” propone gioielli a tema food – realizzati con materiali naturali e sosteni-bili e dolci a tema gioiello.
Il pubblico potrà ammirare spille, orecchini, collane, anelli, ciondoli e bracciali creati da 10 giovani designer. I gioielli saranno esposti insieme alle creazioni del maestro pasticcere bolognese Gino Fabbri, un punto di riferimento internazionale per l’arte dolciaria nel mondo, riconosciuto e consacrato dalla vittoria al Campionato mondiale di pasticceria di Lione. Il maestro presenterà FANTASIA: un “anello” di cioccolato con un dischetto di pasta frolla al cioccolato e una semisfera di cioccolato bianco e gela-tina di lampone; il tutto decorato da una delicata farfallina.

Firenze, Bernini Palace: coccole e wellness

  

Firenze è una città da colpo di fulmine, da innamoramento estetico e sensoriale, dove perdersi tra palazzi, opere d’arte e monumenti. La location perfetta per festeggiare il 14 febbraio è il Bernini, che accoglie i suoi ospiti in un palazzo del XV secolo, a pochi passi dalla Galleria d’Arte degli Uffizi e dal David di Michelangelo. Il 5 stelle propone un pacchetto (valido dal 14 al 18 febbraio per un minimo di 2 notti di soggiorno) che include un american breakfast nella storica Sala del Parlamento, dove si riunivano informalmente i primi deputati e senatori ai tempi di Firenze capitale d’Italia. Le coppie saranno accolte da bollicine e fragole, e troveranno dolci sorprese ad attenderle in camera. Per rilassarsi potranno approfittare del massaggio di coppia Health & Wellness in Love, proposto direttamente nella camera degli ospiti. A seguire immancabile la cena a lume di candela al ristorante dell’Hotel, La Chiostrina, in un loggiato del 1500, restaurato da Duetorrihotels e restituito recentemente al suo antico splendore. Gli ospiti potranno scoprire il menu dedicato al patrono degli innamorati, a cura dello chef Enrico Lo Presti: dalla quiche di tartufo nero, burrata e cime di rapa al riso vialone nano con battuto di gamberi imperiali e cuore di basilico, dall’intermezzo di creme brulé al sedano rapa al ricciolo d’orata al sale affumicato “Maldon”, servito su passatina di broccolo con uova di salmone e ananas dolce piccante. Per concludere, un dessert che unisce le note speziate della polvere di liquirizia al cioccolato bianco, il gelato d’arancia amara e la purea di lampone.

Genova, Bristol Hotel: un mare di romanticismo

 

Il mare in inverno è il luogo perfetto per le anime sensibili e romantiche: soprattutto a Genova, che conserva intatto, in centro, il suo fascino liberty. Tra i palazzi storici spicca quello che ospita il Bristol, dalle atmosfere Art Déco, a due passi dal Palazzo Ducale e dal teatro Carlo Felice.
Per San Valentino il luxury hotel ha in serbo un’interessante proposta. Gli innamorati sono invitati a trascorrere una giornata ricca di sorprese e momenti intensi, a partire dal benvenuto in camera, con bollicine e cioccolatini. Nel pacchetto sono inclusi la prima colazione, il minibar gratuito, la camera a disposizione per il check out fino alle ore 16, ma soprattutto è compresa la cena a lume di candela nelle eleganti sale liberty del Bristol, presso il ristorante Giotto.
Lo chef Antonio Matassa preparerà un menu speciale, che si apre con un brindisi con amouse-bouche e un trio di entrée che spaziano dal crudo di gamberi di Mazara al frutto della passione all’ostrica della Normandia con spuma di patata viola, fino allo scrigno di pasta Fillo con verdure croccanti, robiola e zenzero. SI prosegue con i sapori del mare, le tagliatelle di barbabietola rossa con seppie e calamari su crema di rucola e il filetto di ricciola cotto al forno con vellutata di patate allo zafferano, e si conclude con un dolce a base di prodotti siciliani, il cremoso alle mandorle d’avola e cioccolato modicano al peperoncino.

DUETORRIHOTELS
Grand Hotel Majestic "già Baglioni”*****L, Bologna
(The Leading Hotels of the World, Locali Storici d’Italia)
Due Torri Hotel*****, Verona (The Leading Hotels of the World, Locali Storici d’Italia)
Hotel Bernini Palace*****, Firenze (Locali Storici D’Italia, Preferred Hotels & Resorts, LVX)
Hotel Bristol Palace**** (Locali Storici D’Italia, Preferred Hotels & Resorts, LVX)
07/02/2018
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita: jamendo.com
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Torna ai contenuti | Torna al menu