i panorami più belli della Costiera Amalfitana e dove ammirarli - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 24/09/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vacanze & Turismo articoli

Questione di punti di vista: i panorami più belli della Costiera Amalfitana e dove ammirarli - Tour della Costiera alla ricerca dei più bei panorami da ammirare.


Se c’è una cosa che viene spontanea fare, quando ci si trova in Costiera Amalfitana, è non distogliere mai lo sguardo dal panorama. La vista è talmente mozzafiato che durante ogni gita, in ogni momento, ci si scopre ad aspettare di scorgere il prossimo scorcio di mare e cielo con crescente desiderio. In effetti ci sono poche cose che riempiono il cuore tanto quanto il meraviglioso panorama che la Costiera è capace di offrire, tanto più che non si tratta di una natura ripetitiva, quella che si propone allo sguardo, ma di un meraviglioso spettacolo di colori e scorci talmente vari da non stancare mai lo sguardo. Abbiamo voluto raccogliere un piccolo elenco di punti d’osservazione privilegiati per godere dei migliori panorami offerti dalla Costiera a partire da uno d’eccezione: quello che è possibile ammirare dalle Suite o dalle special Suite come lo Chalet Giulietta e Romeo dell’Hotel Santa Caterina di Amalfi.

La vista dallo Chalet Giulietta e Romeo
La Suite “Chalet Giulietta e Romeo” è una delle 3 Honeymoon Suites del Santa Caterina, voluta anche dalla socialite americana Kim Kardashian per le sue vacanze italiane. La suite dispone di un piccolo giardino privato con piscina riscaldata a sfioro che si affaccia a picco sul mare. Non basta un solo punto di vista? Questa suite ne ha ben due! Uno è la piscina a sfioro, e l’altro è un piccolo e pittoresco balcone di forma circolare che si trova esattamente a tre passi dal letto: un punto di vista veramente privilegiato sullo spettacolo della Costiera Amalfitana!

Uno sguardo dal Sentiero degli Dei
Impossibile da non citare, soprattutto se si parla di panorami mozzafiato, è il Sentiero degli Dei. Questo cammino, che si dirama dal mare di Positano fino al promontorio di Agerola, è una vera gioia per gli occhi. Il consiglio, per goderne al massimo anche con scarso allenamento, è quello di percorrere il tratto che va da Bomerano al mare, in modo da camminare più agevolmente visto che la strada è leggermente in discesa. Il panorama è incredibile quasi in ogni punto della passeggiata e ci sono diverse stazioni di sosta lungo il sentiero per fermarsi ad ammirare la vista in tutta calma.

Alla ricerca delle Sirene della Baia di Ieranto
Secondo la tradizione Baia di Ieranto era un luogo assai famoso al tempo degli antichi Greci. L’Odissea racconta che questo fosse il luogo in cui vivevano le sirene ammaliatrici che tentavano i marinai dall’acqua cristallina, ma la cosa certa è che qui sorgeva un tempio dedicato alla dea Atena. Proprio dalla sommità della baia, raggiungibile con una passeggiata che parte da Nerano, piccolo paese frazione di Massa Lubrense, è possibile scorgere lo spettacolare panorama della baia che si schiude verso il mare, lasciando intravedere in lontananza piccole spiagge, scogli e insenature nascoste.

Il Santuario dell’Avvocata e lo spaventoso Grottone
Da evitare il lunedì di Pentecoste per evidente sovraffollamento, tutto il resto dell’anno il cammino che porta al santuario dell’Avvocata è uno stupendo, ed impegnativo, spettacolo naturale. In effetti se c’è una cosa chiara è che in Costiera Amalfitana un bel panorama è quasi sempre il premio per una camminata impegnativa. Ma c’è poco da fare, le migliori gratificazioni vanno guadagnate e nel caso di questa vista il gioco vale davvero la candela. Il sentiero parte da Maiori, giunge alla fonte Acqua del Castagno, e da qui prosegue verso il Grottone, un’impressionante grotta affacciata su di un burrone. Il Golfo di Salerno, nella sua incredibile bellezza, è alla fine del cammino per ripagare di ogni sforzo.

Un panorama per tutti, senza fatica
Per fortuna non tutti i panorami sono godibili solo dagli sportivi. Il sentiero che va da Scala fino alla torre dello Ziro consiste in una piacevole camminata della durata di un paio d’ore poco impegnativa dal punto di vista del dislivello e assolutamente indimenticabile per quanto riguarda il Panorama. Alla fine del cammino, ad attendere i visitatori, si trova la Torre dello Ziro, una delle torri d’avvistamento costruite per individuare le navi saracene prima che arrivassero vicine alla costa. Qui, inoltre, fu rinchiusa Giovanna D’Aragona, detta “La Pazza”, rea d’essersi innamorata di un maggiordomo di corte e averlo sposato.

E dopo la camminata? Un pacchetto di coccole benessere all’Hotel Santa Caterina
Il Pacchetto Spa Sensazioni di Benessere include: sistemazione in camera deluxe per un soggiorno minimo di 3 notti, prima colazione a buffet inclusa; 1 pranzo per 2 persone nel ristorante, con speciali pasti dietetici su richiesta (vini esclusi); una bottiglia di spumante italiano, cestino di frutta e composizione floreale all'arrivo; servizio parcheggio e uso della palestra; 1 trattamento "Lemon Massage" per persona, per soggiorno.
Tariffe Alta Stagione 2018: dal 30 marzo al 2 aprile incluso (Pasqua) e dal 24 aprile al 12 maggio incluso: Camera Doppia Deluxe vista mare frontale per notte: Euro 857,00 + IVA 10%

Il Massaggio al Limone “Oro di Amalfi”
Niente di meglio del profumo e dell’azione dei limoni per ristabilire l’equilibrio psicofisico ed energetico. Il massaggio Oro di Amalfi, estremamente rilassante, stimola punti specifici del corpo (i Chakra). La crema a base di limone ha un effetto tonificante e levigante, purificante e vitaminizzante. Il delicato profumo del limone fa immergere in un mondo incantato, donando la solare vitalità degli agrumi.

La magia dell’Hotel Santa Caterina
A pochi minuti di distanza da Amalfi, in uno dei punti più suggestivi della costiera, l’Hotel Santa Caterina è costruito a picco sul mare, all’interno di una vasta proprietà che “precipita” fino all’acqua con una serie di splendide terrazze naturali. Due ascensori scavati nella roccia o un sentiero di spettacolare bellezza portano gli ospiti attraverso agrumeti e giardini lussureggianti fino agli impianti a livello del mare, che comprendono una piscina con acqua marina, solarium, fitness centre, café/bar e ristorante all’aperto.
La sera la magia continua nell’elegantissimo ristorante con una cena a lume di candela ammirando il suggestivo panorama di Amalfi illuminata dalla luna. E che dire della suite “Follia Amalfitana” con la sua minipiscina tonda con vetrata e vista mozzafiato sulla baia o della suite “Giulietta e Romeo” con terrazzino a picco sul mare e piscina privata a sfioro…
L’Hotel Santa Caterina ha 36 camere di tipologia standard, superior e deluxe e 13 tra junior suite, executive junior suite, suite e senior deluxe suite che si trovano nell'edificio principale. Inoltre, tra le Garden Suite, le dépendances “Villa Santa Caterina” e la “Villa il Rosso” nel lussureggiante parco si contano altre 17 camere e suite. Con la sua eterea eleganza, le vetrate affacciate sul panorama del golfo, il pavimento color lapislazzulo, il ristorante Santa Caterina è di grande effetto. Il menù del giorno della sua cucina, rinomata a livello internazionale, una vasta scelta à la carte comprendente ricette di grande tradizione. La Carta dei Vini offre un’accurata selezione di etichette italiane ed estere e una scelta produzione della Campania.
L’Hotel Santa Caterina offre anche alla sua clientela una palestra vista mare e una bellissima Spa in cui si effettua uno dei trattamenti di punta: il Massaggio al Limone “Oro di Amalfi”. L’Hotel Santa Caterina offre una palestra vista mare e una bellissima Spa. Gli spazi si sviluppano su un doppio livello e l’atmosfera privilegia i toni caldi, morbidi, a volte rarefatti, altre volte brillanti e luminosi. Il pavimento della zona asciutta è in bambù spazzolato, mentre le docce sono in pietra e i bagni sono rivestiti in ceramica artigianale di Vietri.

Hotel Santa Caterina
S.S. Amalfitana, 9
84011 Amalfi (Sa)
Tel. 089 871012
Fax 089 87 13 51
26/03/2018
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti | Torna al menu