I bicchieri antisballo di Gigi Stecca, Matro Birraio - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 17/11/2019
Vai ai contenuti

Menu principale:

Articoli Food articoli

Il Mastro birraio, Gigi Stecca e il suo bicchiere antisballo (Ray of Live).

Misen 2019, siamo andati a conoscere da vicino il Mastro birraio Gigi Stecca e i suoi bicchieri antisballo che permettono di abbattere il tasso alcolemico nel sangue.

Di Giovanni Tavassi




Fra i tanti stand delle Sagre, all'interno del Misen (Salone Nazionale delle Sagre), siamo andati a conoscere Gigi Stecca, Mastro birraio e popolarissimo ristoratore di Villamarzana (Rovigo), venuto alla ribalta delle cronache dei giornali e per un servizio realizzato da Striscia la Notizia con Capitan Ventosa al Ristorante-Pizzeria Michelangelo Da Vinci di Villamarzana (Ro).

Gigi Stecca agli inizi del nuovo millennio, prendendo spunto dalla betoniera usata in edilizia, ha ideato, progettato, realizzato e brevettato nel 2003 il suo bicchiere antisballo chiamato Calice Raggio di Vita (Ray of Live). Un calice, realizzato dai maestri vetrai di Murano, molto bello che riporta all’interno rilievi elicoidali che servono ad abbattere l'alcolicità della birra (o del vino) facendo movimenti rotativi in senso antiorario.




"L'alcool è il tumore del secolo", così dice ai nostri microfoni, Gigi Stecca e continua... "per questo ho ideato questo tipo di bicchiere antisballo che riduce il tasso alcolemico nel sangue fino al 37% rispetto al tradizionale bicchiere liscio". Ciò che dice Gigi è dimostrato scientificamente dalle sperimentazioni fatte (sia con la birra che con il vino rosso fermo) alla Sapienza di Roma e dai certificati ottenuti.

Le certificazioni del 2013, a seguito di sperimentazione, attestano che il bicchiere rigato di Gigi Stecca riduce drasticamente l'impatto dannoso dell'alcool sull'organismo. La roteazione del bicchiere e i rilievi elicoidali al suo interno, permettono la diminuzione del CO2  che è il veicolo che trasporta l'alcool nel sangue.






Gigi continua... "il mio messaggio è quello di aiutare i giovani a vivere di più e non regalare il nostro cervello all'alcool, visto che è diventato il tumore del secolo. Sono andato per un anno intero alla Sapienza di Roma, per effettuare tutti i test del caso e la sperimentazione su 30/40 cavie ed alla fine ho dimostrato che con questi bicchieri si abbatte l'alcolemia nel sangue del 37% permettondo di vivere di più".

Mentre Gigi, con il suo marcato accento veneto, piegava l'effetto benefico del suo calice raggio di vita, ha realizzato per i giornalisti presenti al Misen 2019 un cocktail di birra Leffe blond con le essenze dei liquori da lui preparati e dosati.

Come dice il Mastro birraio, la piaga sociale più della droga è l'alcool, quindi, invitiamo tutti a bere moderatamente e utilizzare il prestigioso bicchiere Calice Raggio di Vita (Ray of Live).



I nostri video al Misen 2019 e deidicati al mastro Birraio Gigi Stecca



03/04/2019



Sito realizzato da Giovanni Tavassi
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti | Torna al menu