Il Consorzio Tutela Grana Padano proporrà, a Tuttofood, degustazioni e show cooking - Natoconlavaligia

Ultimo aggiornamento 20/07/2019
Vai ai contenuti

Menu principale:

Articoli Food articoli

Il Consorzio Tutela Grana Padano proporrà a TUTTOFOOD degustazioni e show cooking.

Una giornata dedicata alle mamme blogger, degustazioni e show cooking saranno le iniziative che il Consorzio Tutela Grana Padano proporrà a TUTTOFOOD, dal 6 al 9 maggio a Fieramilano.




Sarà una partecipazione in sinergia con il Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana DOP nello stand L26-M28 nel padiglione 10, con l’obiettivo rinnovato di consolidare il successo della  collaborazione nel progetto “C’è più gusto a stare insieme”, tesa a rafforzare il sistema delle eccellenze alimentari italiane in una manifestazione meta di numerosi visitatori internazionali.

Lo stand sarà il punto d’incontro tra i consorziati presenti a TUTTOFOOD, con i buyers italiani e stranieri e con gli operatori della comunicazione, oltre che per i visitatori. Saranno proposte degustazioni ed illustrate le caratteristiche del Grana Padano DOP nelle varie stagionature e l’attività del Consorzio di Tutela. Tra gli ospiti Franco Pepe, Maestro Pizzaiolo e notissimo interprete del Grana Padano, che proporrà le sue creazioni.

L’8 maggio Grana Padano DOP renderà omaggio alle mamme anticipando la loro festa, prevista per domenica 12, con l’iniziativa “Sapore di mamma”. Lo chef Danilo Angè, autore delle ricette del libro “Mamma, ho fame”, incontrerà alcune mamme blogger in uno show cooking, con una proposta per il momento dell’aperitivo dedicata loro ed un’altra per la merenda dei bambini. L’evento potrà essere seguito in diretta sui canali social del Consorzio.
All’insegna della qualità e certificazione, il direttore generale Stefano Berni parteciperà alla tavola rotonda organizzata dall’ente di certificazione CSQA per parlare della case history Grana Padano in materia di blockchain.

A TUTTOFOOD il Grana Padano Dop si presenta quindi con il linguaggio più attuale e la forza della sua qualità antica, che nel 2018 lo ha visto confermarsi il prodotto DOP più consumato nel mondo, con una produzione di 4.932.996 forme, pari ad oltre 190.558 tonnellate di formaggio, con più di 447mila forme con il marchio Riserva, la stagionatura di punta di oltre 20 mesi. L’export ha raggiunto il primato di 1.938.328 forme, pari al 40% di quelle marchiate, con un aumento del 5,44% rispetto al 2017.

Il Consorzio Tutela Grana Padano riunisce 128 caseifici produttori, 149 stagionatori ed autorizza 209 aziende a confezionamento e porzionatura del formaggio. Le verifiche quotidiane nei caseifici e nei magazzini di stagionatura, la vigilanza in Italia e all’estero contro le contraffazioni, la valorizzazione e la promozione in tutto il mondo del Grana Padano DOP, la continua attività di ricerca per controlli, benessere animale e sostenibilità ambientale della filiera sono i valori che portano il Consorzio e le aziende a perseguire l’obiettivo di garantire ai consumatori un formaggio di sempre più elevata qualità. “Nel rispetto della tradizione – afferma Berni – il Grana Padano DOP diventerà via via un prodotto più moderno, perché più magro e saporito ma meno salato, benefico per la pressione arteriosa e per l’assimilazione del calcio, sempre più digeribile, adatto ai vegetariani, rigorosamente legato al suo territorio e ai suoi foraggi e senza conservanti”.
05/05/2019


Sito realizzato da Giovanni Tavassi
www.natoconlavaligia.info
Il sito utilizza musica gratuita d jamendo.com e Youtube
I video youtube nel sito sono inseriti nel formato embed
Il sito è stato realizzato da: Giovanni Tavassi
sito realizzato da Giovanni Tavassi
Importante: Molte delle immagini pubblicate sono tratte da internet ed in ragione del fatto che non compare a corredo delle stesse nessuna indicazione circa il copyright sono valutate di pubblico dominio.
Qualora il loro utilizzo violi i diritti d'autore, si provvederà immediatamente a rimuoverle previa segnalazione al seguente indirizzo: g.tavassi@natoconlavaligia.info
Torna ai contenuti | Torna al menu