Boldini e la Moda a Palazzo dei Diamanti a Ferrara - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 17/06/2019
Vai ai contenuti

Menu principale:

Arte & Cultura articoli

Al Palazzo dei Diamanti a Ferrara, la mostra "Boldini e la moda" dedicata a Giovanni Boldini  fa rivivere la "Belle Époque" attraverso le opere di questo straordinario Maestro ferrarese, i vestiti dell'epoca  e alcune opere di altri grandi pittori come Degas, Sargent, Whistler e Paul Helleu.

Di Giovanni Tavassi

La mostra "Boldini è la moda" è stata curata da Barbara Guidi in collaborazione con Virginia Hill e Organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e dalle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara.


Come già ho scritto in un articolo che  anticipava l'inaugurazione di questa bellissima mostra, parliamo di un epoca che ha fatto la storia, un trentennio di pace che va da fine '800 per arrivare alla Prima Guerra Mondiale. Chiamato periodo della "Belle Époque" perchè le atmosfere cambiano, si illuminano le città, cresce l' industria, la ferrovia, la navigazione e con i voli areostatici si accorciano i tempi e le distanze. In questo contesto, assieme alla cultura, fotografia, cinematografia, ballo, sport e moda si affiancano l'arte e gli artisti dell'epoca Boldini, Degas, Manet, Sargent, Whistler e Seurat. Questi artisti, ma in special modo Boldini, hanno saputo raccontare, attraverso le loro opere, quel trentennio sfavillante.



Possiamo dire, come del resto ci ha abituato nelle ultime mostre Palazzo dei Diamanti, che l'ambientazione delle sale, la disposizione delle opere e le teche contenenti vestiti, cappelli, scarpe e altri oggetti dell'epoca, rendono molto fruibile la visita destando molta attenzione nei visitatori per l'eleganza e le bellezze dell'epoca in questione.

Notiamo, all'interno delle sale, che la maggior parte delle opere del Maestro sono ritratti femminili, infatti, Boldini dedica  molte sue opere alle donne fra cui Cléo de Mérode, Lina Cavalieri e la marchesa Casati. Boldini mette al centro delle suoi capolavori l'eleganza e la modernità ritraendo come in connubio le bellezze femminili e l'alta moda del momento, per questo che è stato considerato il Maestro italo-frencese della "Belle Époque".

In esposizione anche meravigliosi abiti d’epoca, libri e oggetti preziosi. Un'occasione per scoprire gli intrecci tra arte, moda e letteratura che hanno segnato la "fin de siècle" e l'inizio della "Bella Époque".
Il trailer della mostra


Mappa della località - Palazzo dei Diamanti



Info
Palazzo dei Diamanti
Mostra "Boldini e la moda"
Corso Ercole I d'Este, 21, 44121 Ferrara FE
Te. +39 0532 244949
Dal 16 febbraio al 2 giugno 2019
Aperto tutti i giorni 9.00 – 19.00 (la biglietteria chiude 30 minuti prima)
Aperto anche Pasqua, Lunedì dell’Angelo, 25 aprile, 1 maggio e 2 giugno
Aperture serali straordinarie:
8 marzo, 21 aprile, 31 maggio, 1 e 2 giugno fino alle 22.30;
18 maggio fino a mezzanotte
Per acquisto biglietti on-line
28/02/2019

Arte, musica e cinema

Sito realizzato da Giovanni Tavassi
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti | Torna al menu