A febbraio in Val di Fassa si gioca a Snow Volley - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 20/10/2019
Vai ai contenuti

Menu principale:

Manifestazioni articoli

A febbraio in Val di Fassa si gioca a “Snow Volley”.

Dall’8 al 10 febbraio, le nevi di Moena diventano il campo della “Mizuno Snow Volley Marathon”, che richiama gli appassionati della nuova disciplina invernale e pure la musica di Radio Deejay.




Chi, almeno una volta, non si è divertito a giocare a volley con le palle di neve? Sarà forse questo svago spensierato, che accomuna i bambini e gli appassionati di neve e montagna, a ispirare la nuova disciplina pronta a sbarcare in Val di Fassa: da venerdì 8 a domenica 10 febbraio a Moena si gioca con “Mizuno Snow Volley Marathon”. Si tratta della prima edizione di un evento che richiama professionisti e amanti del “format” invernale della pallavolo e che prende ispirazione dalla versione estiva sulla sabbia (di cui ricalca le regole): il “beach volley”. In particolare, questa manifestazione si rifà alla “Mizuno Beach Volley Marathon”, che si ripete con successo da 23 anni a Bibione (VE).

Il torneo, che al momento vede quasi 150 squadre partecipanti che andranno sicuramente ad aumentare (le iscrizioni si concludono a fine gennaio), prevede diverse sfide che si consumano nel centro sportivo C. Benatti di Moena - che d’estate ospita gli allenamenti l’ACF Fiorentina, in ritiro pre-campionato di Serie A - dove vengono allestiti più campi da gioco. Venerdì e sabato sono in programma le partite delle categorie 2X2 maschile, 2X2 femminile, 3X3 maschile e 3X3 femminile. I match avvengono in contemporanea, quindi, per il pubblico è piuttosto divertente seguire, set dopo set, lo sviluppo del torneo che si conclude domenica con le appassionanti sfide di 4X4 misto.

L’happening moenese è anche tappa di “Acqua San Bernardo Snow Volley Tour” di Snow Volley Italia (quinta edizione nazionale della manifestazione dedicata alla nuova disciplina sportiva), tanto che i partecipanti delle categorie 3X3 maschile e 3X3 femminile possono guadagnare punti valevoli per il ranking italiano che decreta il titolo di “Re e Regina delle Nevi”. Non solo, la pallavolo sulla neve è protagonista dei Deejay Xmasters che seguono i più originali sport invernali con uno speciale Winter Tour con tanto di Xmasters Village - allestito direttamente sulle piste da sci di Passo San Pellegrino a pochi chilometri da Moena - cuore dell’intrattenimento e della colonna sonora del week end targati Radio Deejay. Accanto ai campi della “Snow Volley Marathon” c’è pure un Truck Jeep, per cimentarsi in emozionanti test off-road, e il Big Air Bag dove si lanciano pro-rider eseguendo trick mozzafiato. In arrivo, poi, per l’après ski di venerdì Mistericky, il Dj di “The concert” con Dj Set di BigTommy, dj resident dei migliori club di Formentera e Palma di Maiorca. Sabato, invece, la festa prosegue con Francesco Sortino, ovvero Dj Shorty, direttamente dal programma “Albertino Everyday”, che lancia della Mizuno Snow Volley Marathon il nuovo singolo “Boomerang” - con Divan, astro nascente della musica cubana, e Ky-Mani Marley, figlio di Bob Marley e interprete della musica jamaicana - annunciato già come il tormentone dei prossimi mesi.

Iscrizioni e costi su snowvolleymarathon.it (prezzi: tra 30 e 50 euro a seconda della categoria della squadra; 20 euro per singolo atleta; sconti per chi si iscrive entro il 17 gennaio; la quota comprende: canotta da gioco, disponibilità di spogliatoi con docce calde, assistenza con personale medico e ambulanza, ingressi alle feste serali, sconti negli hotel e nei locali convenzionati).

Info
Azienda per il Turismo della Val di Fassa
Strèda Roma, 36 - I
38032 Canazei TN
Tel +39 0462 609503 - fax +39 0462 602074
04/02/2019


Sito realizzato da Giovanni Tavassi
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti | Torna al menu