Autunno in Ticino, una festa per tutti i gusti - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 17/10/2017
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vacanze & Turismo articoli

L'Autunno in Ticino, una festa per tutti i gusti - Castagne, polenta, formaggi, salumi, merlot: un ottimo motivo per recarsi in Ticino e assaggiare queste prelibatezze! Leccornie che si possono gustare anche in autunno durante le numerose feste popolari.


«Palio degli asini» a Mendrisio
Mendrisio, Palio degli asini | 08.09. – 09.09.2017
Il Palio di Siena, che si svolge in Italia, è una tra le corse di cavalli più dure al mondo. Nel 1983, il fondatore Giancarlo Bernasconi insieme ai suoi due amici Adriano Molteni ed Egidio Croci, per gioco e divertimento, hanno deciso di organizzare un Palio anche nella città di Mendrisio. Con grande sorpresa, i partecipanti al concorso non si presentarono in sella a dei cavalli ma bensì in groppa a degli asini. La corsa su questi animali, a volte molto testardi, fu un grande divertimento. Oggi, il Palio degli Asini di Mendrisio, che si tiene l'8 e il 9 settembre 2017, è giunto alla sua 35esima edizione e si è trasformato in una festa popolare con musica, danza e offerte culinarie. Una manifestazione unica nel calendario degli eventi del Paese.

Festa della farina bóna in Valle Onsernone
Loco, Festa del mais | 10.09.2017
Farina bòna è il nome della specialità della Valle Onsernone che delizia da sempre numerosi buongustai. Tale prodotto è ottenuto dalla macinazione fina del mais. In precedenza invece esso veniva semplicemente mescolato con acqua, latte o mirtilli e poi mangiato. Oggi, la farina bòna viene utilizzata per la produzione di diverse pietanze: dalla pasta frolla per le torte al gelato. Tali pietanze si possono gustare alla tradizionale "Festa della farina bòna" che si svolge a metà settembre a Loco. Nel pittoresco villaggio, sopra una spettacolare cascata, si trova anche un mulino del 18° secolo, dove tutt’oggi avviene la trasformazione del mais in polenta e in Farina bóna. L'imponente edificio è una testimonianza vivente delle tradizioni mugnaie della valle. Alla fine del 19esimo secolo, infatti, la Valle Onsernone contava ancora 27 mulini in funzione.

Grottini, Gnocchi e Gourmet
Lugano, Festa d‘autunno | 29.09. – 01.10.2017
La Festa d'autunno che si svolge ai primi di ottobre a Lugano, rappresenta tradizionalmente la fine della lunga stagione dei festival Open Air. In molti luoghi del centro città si possono gustare le specialità che offre la cucina ticinese. Nei tipici grottini è possibile assaporare piatti come: la büsecca (zuppa ticinese di trippa con verdure), i formaggi dell’alpe, la luganiga e molte altre prelibatezze, accompagnati da vini e liquori della regione. All’interno di una piccola distilleria si ha la possibilità di assistere alla produzione della grappa. Gli ospiti della festa d'autunno che desiderano esplorare la città, hanno anche la possibilità di effettuare escursioni in barca sul Lago Ceresio comunemente chiamato anche Lago di Lugano.


„Sagra del Borgo“ – La festa del vino a Mendrisio
Mendrisio, Sagra del Borgo | 22.09. – 24.09.2017
Quasi tre quarti dei grappoli di Merlot del Ticino si coltivano nel Mendrisiotto. Non c’è nulla da meravigliarsi dunque, se nella punta più a sud della Svizzera si festeggia la vendemmia così in grande stile. Le origini della “Sagra dell’uva” risalgono ai tempi della seconda guerra mondiale e tra il 22 e 24 settembre 2017 si festeggerà il suo 61° anniversario. Dalla festa contadina di una volta che dava la possibilità a quest’ultimi e ai viticoltori della regione di mettere in mostra i loro prodotti, la sagra si è trasformata in una festa popolare che attrae gente da tutto il circondario. L’ultimo fine settimana di settembre le strade del centro di Mendrisio si animano per l’occasione come vuole la tradizione. Nei numerosi padiglioni e cortili interni sono servite specialità locali ai molti visitatori, con sottofondo musicale. Va da sé che non può certo mancare un bel brindisi con un bicchiere di Merlot.


Benvenuti a tavola!
Rassegna Gastronomica del Mendrisiotto | 01.10. – 05.11.2017
“Una tradizione che si rinnova ogni anno", è il motto della Rassegna Gastronomica del Mendrisiotto e Basso Ceresio che si svolge dal 1 ottobre al 3 novembre 2017. In occasione di questa festa culinaria numerosi grotti e ristoranti offrono una variegata scelta di piatti tradizionali della regione, come pure specialità stagionali sempre accompagnate da un buon vino. Come da tradizione, ogni anno un produttore di vino viene premiato in occasione di un concorso organizzato nell’ambito della Rassegna. Ad ogni visitatore inoltre viene dato in omaggio un elegante calice.

Sagra della castagna in Piazza
Ascona, festa della castagna e sagra autunnale | 7.10. & 14.10.2017
Ad inizio ottobre si svolgerà la Festa delle Castagne ad Ascona. Più di 2000 kg di castagne vengono arrostite sul fuoco dai "maronatt" e le bancarelle del mercatino propongono varie prelibatezze a base di castagne come marmellate, miele, torte e numerosi prodotti enogastronomici della regione. Viene organizzato un pranzo tipico con polenta e gorgonzola o mortadella e nel pomeriggio vari concerti rallegreranno il pubblico. La festa avrà luogo sul lungolago di Ascona sabato 7 ottobre 2017; sabato 14 ottobre vi sarà invece la Sagra d'autunno. Altri piccoli festival della castagna vengono organizzati anche nei villaggi circostanti: a Minusio, Muralto, Ronco sopra Ascona, Indemini, Arcegno, Intragna e Losone.

Vivere le tradizioni della valle
Valle di Muggio, Sagra della castagna | 15.10.2017
Ogni anno, a metà ottobre, e sempre in un comune diverso della Valle di Muggio, si tiene la Sagra della Castagna. Un unico prodotto, in tutte le sue variazioni, è il tema di questa festa: la castagna. Un frutto che, nei difficili anni di guerra, è stato una fonte importante di nutrimento per la popolazione civile e che in questi ultimi tempi viene riscoperto, non solo come caldarrosta, ma anche come castagnaccio, marmellata e ora anche birra. Quest’anno il tradizionale appuntamento si svolgerà il 15 ottobre dalle 10:00 a Vacallo. Chi vuole scoprire tutti i segreti che si celano dietro la presenza del castagno in Ticino, potrà visitare il Museo Etnografico della Valle di Muggio, nel vicino villaggio di Cabbio.
06/09/2017 Lascia commento



Nessun commento
Sito realizzato da Giovanni Tavassi
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita: jamendo.com
I video nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
Torna ai contenuti | Torna al menu