Girando per le sagre - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 09/12/2019
Vai ai contenuti

Menu principale:

Articoli Food articoli

Nel passaggio dall'Estate all' Autunno le Sagre, dei prodotti tipici locali, continuano.

Decine e decine di volontari che danno il proprio contributo, all'interno delle sagre, per indirizzo, sportivo, sociale e solidaristico.
Di Maurizio Barbieri e Giovanni Tavassi



Madonna Boschi - Sagra della Salamina da sugo al cucchiaio
Prosegue la sagra dedicata alla salamina  da sugo al cucchiaio di Madonna Boschi. Ben quattro i weekend in calendario durante i quali sono attesi enogastronomi da varie zone italiane. Stand gastronomico allestito nelle ex scuole elementari in funzione fino a domenica 22 e poi dal 26 al 29 settembre, dal 3 al 6 e dal 10 al 13 ottobre (festivi solo a pranzo). Tutti i salumi sono prodotti dai norcini della Pro Loco di Madonna Boschi (fino a esaurimento scorte). Nel menù figurano tra gli antipasti la gran norcineria di salumi nostrani; il carpaccio di salamina  cruda con crema di aceto balsamico e grana; trittico di salamina cruda, cotta e patè; pancetta stagionata e coppa d'estate. Tra i primi fagottini al sugo di salamina; lasagne al forno in letto di zucca; cannelloni al forno con ricotta, spinaci e salamina; taglierini con ragù del norcino; gnocchetti saltati con salamina e la novità dei garganelli alla carrettiera. Tra i secondi spiccano la Regina della tavola ferrarese ovvero la salamina da sugo  al cucchiaio, ma anche a fetta cotta, o cruda affettata. Stinco al forno con funghi trifolati. Misto di carne alla griglia e la novità delle cotiche e fagioli con cotechino e tra i dolci non può mancare il dolce salame ma anche la tenerina dell'Irene, le crostate dell'Albertina, la zuppa inglese e il rotolone dolce farcito.  Insomma una lode a sua maestà il maiale.



Tel. 3407095359.

La Pera in Tavola - Comitato Pro Civitate
Giunta alla 13° edizione, la kermesse gastronomica organizzata dal locale Comitato Pro Civitate valorizza la pera IGP dell’Emilia Romagna.
Il 2019 è un anno particolarmente difficile per i coltivatori di pere Emiliani. La cimice asiatica ha aggredito i frutteti rovinando fino al 70 % del raccolto. Nonostante ciò i contadini hanno iniziato la raccolta, selezionando una pera alla volta, per far arrivare sulle tavole i frutti migliori. Le pere IGP dell’Emilia Romagna non sono solo buone, sono il frutto del sudore di migliaia di lavoratori impegnati nelle campagne del nostro territorio. La pera in Tavola sostiene i produttori di pere.
La cucina della festa propone ai propri ospiti tre menù completi, dall’antipasto al dolce,  a base di pera. La proposta di primi piatti con le pere quest’anno si arricchisce di una gustosissima novità, il pasticcio alla Ferrarese con pere e tartufo.  Completano il menù alcune specialità della cucina locale come, fragranti pinzini, cappelletti al ragù, alla panna o al tartufo, cappellacci di zucca, carne alla griglia, torta di tagliatelle e torta tenerina.
Tutti i piatti sono preparati espressi dai volontari della festa.
Novità 2019
La pera in Tavola diventa plastic free  “Liberi dalla plastica”.  ha sostituito i pochi contenitori in plastica usa e getta utilizzati fino alla scorsa edizione, con prodotti al 100 % compostabili realizzati in cellulosa o amido di mais. Difendere l’ambiente è un dovere verso la vita.
La kermesse si svolge in qualsiasi condizione meteo all’interno dello stand gastronomico della sagra di Vigarano Pieve, pronto ad accogliere i suoi ospiti in un ambiente confortevole e climatizzato.
Nella’area coperta adiacente lo stand, è posizionato il “Baby parking della Pera”, un’area attrezzata con animatrici professioniste per far giocare i bimbi mentre mamma e papà si gustano la cena.
Apertura stand gastronomico: tutte le sere dalle  ore 19.30.



Info
Tel. 345 6890018
www.vigaranopieve.it o pagina Facebook Pro Civitate.

Palata Pepoli - Palata in Polenta
Ancora tre serate con la polenta ovvero  Palata in polenta nelle frazione bolognese di Palata Pepoli. Stand allestito nel cortile della parrocchia da venerdì 27 a domenica 29. Dominatrice incontrastata la polenta che verrà servita con svariati abbinamenti ma anche fegato alla veneziana; grigliata mista di carne, contorni e dolci vari. Nella sala civica mostra dedicata agli oggetti in miniatura di Bruno Bolani.


Info:  Tel. 33961080

Mezzolara di Budrio - Sagra della Cipolla
Dal 27 al 30 settembre nuovo appuntamento con la sagra della cipolla a Mezzolara di Budrio. Sin dai suoi esordi, proprio in questa occasione, venivano portati in piazza i prodotti dei campi tra cui le cipolle, vera eccellenza nostrana, alle quali si dedicò, per l'appunto, il nome della sagra. Gli amanti della cucina locale potranno assaporare le delizie del ricco stand gastronomico (aperto tutte le sere e la domenica anche a pranzo), nella splendida cornice del parco di Villa Rusconi: accanto ai piatti con la cipolla, come le tagliatelle, la zuppa di cipolle con crostini, la scaloppina al friggione e la favolosa cipolla fritta, non mancheranno le prelibatezze della tradizione bolognese, come i tortellini, fatti rigorosamente a mano dalle "arzdoure" del paese. Inoltre in piazza Baldini, al centro del paese, la Pro Loco dedica un altro stand alla vendita di crescentine e cipolla fritta, oltre che di cipolle sfuse.



Info: Pro Loco Tel. 3519401873

Reno Centese - La Sagra del Tortellino
Prosegue la sagra del tortellino, una delle manifestazioni di più antica data nelle nostre zone. Stand gastronomico allestito a ridosso del campo sportivo in via della Posta 19/a in funzione fino a domenica  22 e dal 26 al 29 settembre (la domenica soltanto a pranzo). Ovviamente il piatto forte è rappresentato dai tortellini rigorosamente preparati a mano dalle sfogline locali secondo la tradizione.
Nel menù  i tortellini in brodo, alla panna, al ragù, allo speck e fontina, al ragù di anatra e al  tartufo. Oltre ai tortellini cappellacci di zucca e tortelloni verdi di ricotta alle noci e gorgonzola.
Come secondi la scelta è tra i salumi quali salama da sugo, stinco di maiale, cotoletta, tagliata di carne, principessa, cotoletta e uova al tartufo, e verdure grigliate.
E per finire i  dolci quali zuppa inglese, salame di cioccolato, crema chantilly e millefoglie scomposta alla crema. Ai bimbi è stato riservato  riservato un menu tutto per loro ad un prezzo speciale con tortellini alla panna, cotoletta, patatine fritte e bibita a scelta.


Info:
Tel. 348 8853419

Sagra della Cotoletta Mirabellese
Terzo e ultimo weekend da venerdì 27  a domenica 29 sette,bre  con la sagra della cotoletta mirabellese. Si tratta di una manifestazione che in questi anni ha saputo ritagliarsi uno spazio importante nel panorama sagristico. La sagra si svolge  nelle adiacenze del campo sportivo in una tensostruttura coperta in via Belvedere 64.  La domenica lo stand rimane aperto solamente a pranzo. La protagonista sarà la cotoletta mirabellese  tradizionale e anche con burro tiepido e tartufo  mentre la new entry del menù sarà costituita da  Pane&Coto un super panino con cotoletta e tanto altro.. Non mancano altri piatti quali lo sformato di zucca in crema di Parmigiano Reggiano e "Balsamiele" tra gli antipasti, le tagliatelle al ragù di maiale oppure al tartufo, i cappellacci di patate e pancetta in crema di latte e zafferano tra i primi e la Delizia della Contessa con nobilcondimento e il pollo all'Abissina  e la grigliata nostrana tra i secondi e tra i dolci la zuppa inglese della nonna, la torta tenerina, la torta menta e cocco e il Boccone di Matilde di Canossa che da queste parti era di casa.




Alberone di Ro - Sagra dal Zanin
Zanin significa fagiolo e al zanin Alberone di Ro da qualche anno vi dedica un'apposita sagra. Stasera (venerdì 20) il via nello stand allestito in via Granata 16. Rimarrà aperto (solo la sera) da venerdì 27 a domenica 29. Nel menù spiccano i Ricchi e Poveri ovvero i cappelletti in brodo di fagioli, cappelletti alla panna e al ragù; salsiccia e fagioli; braciola con il manico; Fagioli stufati; Grigliata mista di carne; contorni e dolci vari tra cui la zuppa inglese. Il 5 ottobre una serata musicale benefica  con Le Ali Nere. Menù a sorpresa a prezzo fisso.  
 
Francolino - Sagra delle Orecchie d'Elefante
Prosegue la Festa di Santa Liberata organizzata dalla locale Pro Loco. Stand gastronomico allestito in via Pianelle dietro la chiesa aperto dal 26  al 29 settembre. Nel menù cappellacci al ragù,  burro e salvia e guanciale e mandorle,  cappelletti in brodo,  panna  e ragù,  passatelli cacio e pepe,  lasagne le verdure al forno,  grigliata di carne mista,  stinco di maiale,  orecchio di elefante,  somarino con polenta,  salamina al cucchiaio,  pinzini farciti,  piatto della sagra,  piatto montanaro,  verdure alla griglia,  dolci quali zuppa inglese,  crostata,  salame di cioccolato.  Menù bimbo. Ogni sera spettacoli.


Info: Tel. 3498871224

Canda - Festa dello Gnocco di patate
I gnocchi dalle nostre parti si possono degustare in vari modi, al pomodoro, al ragù ma quelli di Canda sono particolari. Si tratta di gnocchi dolci  con zucchero, cannella, formaggio grana e burro fuso. Si tratta di gnocchi dolci che potranno essere degustati durante la sagra che inizierà venerdì 27 e che andrà avanti fino al 2 ottobre. I gnocchi verranno proposti nelle versioni ai funghi porcini e noci; ai formaggi; Proloco; al ragù di carne e con crema di zucca e prosciutto. Nel menù anche spaghetti con le sarde; bondiola di maiale e cotechino con purea di patate; grigliata di maiale; somarino con polenta; trippa in umido e stufato di cinghiale.


Info: www.prolococanda.it e pagina Facebook.

San Nicolò - Sagra dell'Uva
Autunno tempo di uva e da qualche anno a San Nicolò hanno dato vita alla sagra dell'uva in cucina.  La versatilità dell'uva la si può riscontrare nelle tante proposte che si potranno degustare da venerdì 27 a domenica 29 settembre e dal 4 al 6 ottobre nel teatro parrocchiale della frazione argentana (la domenica stand aperto anche alle 12). Nel menù troviamo i garganelli alla panciuva; Tortelli all'uva passa; Tagliatelle all'uva; Portafoglio all'uva e prosciutto in salsa di formaggio; Costolette di maiale all'uva e miele; Involtino con funghi e uva nera; Arista alle pere in salsa d'uva; Crudità di verdure con uva; salumi della vendemmia, ma anche cappellacci di zucca e grigliata di carne. Tra i dolci a base di uva i sugoli, i Sabadun. Domenica 29 settembre alle 16 pigiatura dell'uva con i bambini.


Info: Tel. 377.2377624

Fiera di San Zeno - Melasogno a Consandolo
Qualche anno fa i volontari del Gan, Gruppo Attività Natalizie Consandolo che in seguito hanno poi dato vita alla Pro Loco, nell'ambito della fiera di San Zeno hanno deciso di caratterizzare la loro sagra connotandola con un prodotto legato al territorio e così hanno dato vita a Melasogno una sagra dove l'interprete principale è la mela, un frutto che abbonda dalle nostre parti. I volontari consandolesi hanno avuto ragione e nel giro di qualche anno la loro sagra è riuscita a consolidarsi  anche ben oltre i confini locali. Stand allestito a ridosso del campo sportivo in via Cavo Spina aperto da stasera nuovamente da venerdì 27  a domenica 29.  Nel menù, tra l'altro, troviamo spiedini di carne alle mele; Roast-beef con mele caramellate e patate; strozzapreti al profumo di mela e ravioli melasogno; scaloppine con purea di mele; Stinco di maiale con mele o patate fritte; In salata di mele e patatine fritte; Gelato alla mela con cioccolato fuso e torta di mele. Disponibili anche strozzapreti al ragù; castrato; grigliata di carne mista. Menù bimbo: Pasta al ragù; Salsiccia con patatine e bibita ed acqua minerale.



Info
Tel. 3317191066.

Sagra della Salama e dei Sapori Portuensi - Sandolo di Portomaggiore
Quest'anno si svolgerà la 12 edizione della sagra della Salama e dei Sapori Portuense, nello stand della sede civica di Sandolo di Portomaggiore. Tantissimi volontari saranno impegnati per i due fine settimana dal 18 al 20 e dal 25 al 27.
Lo stand funziona nei giorni di Venerdì e Sabato solo per cena e nei giorni di Domenica solo a pranzo.
Un ricchissimo menù che soddisfa tutti i palati: Salumi misti con pinzini   - Cappelletti in brodo, panna, ragù - Cappellacci di zucca al ragù o burro e salvia - Maccheroncini alla Salama -Salama al taglio con purè - Salama al cucchiaio con purè - Salama al cucchiaio, intera (gusto deciso per veri intenditori) - Brodetto di anguilla con polenta arrostita - Costata di manzo ai ferri, con patate (peso da crudo: 500/600 gr. - Grigliata di carne mista (salsiccia, costina, coppone, pollo)- Verdure alla grigliate - Patatine fritte - Insalata -  Purè di patata o di zucca.



Info
Fausto Tel. 331 1245870
22/09/2019


Sito realizzato da Giovanni Tavassi
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti | Torna al menu